Crea sito

Mese: Marzo 2016

Patate gratinate con gorgonzola

Patate gratinate con gorgonzola

Patate gratinate con gorgonzola Patate gratinate con gorgonzola Per una cena veloce ecco un piatto molto gustoso e veloce da preparare le  Patate gratinate con gorgonzola. Ingredienti  600 g di patate 5 cucchiai di olio evo 40 g di grana 50 gr di pane grattuggiato […]

Rotolo di coniglio farcito

Rotolo di coniglio farcito

Rotolo di coniglio farcito Rotolo di coniglio farcito Il piatto di oggi e il rotolo di coniglio farcito. Disossare il coniglio non è un’operazione facile, per questo sarebbe meglio ricorrere all’esperienza del macellaio. Se dovete fare da sole eccovi la spiegazione: tagliate il coniglio per […]

Stufato di manzo affogato al barolo

Stufato di manzo affogato al barolo

Stufato di manzo affogato al barolo

stufato di manzo affogato al barolo

Stufato di manzo affogato al barolo

Questo è un secondo piatto che vi propongo oggi. Stufato di manzo affogato al barolo, carne di manzo sfumato al barolo.( Da provare) Accompagnete il piatto con lo stesso vino  usato per la cottura

  • Ingredienti per 4 persone
  • 1 kg di carne di manzo
  • 1 cipolle
  • 1 carota
  • 1spicchio d’aglio
  • un rametto di rosmarino
  • 1 chiodo di garofano
  • un pizzico di noce moscato
  • sale
  • pepe
  • un pizzico di paprica
  • 1/2 litro di vino barolo
  • olio q.b.
  • prezzemolo tritato per decorare

Preparazione: per lo stufato di manzo affogato al barolo

Tagliante la polpa di manzo a pezzi non molto piccoli, affettate la cipolle, tagliata a cubetti la carota, il sedano.
Mettete la carne in una terrina, salatela e unite tutte le verdure tagliate e tutti gli aromi. versate il vino e lasciate marinare per almeno 2 ore.Togliete la carne e le verdure dalla marinatura, sgocciolatela e fatela rosolare in olio extravergine di oliva aggiungete anche le verdure, salate, pepate, e coprite con la marinatura. A questo punto abbassate il fuoco al minimo e fate cuocere lentamente per 2 ore o fino a quando non si sia asciugato il tutto aggiungendo ogni tanto un pò di brodo se necessario. Il tempo dovrete giudicarlo voi!
A fine cottura, aggiungete del prezzemolo tritato. L’aspetto finale dovrà essere bruno scuro e lucido. Il colore scuro è dato dalla vino che si presenta scura, quasi nero, è la salsa abbastanza densa. Accompagnate lo stufato di manzo con del purè, o cuscus a vostra fantasia…..

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Involtini di platessa e zucchine

Involtini di platessa e zucchine

Involtini di platessa e zucchine Involtini di platessa e zucchine Oggi un piatto leggero per tutti voi. Involtini di platessa e zucchine. Gustoso e molto facile da preparare, vi occorrono solo pochi ingredienti e poco tempo. Ingredienti per 4 persone 400 gr di filetti di […]

Casatiello salato pasquale

Casatiello salato pasquale

Casatiello salato pasquale Casatiello salato  pasquale Siamo arrivati alla Santa Pasqua e non può mancare sulle nostre tavole il tipico casatiello salato pasquale delle tradizione napoletana. Ingredienti 1 kg di farina manitoba 400 ml di acqua 250 gr di lievito madre 100 gr di strutto […]

Sciatt della valtellina ricetta facile

Sciatt della valtellina ricetta facile

Sciatt della valtellina ricetta facile

sciatt della valtellina

Sciatt della valtellina ricetta facile

Oggi vi propongo un piatto tipicamente Valtellinese, gli sciatt della valtellina che sono delle frittelline croccanti di forma tondeggiante con cuore di formaggio fuso. Queste frittelle le ho mangiate questa settimana in valtellina, ecco a voi la ricetta degli sciatt della valtellina ricetta facile
Ingredienti (per 4 persone):

200 gr di farina di grano saraceno
100 gr di farina bianca 00
250 gr di formaggio Valtellina Casera
1 cucchiaio di grappa
acqua minerale gassata q.b. o birra
olio di semi di arachide per friggere
sale, succo di limone, olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione:

Mescolare in una ciotola la farina di grano saraceno e la farina bianca 00, un cucchiaio di grappa, e il sale, aggiungere acqua minerale o la birra quando basta fino ad ottenere un impasto non troppo morbido. Lasciare riposare la pastella per un’ora in frigorifero prima di friggere. Intanto tagliare il formaggio “Casera” a cubetti (di circa 2 cm di lato) Riprendere l’impasto amalgamarlo ancora per un istante ed immergetevi nella pastella un pò per volta, i cubetti di formaggio, raccogliere con un cucchiaio un cubetto di formaggio alla volta, adeguatamente ricoperto dall’impasto, e lasciarlo cadere nell’olio bollente. Far dorare gli sciatt  e una volta dorati scolare dall’olio e lasciarli asciugare su carta assorbente. Proseguire così fino a terminare l’impasto. Servire gli sciatt  molto caldi adagiati su un letto di bresaola e insalata lattugino tagliata finemente e condita con un filo di olio extravergine di oliva e succo di lomone.

sciatt della valtellina

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E google+ per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Piselli con uova in camicia ricetta

Piselli con uova in camicia ricetta

Piselli con uova in camicia Piselli con uova in camicia Oggi vi propongo un piatto veramente semplice da fare ,con pochi ingredienti avrete un piatto molto gustoso di piselli con uova in camicia. Le ricette tipiche li vedono protagonisti in piatti di sapore internazionale. Ingredienti […]

Ciambotta piatto tipicamente lucano

Ciambotta piatto tipicamente lucano

Ciambotta piatto tipicamente lucano Ciambotta piatto tipicamente lucano Oggi vi propongo di un piatto antichissimo e facile da realizzare. E’ la ciambotta lucana una tradizione contadina che utilizzavano spesso in cucina, veniva aggiunte a questa minestra ciò che l’orto offriva: patate, zucchine, peperoni,melanzane, cipolle. Le […]

Torta millefoglie con crema di nocciole

Torta millefoglie con crema di nocciole

Torta millefoglie con crema di nocciole

Torta millefoglie con crema di nocciole

Torta millefoglie con crema di nocciole

  E’ un dolce di pasta sfoglia con una crema pasticcera pasta di nocciole e nocciole tritate, ottima per un compleanno

Ingredienti per la crema di nocciole
200 gr di nocciole
100 gr di zucchero
Per la crema pasticcera
3 tuorli d’uovo
80 gr di zucchero
1/2 litro di latte
1 bustina di vanillina
70 gr di farina
Per guarnire
granella di nocciole qb
panna montata qb
Preparazione
Per prima cosa preparate la crema di nocciole anche
qualche giorno prima.
Mettete le nocciole su  una teglia da forno. Accendete il forno a 200°C e, non appena caldo, infornate le nocciole per circa 10 minuti mescolandole di tanto in tanto). Trasferite le nocciole ben tostate lo zucchero nel boccale del mixer e frullatele fino ad ottenere una pasta omogenea e cremasa.

Preparazione della crema: separate i tuorli dagli albumi e montate i rossi con lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso, versatelo in un pentolino mescolate con una frusta unite la farina, versate il latte a filo continuando a mescolare per evitare che si formino grumi, aggiungere la vanillina alla crema. Ponete la crema sul fuoco e continuate a mescolare fino a che la crema non raggiunge la densità desiderata. Lasciate raffreddare.
Stendete 3 rotoli di pasta sfolia bucherellatele con una forchetta e cuoceteli in forno a 180° per 20 minuti.
Lasciate raffreddare. Disponete una sfoglia su un piatto da portata ricopritela con uno strato di crema pasticcera, e pasta di nocciole, procedete alternando strati di crema e di sfoglia e ripetete l’operazione per 3 strati ultimando il dolce con una sfoglia, se volete, potete guarnire torta millefoglie con crema nocciole  con la granella di nocciole o ciuffetti di panna montata  o come suggerisce la vostra fantasia Per preparare questa squisita torta millefoglie con crema nocciole
Torta millefoglie con crema di nocciole
Seguitemi sul blog In cucina con Marghe E google+ fan bage facebook

 

Coda alla vaccinara ricetta romana

Coda alla vaccinara ricetta romana

Coda alla vaccinara ricetta romana Coda alla vaccinara ricetta romana Ciao amici, oggi vi delizierò con un secondo tipicamente romano, si tratta di un piatto molto particolare “la coda alla vaccinara“, una vera e propria delizia per il palato. Ricetta della Sora Lella Ingredienti per […]

Millefoglie di patate e camembert

Millefoglie di patate e camembert

Millefoglie di patate e camembert Millefoglie di patate e camembert Millefoglie di patate e camembert, un contorno davvero squisito alternando uno strato di patate uno di zucchine e uno di camembert otterrete una croccantezza per il vostro palato. Ma nessuno vi vieta di utilizzare altro […]

Grappa al miele fatto in casa

Grappa al miele fatto in casa

Grappa al miele fatto in casa

grappa al miele

Grappa al miele fatto in casa

Oggi lascio la mia ricetta della grappa al miele fatto in casa. Si avete capito bene, infatti useremo il miele  per arricchire un alcolico secco e amaro, come la grappa. Vi occorrono pochi ingredienti.

Ingredienti

  • 1 litro di grappa
  • 70 gr di miele
  • 2 gr di corteccia di cannella
  • 3 chiodi di garofano
  • 1 limone (solo la parte gialla della scorza)

Procerimento

Lasciate macerare per 10 giorni solo gli aromi con 250 ml di grappa in un vaso ermetico, agitando di tanto in tanto. Trascorso il periodo filtrate, scaldate a bagnomaria il miele facendolo sciogliere bene poi unitelo  nella grappa filtrata e alla restante 750 ml di grappa e amalgamate il tutto. Poi imbottigliate, tappando con tappo di sughero e ceralacca. Conservate in dispensa per almeno 3 mesi prima di consumare questa delizia di grappa al miele che funzionerà anche come valido ricostituente e ottimo energetico.

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

 

Liquore crema di limoncello fatto in casa

Liquore crema di limoncello fatto in casa

Liquore crema di limoncello Liquore crema di limoncello fatto in casa Che ne dite di un buon bicchierino di liquore crema di limoncello fatto in casa? Oggi vi do la mia ricetta, Vi occorrono solo pochi ingredienti. Ingredienti 400 ml di alcol al 90% 500 […]

Baccalà in umido con patate e cavolfiore

Baccalà in umido con patate e cavolfiore

Baccalà in umido con patate e cavolfiore Baccalà in umido con patate e cavolfiore Oggi vi propongo questo piatto di baccalà in umido con patate e cavolfiore. La semplicità di questa preparazione non vi tragga in inganno, è un piatto veramente speciale, rustico e saporito. […]

Liquore crema alla nutella e vaniglia

Liquore crema alla nutella e vaniglia

Liquore crema alla nutella e vaniglia

Liquore crema alla nutella e vaniglia

Liquore crema alla nutella e vaniglia

Oggi vi propongo una ricetta veloce da preparare, come fare il liquore crema alla nutella e vaniglia (nutellino) in casa. Vi occorrono pochi ingredienti: Se in casa avete a disposizione dell’alcol, nutella, panna e latte il gioco è fatto, potete cimentarvi in questa velocissima ricetta.

Ingredienti
300 gr di nutella
300 ml di panna fresca
500ml di latte inrero
70 gr di zucchero
200 ml di alcol
1 bacca di vaniglia
Preparazione
In un pentolino mettete il latte, la crema di panna, lo zucchero, la nutella e mescolate.
Liquore crema alla nutella e vaniglia
Liquore crema alla nutella e vaniglia
Mettete tutto sul fuoco e portate ad ebollizione sempre mescolando con un cucchiaio di legno fino a ottenere una crema senza grumi.
Liquore crema alla nutella e vaniglia
Far bollite per 1 minuto, poi spegnete il fuoco e lasciate raffreddare il composto.
Liquore crema alla nutella e vaniglia
Ricordatevi di mescolarlo ogni tanto con una frusta a mano per evitare di formarsi quella fastidiosa pellicina. Intanto diluite in una terrina i semini della vaniglia nell’alcol, e unitela alla crema preparata e raffreddata. Mescolate bene il tutto e lasciate riposare per 2 ore. Trascorso il tempo stabilito filtrate il liquore e imbottigliatelo. Poi mettetelo in frigorifero e servite la crema alla nutella dopo una settimana. Il liquore è pronto per essere consumato in piccoli bicchierini, o versato sul gelato, provatelo diluito nel latte e buonissimo.
Liquore crema alla nutella e vaniglia
Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

 

Insalata di mare al vinaigrette

Insalata di mare al vinaigrette

Insalata di mare al vinaigrette all’arancia Insalata di mare al vinaigrette Oggi vi propongo un piatto veloce da preparare, vi occorrono solo dieci minuti per realizzare un’ insalata di mare al vinaigrette all’arancia. Ottima idea per chi non ha tempo da trascorrere in cucina. Con […]

Cupcake mimosa ricetta facile

Cupcake mimosa ricetta facile

Cupcake mimosa ricetta facile  Cupcake mimosa ricetta facile  AUGURI A TUTTE LE DONNE. Ciao amiche che ne dite di preparare i cupcake mimosa in occasione della festa della donna? Questi dolcetti sono un’alternativa  alla torta mimosa facile  e veloce da preparare. Ora ecco la mia […]

Zeppole dolci al forno

Zeppole dolci al forno

Zeppole dolci al forno

Zeppole dolci al forno

Zeppole dolci al forno

Ingredienti: PASTA SCIU’
250 ml di acqua
70 gr di burro
150 gr di farina
3 uova
pizzico di dase
Crema pasticcera:
3 tuorli
500 ml di latte
1 bustina di vanillina
60 gr fi farina
150 
gr di zucchero
la scorza di un limone
Zucchero a velo q.b.
Preparazione:
Iniziate preparando la crema pasticcera: In un pentolino sbattete i tuorli e lo zucchero, mescolate fin quando il composto sarà ben amalgamato, aggiungete la farina  un po’ per volta è un po di latte tiepido per diluire il composto di uova. In un altro pentolino fate scaldare il rimanente latte con la bacca di vaniglia e la scorza di mezzo limone. Portate il latte a sfiorare il bollore. Spegnete il fuoco, dopo 10 minuti filtrate il latte e mischiatelo al composto di uova e zucchero, rimettete sul fuoco e continuate a mescolare fino a che la crema diventerà densa. Spegnete e lasciate raffreddare.
Preparate quindi l’impasto delle zeppole: in un tegame mettete a bollire l’acqua con il burro. Spegnete il fuoco, aggiungete tutta la farina e mescolate velocemente per fare amalgamare il tutto, fino a formare un panetto di pasta. Rimettete l’impasto sul fuoco fino a che non sarà asciutto, poi versatelo in una ciotola a riposare. Quando sarà tiepido,  aggiungete le uova una alla volta,  aggiungere quella successivo solo quando il precedente sarà stata completamente assorbita dall’impasto. Prendete a questo punto l’impasto e inseritelo in una tasca da pasticcere con il beccuccio a stella. Su una teglia coperta da carta  forno,  formate dei cerchi di pasta. Cuocete le zeppole in forno caldo, a 200°C i primi 10 minuti, poi abbassate a 180°C e fate cuocere per 15/20 miniti. Toglietele dal forno e lasciate raffreddare.

Una volta fredde, tagliate le zeppole a metà in senso orizzontale. Trasferite la crema  in una sac-à-poche con bocchetta stellata, farcite l’interno con la crema pasticcera.
Richiudete le zeppole e guarnitele al centro con un ciuffo di crema e una amarena sciroppata. Cospargete con zucchero a velo prima di servirle.
Zeppole dolci al forno
Zeppole dolci al forno
Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

 

Mini cheesecake con gelee di limone………

Mini cheesecake con gelee di limone………

Mini cheesecake con gelee di limone Mini cheesecake con gelee di limone Super facile. Mini Cheesecake con gelee di limone . Con una basa di biscotti, cremosa crema di formaggio,e ricoperti con una  gelee di limone. Per la base 200 gr di biscotti secchi al cacao […]

Stracciatella di mozzarella fatto in casa

Stracciatella di mozzarella fatto in casa

Stracciatella di mozzarella fatto in casa Stracciatella di mozzarella fatto in casa Amici che ne dite di preparere la stracciatella di mozzarella fatto in casa. Semplice e veloce da preparare? Voi direte be me la compro! e inveno nò, provate a farla in casa vedrete […]