Panna cotta con salsa di fragole

FacebookTwitterGoogle+PinterestPrintFriendlyEmailWhatsAppShare

Panna cotta con salsa di fragole

panna cotta con salsa di fragole

Panna cotta con salsa di fragole

Panna cotta con salsa di fragole

Avete voglia di qualcosa di fresco e molto goloso? Bene oggi vi propongo questo dessert che farà felice la vostra gola, si tratta di e frutta fresca.

Ingredienti per 6 stampini

1 litro di panna fresca
150 gr dizucchero a velo
2 cucchiai di latte
10 gr di colla di pesce
1/2 stecca di vaniglia

Per la salsa di fragole
300 gr di fragole
40 di zucchero
100 gr di zucchero a velo
1 bicchierino di maraschino

Procedimento

Fate ammorbidire la colla di pesce in un pò di acqua fredda.
Mettete sul fuoco la panna con la stecca di vaniglia e lo zucchero a velo; mescolate fino a quando quest’ultimo non si sarà sciolto, ma fate attenzione perchè il composto non deve arrivare all’ebolizione.
Scolate la colla di pesce, strizzatela e unitela a 2 cucchiai di latte intiepidito e mescolate finchè non si sarà sciolta, quindi unitela alla panna che nel frattempo avrete tolta dal fuoco.
Distribuite il composto in un unico stampo o in negli stampini individuali inumiditi, e lasciate raffreddare in frigorifero per qualche ora.
Nel frattempo fate sciogliere su fuoco basso 40 gr di zucchero con un poco di acqua così da ottenere uno sciroppo.
Passate al mixer le fragole con 100 gr di zucchero a velo e unite la purea allo sciroppo freddo e, aromatizzatelo con il maraschino..
Al momento di servire la panna cotta sformate dagli stampini e servite la panna cotta accompagnata dalla salsa di fragole e il frutto lasciato intero o a vostro piacimento.

panna cotta con salsa di fragole

Panna cotta con salsa di fragole

Se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

FacebookTwitterGoogle+PinterestPrintFriendlyEmailWhatsAppShare

Cocktail con succo di anguria analcolico

FacebookTwitterGoogle+PinterestPrintFriendlyEmailWhatsAppShare

Cocktail con succo di anguria analcolico

cocktail con succo di anguria analcolico

Cocktail con succo di anguria analcolico

Che ne dite di un cocktail con succo di anguria analcolico fresco fresco? Ma potete anche farlo alcolico aggiungendo del rum. Ieri ho comprato un’anguria ed lo trovata non troppo buona, (era farinosa) allora lo tagliata lo frullata ed ho messo il suo succo metà nel sacchettino del ghiaccio che poi userò il ghiaccio per la sangria, e l’altra metà ho preparato questo cocktail, per mio marito l’ho fatto alcolico per me  analcolico.

Ingredienti per 2 persone

250 ml di succo di anguria
una lattina di acqua brillante
qualche fogliolina di menta
un limone
ghiaccio q.b.
Preparazione
Tagliate l’anguria a pezzi e il succo di mezzo limone. Frullateli nel mixer fino a ottenere una purea di frutta.
Passate il succo attraverso un colino.
Affettate l’altra metà di limone e versatelo in un boccale di plasctica, aggiungete anche la menta e pestatelo leggermenta, unite il succo di anguria, l’acqua brillante mescolatelo bene.
Mettete nei bicchieri il ghiacchio tritato grossolanamente, versate il succo, ( se volete ottenere un Cocktail alcolico versate un bicchierino di rum per bicchiere).
Decorate con una fettina di limone, foglioline di menta, e servite.

Io oggi vi ho lasciato questa ricetta con l’anguria, ottima è anche con altra frutta fresca. Provate a fare il Cocktail tropicale con 2 fette d’ananas, 1 banana, 1 limone, rum, zucchero, e ghiaccio.  Tagliate tutta la frutta a pezzi frullatela per un paio di minuti, filtratela mettetela nel boccale con ghiaccio, zucchero, e rum mescolate e servite, variante per i più giovani: sostituite il rum con poco sciroppo di ciliegia.

 

cocktail con succo di anguria analcolico

Se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

FacebookTwitterGoogle+PinterestPrintFriendlyEmailWhatsAppShare

Tortino farcito con yogurt e fragola

FacebookTwitterGoogle+PinterestPrintFriendlyEmailWhatsAppShare

Tortino farcito con yogurt e fragola

Tortino farcito con yogurt e fragola

Tortino farcito con yogurt e fragola

Ciao amici facciamo merenda? la facciamo con il mio “buondolce” un tortino farcito con yogurt e fragola ricoperto con fregola frescha, offerta da FREDDI DOLCIARIA.

Nell’azienda FREDDI trovate tante squisite merendine adatto a piccini e anche perchè no, ai grandi.
Io oggi ho voluto trasformare questa merendina in un dessert molto sfizioso, provate anche voi per i vostri bambini vedrete che vi ringrazieranno.
Basta aggiungere al Buondolce qualche fragolina ed il gioco è fatto.
Ringrazio infinitamente a LUISA FREDDI e a tutto lo staf di FREDDI DOLCIARIA per avermi fatto gustare i loro prodotti semplici e genuini. Trovate anche prodotti per chi è intollerante al lattosio.

Tortino farcito con yogurt e fragola

Questa e la loro storia FREDDI è un’azienda dolciaria. che ìnizia la sua attività come pasticceria nel 1949, si allarga sempre di più sino a raggiungere alla fine degli anni 60’ la dimensione industriale. Verso la metà degli anni 70’, tra i primi in Italia, inizia l’espansione internazionale, dai vicini mercati Francese, Spagnolo e Greco a quelli Mediorientali. Sino a via via essere presenti oggi in tutti i continenti, con una quota di export sul fatturato intorno all’85%.

La produzione è sviluppata attraverso 3 linee:1°. Merendine in confezione da 8 pezzi (Dolcetto e Ballerina).Capacità produttiva 1.000.000 pezzi al giorno2°. Merendine in confezione da 10 pezzi (Buondolce, Moretta).Capacità produttiva 1.000.000 pezzi al giorno3°. swiss rolls e torte (Pic Nic, Swiss Roll, Bûche de Noël, O’Mamma).Capacità produttiva 180.000 pezzi al giornoOgni linea è completamente automatizzata ed impiega un organico di una decina di addetti.

Se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Cosa aspettate andate a visitare il loro sito https://ita.freddi.it/

freddi

FacebookTwitterGoogle+PinterestPrintFriendlyEmailWhatsAppShare

Sedanini allo scoglio

FacebookTwitterGoogle+PinterestPrintFriendlyEmailWhatsAppShare
Sedanini allo scoglio

sedanini allo scoglioSedanini allo scoglio

Oggi vi propongo questi sedanini allo scoglio, un piatto molto gustoso, un po lungo da preparare, ma con un risultato che vi stupirete anche voi. Provate e poi mi direte..

Ingredienti per 4 persone:
700 di mazzancolle,
2 kg di cozze,
1 kg di vongole,
1 kg di scampi,
1 kg di gamberoni,
1 filetto di persico o merluzzo
500 gr di pomodorini oppure un barattolo di pelati
1 bottiglia di passato di pomodoro, mezzo bicchiere di vino bianco
1 spicchio di aglio
olio extravergine di oliva q.b
1 peperoncino
prezzemolo tritato q.b.
sale
370 gr di sedanini o altra pasto a vostro gusto

Preparazione

Pulite i gamberoni, gli scampi, e lavateli velocemente sotto l’acqua corrente, pulite e lavate con cura le cozze e le vongole, mettelteli in una padella lasciateli aprire e teneteli da parte.
Mettete in una pentola un filo d’olio e l’aglio tritato finemente; quando inizia ad imbiondire aggiungete i gamberoni, gli scampi, le mazzancolle e fateli cuocere per 5 minuti.
Dopo 5 minuti versate il vino bianco e lasciate evaporare, unite i pomodorini tagliati a pezzettini. Cuocere il sugo per 5 minuti.
A questo punto aggiungete il filetto di persico tagliato a pezzetti le cozze e le vongole, portate a cottura per 20 minuti.
Nel frattempo mettete a cuocere i sedanini, scolateli al dente.
Unite la pasta al sugo mescolate bene facendo amalgamare il tutto.
Se il sugo si secca troppo in fretta aggiungete un po d’acqua di cottura della pasta.
Mescolate bene e aggiungere un peperoncino a piacere, aggiustate di sale.
Una volta che il tutto è cotto spegnete il fuoco, cospargere una manciata di prezzemolo tritato e servite i vostri sedanini allo scoglio.

sedanini allo scoglio
Se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!
FacebookTwitterGoogle+PinterestPrintFriendlyEmailWhatsAppShare

Tiramisù con mousse al caffè

FacebookTwitterGoogle+PinterestPrintFriendlyEmailWhatsAppShare

Tiramisù con mousse al caffè

Tiramisù con mousse al caffè

Tiramisù con mousse al caffè

Ciao, Che ne dite di questo tiramisù offerto da “Freddi dolciaria“.
Comprate questo tortino “Omamma tiramisù Freddi” farcite la superficie con una mousse al caffè una bella spolverata di cacao amaro ed il gioco è fatto. Semplice, veloce e goloso.
Tiramisù con mousse al caffè la mia nuova collaborazione con FREDDI

Ingredienti

1 tortino tiramisù Omamma tiramisù Freddi
100 ml di caffè
3 uova
200 ml di panna fresca
150 gr di zucchero

Preparazione


Per preparare questo tiramisù con mousse al caffè lavorate in una terrina i tuorli con lo zucchero, finchè otterrete una crema spumosa cui aggiungerete il caffè solubile sciolto in mezzo bicchiere di panna, unite la panna montata inglobandola a cucchiaiate e mescolando con una spatola dal basso verso l’alto per non smontarla.
Versatela sul tiramisùOmamma tiramisù Freddi” lasciatela raffeddare in frigorifero prima di servire.

Tiramisù con mousse al caffè

Se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

FREDDI un’azienda dolciaria. che ìnizia la sua attività come pasticceria nel 1949, si allarga sempre di più sino a raggiungere alla fine degli anni 60’ la dimensione industriale. Verso la metà degli anni 70’, tra i primi in Italia, inizia l’espansione internazionale, dai vicini mercati Francese, Spagnolo e Greco a quelli Mediorientali. Sino a via via essere presenti oggi in tutti i continenti, con una quota di export sul fatturato intorno all’85%.

freddi

FacebookTwitterGoogle+PinterestPrintFriendlyEmailWhatsAppShare

Gelato con brioche e albicocche

FacebookTwitterGoogle+PinterestPrintFriendlyEmailWhatsAppShare

Gelato con brioche e albicocche

Gelato con brioche e albicocche

Gelato con brioche e albicocche

Ciao amici oggi vi ho preparato la merendina per i vostri bambini, vi propongo questo gelato in collaborazione con “Freddi dolciaria“. Vi ho preparato un dessert con la merendina farcita con crema di albicocche, gelato alla stracciatella e albicocche.

Per preparare questo gelato preparate delle formine. In una formina appiattite una brioche, adagiatevi sopra il gelato (di vostro gusto) e ricoprite con un’altra brioche, mettete in congelatore, e prima di servire decorate la superfice con fettine di albicocche.

Vedrete che i vostri bambini vi ringrazieranno mangiano volentieri il gelato con brioche e albicocche

Gelato con brioche e albicocche

Freddi vi aspetta. Visitate il sito troverete quello che cercate. Con tutte queste delizie farete felice i vostri bambini.

Se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

https://ita.freddi.it/index.php

Freddi Dolciaria  freddi

 

 

FacebookTwitterGoogle+PinterestPrintFriendlyEmailWhatsAppShare

Tortino pralinato di pan di spagna

FacebookTwitterGoogle+PinterestPrintFriendlyEmailWhatsAppShare

 Tortino pralinato di pan di spagna farcito con crema al cacao

tortino pralinato di pan di spagna farcito con crema al cacao

 Tortino pralinato di pan di spagna  (offerto  dall’azienda dolciaria FREDDI)

Tortino pralinato di pan di spagna

Ciao oggi voglio proporvi questo squisito tortino pralinato di pan di spagna farcito con crema al cacao (offerto  dall’azienda dolciaria FREDDI).

Accompagnatelo questo pralinato con una delzia crema al cioccolato e della panna montata, devo dirvi solo che è una vera goduria!

Freddi e un’azienda dolciaria, che ìnizia la sua attività come pasticceria nel 1949, si allarga sempre di più sino a raggiungere alla fine degli anni 60’ la dimensione industriale.

Verso la metà degli anni 70’, tra i primi in Italia, inizia l’espansione internazionale, dai vicini mercati Francese, Spagnolo e Greco a quelli Mediorientali.

Sino a via via essere presenti oggi in tutti i continenti, con una quota di export sul fatturato intorno all’85%.

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento,se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe

E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace”

logo-freddi

FacebookTwitterGoogle+PinterestPrintFriendlyEmailWhatsAppShare

Collaborazione Freddi

FacebookTwitterGoogle+PinterestPrintFriendlyEmailWhatsAppShare

Collaborazione Freddi

Collaborazione Freddi

Collaborazione Freddi

Ciao amici, oggi vi presento  la mia nuova collaborazione FREDDI, voi direte chi è FREDDI.

Freddi e un’azienda dolciaria ìnizia la sua attività come pasticceria nel 1949, si allarga sempre di più sino a raggiungere alla fine degli anni 60’ la dimensione industriale, con una solida rete vendite estesa su tutto il territorio nazionale. Verso la metà degli anni 70’, tra i primi in Italia, inizia l’espansione internazionale, dai vicini mercati Francese, Spagnolo e Greco a quelli Mediorientali, sino a via via essere presenti oggi in tutti i continenti, con una quota di export sul fatturato intorno all’85%.

Oggi vi propongo queste delizie con la mia collaborazione freddi

13466138_1135333693198220_9205403419926766437_n

Merendina di pan di spagna farcita al cacao (senza lattosio)

13466009_1135333463198243_6157652530455651402_n

Rol di pan di spagna farcito ai frutti misti

13450063_1135333386531584_9089917419170671221_n

Pralinè di pan di spagna farcito con crema al cacao

13445707_1135333616531561_2419720723627608763_n

Tortino alla nocciola

13528665_1135333209864935_7406847091766961059_n

Merendine farcite con arance e carote e merendine farcite alla fragola e yogurt

13524505_1135333286531594_3522406647215055427_n

Merendina farcita con crema di albicocca

13516254_1135333329864923_6266896823110615201_n

Torta di pan di spagna con ripieno al tiramisù

13509149_1135333513198238_5235240542951107145_n

Merendina di pan di spagna ricoperta al cacao con ripieno al latte

Freddi vi aspetta. Visitate il sito troverete quello che cercate. Con tutte queste delizie farete felice i vostri bambini.

Se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Freddi Dolciaria https://ita.freddi.it/index.php

logo-freddi

 

FacebookTwitterGoogle+PinterestPrintFriendlyEmailWhatsAppShare

Torta cheesecake forma dama

FacebookTwitterGoogle+PinterestPrintFriendlyEmailWhatsAppShare
Torta cheesecake a forma di dama
Torta cheesecake forma dama

Torta cheesecake  forma dama. Ciao amici che ne dite di fare questa torta  cheesecake insieme?

Ma non la classica cheesecake ma bensì qualcosa di diverso, infatti oggi faremo la torta cheesecake forma dama  con un fondo morbido. Passiamo ora alla ricetta.

Ingredienti per una teglia di 25 cm di diametro.
Per il pan di spagna
150 gr di farina
100 ml di latte
150 gr di zucchero
60 ml di olio di semi di girasole
3 uova
un pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci
scorza grattugiata di mezzo limone
1 bustina di vanillina
Per il ripieno
250 gr di philalelphia
250 gr di mascarpone
Per la decorazione
400 gr panna montata
Come è buona questa torta cheesecake forma dama
Rompete le uova e separate i tuorli dagli albumi. Lavorate i primi in una ciotola con una frusta, insieme allo zucchero, dopodiché aggiungete la farina, il lievito, l’olio e il latte e mescolate.
In una terrina a parte montate a neve gli albumi con un pizzico di sale e incorporateli nella ciotola con gli altri ingredienti, effettuando movimenti dal basso verso l’alto.
Imburrate ed infarinate una tortiera, versateci dentro l’impasto delicatamente e cuocete in frono già caldo a 180°C per 30 minuti circa.
Lasiatela raffreddare.
Preparate il ripieno amalgamando il mascarpone con il philadelphia e 4 cucchiai di zucchero a velo e delle scaglie di cioccolato.
Preparate la crema pasticcera, la ricetta la trovate QUì 
Montate la panna ben ferma con 3 cucchiai di zucchero a velo.
Riprendete il pan di spagna togliete la calotta in superfice senza romperla e svuolatela, all’interno versateci il composto di formaggio e rischiudetela con la calotta.
Con la panna rivestite tutta la torta cheesecake forma dama, sulla superfice date una forma di grigliato e all’interno alternate con dei ciuffetti di crema pasticcera bianca e al cioccolato dando un decoro a forma di dama.
Decorate i bordi della torta con la panna, e la vostra torta cheesecake forma dama è pronta.
Seguitemi su fb e blog
Torta cheesecake forma dama
FacebookTwitterGoogle+PinterestPrintFriendlyEmailWhatsAppShare

Peperoni alla mozzarella e fagioli

FacebookTwitterGoogle+PinterestPrintFriendlyEmailWhatsAppShare

Ricetta peperoni alla mozzarella e fagioli

peperoni alla mozzarella e fagioli

Ricetta peperoni alla mozzarella e fagioli

Ciao amici che ne dite di preparare insieme questa gustosa e velocissimaricetta di  peperoni alla mozzarella e fagioli? Vi bastano solo pochi ingredienti, ottimo per una cena veloce con i vostri amici.

Ingredienti (per 4 persone)

  • 2 peperoni gialli
  • 2 peperoni rossi
  • 400 gr di mozzarella
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 peperoncino piccante
  • 200 gr di fagioli rossi
  • 2 spicchi di aglio

Preparazione Per i peperoni alla mozzarella e fagioli

Per preparare i peperoni alla mozzarella e fagioli la sera prima lasciate i fagioli a bagno in acqua per una notte, poi scolateli, metteteli in un tegame con 5 bicchieri di acqua e lessateli a fuoco basso per due ore e mezza; Trucco rapido; potete utilizzare i fagioli in scatola già pronti.

Tritate l’aglio e il peperoncino, fateli imbiondire in 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;  scolate e schiacciate i fagioli per ridurli in una crema densa e emogenea, uniteli al soffritto, salate e lasciate insaporire per qualche minuto.

Lavate e pulite i peperoni, asciugateli e tagliateli a metà, lasciando il picciolo, quindi eliminate i semi e le coste bianche interne.

Fate cuocere i peperoni per 15 minuti direttamente sulla grata del forno a 200°C, poi levateli, asciugateli e teneteli da parte a raffreddare.

Tagliate la mozzarella a fette e sistematela dentro i peperoni; spalmate con la crema di fagioli tiepida, condite con olio extravergine di oliva rimasto e servite,( un consiglio, utilizzate una mozzarella sciutta, esempio quella per pizza). Ora non mi resta che augurarvi buon appetito con i  peperoni alla mozzarella e fagioli

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

 

FacebookTwitterGoogle+PinterestPrintFriendlyEmailWhatsAppShare