Crea sito

Piccillato di pasqua tipico pane lucano.

Piccillato di pasqua tipico pane lucano.

Piccillato di pasqua tipico pane lucano

piccillato di pasquaPiccillato di pasqua

Il Piccillato di Pasqua  E’ una ricetta tipica lucana che si prepara il giorno prima della Santa Pasqua

Ingredienti:

1kg di farina tipo “00”
6 uova per l’impasto
1 cubetto di lievito di birra
300gr di strutto sciolto
1 bicchiere di vino bianco secco
1 bicchiere di latte
1 cucchiaio scarso di sale

Procedimento:


Mettere la farina settacciata su una spianatoia, fare un buco in centro e fare sciogliere il lievito con un po’ di latte.

Aggiungere le uova, lo strutto, il vino ed il sale.Impastare fino ad ottenere un comosto morbido ed elastico. Lasciar lievitare per un paio d’ore in un luogo caldo.
Quando la pasta ha raggiunto il doppio delle sue dimensioni lavorare con olio o sugna.  Dividere l’impasto in 2 parti uguali e formare due rotoli di uguale lunghezza. Intrecciare i rotoli ed
arrotolare a formare una corona, ora il composto prende il nome il piccillato.

Metterlo in una teglia precendentmente imburrata e infarinata, cospargere i semi di sesamo e lasciar lievitare il piccillato di Pasqua ancora per 2 ore.
Infornare in forno già caldo a 170°c per 45 minuti. Un’alternativa per preparare  il piccillato di Pasqua è di aggiungere del formaggio e del salame all’nterno della treccia. Il piccillato di Pasqua è abbastanza semplice da preparare, però la preparazione è lunga perchè servono circa 4 ore di lievitazione più quella della cottura. Qui potete gustarvi un’altra rivcetta ancora più golosa.

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!