Crea sito

Tag: uova

Scarcella Pasquale tipicamente lucana

Scarcella Pasquale tipicamente lucana

Scarcella Pasquale tipicamente lucana Scarcella Pasquale tipicamente lucana, ricetta facile Vi propogo la ricetta per la scarcella visto che si avvicina il giorno di Pasqua, con questo dolce voglio continuare il mio viaggio alla scoperta dei piatti tradizionali che si preparano in lucania. Sarebbe una […]

Piccillato di pasqua tipico pane lucano.

Piccillato di pasqua tipico pane lucano.

Piccillato di pasqua tipico pane lucano Piccillato di pasqua Il Piccillato di Pasqua  E’ una ricetta tipica lucana che si prepara il giorno prima della Santa Pasqua Ingredienti: 1kg di farina tipo “00” 6 uova per l’impasto 1 cubetto di lievito di birra 300gr di […]

Pastiera napoletana ricetta tradizionale

Pastiera napoletana ricetta tradizionale

Pastiera napoletana ricetta tradizionale

pastiera napoletana ricetta tradizionale

Pastiera napoletana ricetta tradizionale

La pastiera napoletana questa è la ricetta tradizionale. E’ un dolce tradizionale della cucina  meridionale,viene preparato in occasione della Pasqua.

INGREDIENTI

Per la pasta frolla:
125 gr burro
250 gr farina
1 tuorlo d’uovo
100 gr zucchero

Per il ripieno:
250 gr grano bollito nel latte
350 gr di ricotta
350 gr zucchero
4 uova
1 cucchiaino di cannella
80 gr di frutta candita
1 buccia limone grattugiata
1 bustina essenza di vaniglia in polvere

Procedimento per la vostra pastiera napoletana
Per la pasta frolla:
Preparare la pasta frolla tagliando il burro (appena tolto dal frigo e ben freddo) in piccoli pezzi, setacciare la farina con un pizzico di sale e metterla sul tavolo a fontana, impastare velocemente con il burro. Quindi aggiungere lo zucchero, i tuorli d’uovo e impastare brevemente per ottenere un impasto omogeneo. Avvolgere l’impasto con la pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per almeno un’ora.

Per il ripieno:
Setacciare la ricotta, aggiungere i 4 tuorli d’uovo e mescolare incorporando anche la cannella, la scorza di limone grattugiata e l’essenza di vaniglia in polvere. Unire poi i chicchi di grano bollito e aggiungere la frutta candita. Infine montare a neve gli albumi con lo zucchero e poi amalgamarli alla crema di ricotta delicatamente. Stendere la pasta frolla nella teglia fino ai bordi. Aggiungere il ripieno. Decorare la superficie della pastiera napoletana con striscioline tagliate di pasta frolla. Cuocere la torta a 180 ° C per circa 50 minuti, fino a quando la parte superiore è dorata. Terminare spolverando con zucchero a velo. Buon appetito con la Pastiera Napoletana.

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

 

Crem caramel al cioccolato ricetta

Crem caramel al cioccolato ricetta

Crem caramel al cioccolato Crem caramel al cioccolato Un dessert davvero goloso da non perdere, un Crem caramel al cioccolato per i più golosi. 1 lt. Latte – 1 baccello Vaniglia – 5 cl Acqua – 200 gr. Zucchero – 6 Uova intere – 250 […]

Flan di latte al caramello ricetta facile

Flan di latte al caramello ricetta facile

Flan di latte al caramello ricetta facile Flan di latte al caramello ricetta facile Flan di latte al caramello, Godetevi questa crema al caramello accompagnato da una tazza di un buon caffè o tè per completare una cena con gli amici. Crème caramel (flan) o crème […]

Giapponese cheesecake solo tre ingredienti

Giapponese cheesecake solo tre ingredienti

Giapponese cheesecake solo tre ingredienti

giapponese cheesecake solo tre ingredienti

 

Giapponese cheesecake solo tre ingredienti

Ciao, oggi per voi ho preparato un dolce che mi ha molto incuriosito. La giapponese cheesecake, un dolce che viene preparato con solo tre ingredienti. E’ da un po che questa ricetta gira per il web, allora ho provato a farla visto che, la sua preparazione è semplice, veloce è facile. Ecco a voi la giapponese cheesecake, una torta soffice che conquisterà tutti. Ricetta presa dal web, grazie a   http://www.checucino.it/

Ingredienti

120 gr di cioccolato bianco
120 gr di formaggio spalmabile tipo (philadelphia)
3 uova

Preparazione

Separate i rossi dai bianchi delle uova, i bianchi mettetele in frigorifero fino a quando vi serviranno.

Intanto fate sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria, unte il formaggio e amalgamateli molto bene, unite uno alla volta i rossi e mescolate il composto fino ad ottenere un composto ben cremoso.

Montate i bianchi d’uovo a neve ben ferma e, unitelo al composto di formaggio un po per volta, e mesolate con una spatola dal basso verso l’alto cercando di non farlo smontare.

Preriscaldate il forno a 170°C

Imburrate uno stampo da 18-19- cm di diametro e rivestitelo con carta forno facendolo aderire anche ai bordi.

Versate il composto nello stampo, adagiatelo in un’altro stampo più grande con 2 dita di acqua calda,(come se fosse a bagnomaria).

Infornate e fate cuocere la giapponese cheesecake a 170°C per i primi 15 minuti, poi abbassate a 160°C e continuare la cottura per altri 15 minuti.

Dopo di chè spegnete il forno e lasciate la giapponese cheesecake in forno spento ancora 15 minuti.
Sfornatelo e lasciatelo raffreddare bene prima di servirlo.

giapponese cheesecake solo tre ingredienti

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Giapponese cheesecake solo tre ingredienti

Giapponese cheesecake solo tre ingredienti

Giapponese cheesecake solo tre ingredienti   Giapponese cheesecake solo tre ingredienti Ciao, oggi per voi ho preparato un dolce che mi ha molto incuriosito. La giapponese cheesecake, un dolce che viene preparato con solo tre ingredienti. E’ da un po che questa ricetta gira per […]

Quiche di topinambur e porro per le feste di natale

Quiche di topinambur e porro per le feste di natale

Quiche di topinambur e porro Quiche di topinambur e porro Oggi vi do in’idea par l’antipasto per le feste di natale, questa quiche di topinambur e porro un tortino molto semplice da preparare. Potete prepararlo in anticipo anche il giorno prima poi tagliarlo a quadrotti […]

Biscotti ripieni di nutella – cotti in padella –

Biscotti ripieni di nutella – cotti in padella –

Biscotti ripieni di nutella

Biscotti ripieni di nutella

Biscotti ripieni di nutella

Oggi vi ho preparato questi biscotti ripieni di nutella facile e veloci da preparare, sono un’ottima idea per la colazione e la merenda dei vistri bambini.

Ingredienti
Nutella q.b.
200 gr di farino 00
150 gr di farina di riso
100 gr di zucchero
1/2 bustina di lievito per dolci
100 ml di latte
1 uovo
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

Preparazione Biscotti ripieni di nutella

In una ciotola setacciate le farine, zucchero,vanillina, lievito e un pizzico di sale.
Unite il latte e l’uovo e incominciate a mescolare con una forchetta fino ad ottenere un’impasto sodo e omogeneo, (dovete ottenere come una pasta frolla).
Stendetela su un piano da lavoro aiutandovi con la farina e il mattarello, in una sfoglia di mezzo cm di spessore.
Con un bicchiere ricavate dei dischetti di pasta di 6-7 cm di diametro, versate un cucchiaino di nutella su un dischetto e ricoprite con un altro disco, sigillando bene i bordi.
Mettete a riscaldare una noce di burro in un tegame antiaderente posizionate i biscotti ripieni di nutella e fate cuocere 5 minuti per lato o fino a quando saranno ben dorati.
Trasferite su un piatto da portata e serviteli ancora caldi. I biscotti ripieni di nutella sono ottimi anche cotti in forno caldo a 180°C per 10 minuti o fino a quando li vedete ben dorati, sono buoni anche il giorno dopo riscaldandoli per qualche secondo in forno a microonde per renderli morbidi come appena sfornati.

biscotti ripieni di nutella

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

 

Torta con uva nera semplice e genuina

Torta con uva nera semplice e genuina

Torta con uva nera semplice e genuina Torta con uva  nera  semplice e genuina Oggi vi propongo questa golosissima torta dal profumo che ricorda la fragola, torta con uva nera, molto semplice da preparare. Ingredienti 100 ml di latte 80 gr di burro 200 gr […]

Crema inglese o salsa inglese?

Crema inglese o salsa inglese?

Crema inglese o salsa inglese Crema inglese o salsa inglese Crema o farcia: la differenza tra creme e le farce consiste nell’utilizzo e nella densità. La farcia, che è molto più densa (grazie talvolta alli’mpiego di farina o amido) serve esclusivamente a farcire torte e […]

Plumcake morbido allo yogurt ricetta facile

Plumcake morbido allo yogurt ricetta facile

Plumcake morbido allo yogurt

plumcake morbido allo yogurt
Plumcake morbido allo yogurt facile da preparare, buono e genuino senza burro

Plumcake morbido allo yogurt

Oggi vi propongo questo plumcake morbido allo yogurt facile da preparare, buono e genuino senza burro. Ottimo per la prima colazione e per la merenda del vostri bambini. Se preferite potete realizzare dei muffin o dei cupcake.

Ingredienti

470 gr di farina
60 gr di zucchero
3 cucchiaini di lievito per dolci
2 uova
250 ml di latte
70 gr di olio di semi
1 vasetto di yogurt naturale

Procedimento plumcake morbido allo yogurt

Accendete il forno a 170°C, imburrate e infarinate una teglia da plumcake.
In una terrina versate la farina setacciata, lo zucchero, il lievito,un pizzico di sale mischiate e formate una fontana.
In un’altra ciotola sbattete l’uovo, il latte, l’olio, e lo yogurt.
Versate il tutto nella fontana di farina e amalgamate il tutto con una frusta, fino ad ottenere una crema omogenea.
Versate il composto nello stampo fino a poco più della metà, incidete la superficie con una spatola imburrata.
Infornate per circa 30/40 minuti a seconda della dimensione dell stampo.
Per verificare la cottura del plumcake, infilate uno stuzzicadenti e se esce asciutto il vostro plumcake morbido allo yogurt è pronto.
Lasciate raffreddare, e spolverizzatelo con lo zucchero a velo. Per deliziare il vostro palato spalmate la superficie della fetta con la nutella o se preferite della marmellata. Un’idea può essere di preparare anche dei muffin o cupcake e poi, farciteli come vi suggerisce la fantasia.

plumcake morbido allo yogurt

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Polpette di zucchine al forno

Polpette di zucchine al forno

polpette di zucchine al forno a forma di ciambelline Polpette di zucchine al forno Polpette di zucchine al forno. Ciao Vi piacciono queste ciabbelline?oggi voglio proporvi questa ricetta, sono delle polpette di zucchine.  Le polpettine di zucchine al forno,sono molto semplice e facile da preparare, […]

Ciambella con ciliegie senza glutine

Ciambella con ciliegie senza glutine

Ciambella con ciliegie senza glutine Ciambella con ciliegie senza glutine Questa ciambella con le ciliegie senza glutine e ideale per chi soffre di  allergia al glutine, perche non contiene farina di grano. Preparata con farina di riso, fecola di patate e farina di mandorle. Accompagnate […]

Clafoutis di mele con pasta sfoglia

Clafoutis di mele con pasta sfoglia

Clafoutis di mele con pasta sfoglia

Clafoutis di mele con pasta sfoglia

Clafoutis di mele con pasta sfoglia

Ingredienti:
4 mele,
3 uova,
100 gr di zucchero,
100 gr di farina
1 bustina di vanillina*,
1 cucchiaio di Vin Santo o Rhum,
1 pizzico di sale,
300 ml di latte a temperatura ambiente.
Procedimento:Clafoutis di mele con pasta sfoglia
Sbattete insieme le tre uova intere e lo zucchero, aggiungete la farina, la vanillina, il pizzico di sale e il rhum o se preferita il vinsanto, ed il latte continuando a mescolare. Si otterrà un impasto liquido che va fatto riposare almeno mezz’ora. Nel frattempo sbucciate le mele e tagliatela a fette piuttosto non troppo grosse.
Sistelate la pasta sfoglia nella teglia a bordi bassi e bucherellatela.
Rivestirne il fondo con le mele. Riscaldate il forno a 250°C.
Mettete in forno caldo al ripiano più basso e lasciate cuocere per 15 minuti, poi toglietela dal forno e versate sulle mele il composto ottenuto in precedenza con le uova.
Rimettete in forno ora al ripiano più alto e lasciate cuocere ancora per una decina di minuti o fino a quando la superfice risulti ben dorata.
Lasciate intiepidire la  Clafoutis di mele con pasta sfoglia  prima di servirla.

Un’altra idea può essere questa: la  clafoutis di albicocche, Lavate le albicocche, asciugatele con un panno, quindi denocciolatele e tagliatele a metà. Disponetele in una tegila da forno con il lato curvo verso l’alto.
In una ciotola amalgamate bene la farina, lo zucchero, il sale, lo zucchero a velo e lo zucchero vanigliato; incorporate quindi le uova e versate il latte continuando a mescolare.
Quando l’impasto sarà diventato un composto ben liscio, versatelo sulle albicocche.
Infornate per 10 minuti nel forno già caldo a 210°, quindi abbassate la temperatura a 180° e lasciate cuocere per altri 20 minuti prima di sfornare e servire.

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Buccellato lucchese toscano pasticceria

Buccellato lucchese toscano pasticceria

Buccellato lucchese toscano Buccellato lucchese toscano Il buccellato lucchese  è un tipico dolce di lucca, mangiata a Lucca, e oggi ve lo propongo con la mia ricetta. Il buccellato  ha un colore marrone scuro e lucido dato dalla spennellatura di uovo e zucchero. All’interno trovate […]

Cupcake con cuore di cioccolato

Cupcake con cuore di cioccolato

Cupcake con cuore di cioccolato Cupcake con cuore di cioccolato Oggi vi ho preparato questi cupcake con cuore di cioccolato. Ottimo per la merenda dei vostri bambini, ma anche ottima per un dopo cena con i vistri amici. Comunque ogni momento è quello giusto per […]

Carpaccio di mare con polpette

Carpaccio di mare con polpette

Carpaccio di mare con polpette

Carpaccio di mare con polpette

Carpaccio di mare con polpette

Oggi vi propongo questo delizioso secondo piatto molto facile da realizzare e molto buono da assaporare è il carpaccio di mare con polpetteTempo 1 ora e 20 minuti, difficoltà media

Ingredienti per 4 persone: Tempo 1 ora e 20 minuti, difficoltà media

600 gr di rana pescatrice in un pezzo unico
300 gr di patate a pasta gialla
200 gr di zucchine
3 spicchi di aglio
1 porro
1 uovo
9 cucchiai di olio extravergine di oliva
6 cucchiai di olio di semi
1 cucchiaio di pepe rosa in grani
2 foglie di alloro
1 cucchiaino si semi di cumino
1 cucchiaio di senape in polvere
40 gr di parmgiano grattugiato
1 limone
sale, pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Eliminate la pelle al pesce, tagliate il trancio a metà, levate la lisca centrale e tagliate la rana pescatrice o (detto anche coda di rospo) a fettine sottili (a carpaccio).
Sistematele in un largo recipiente senza sovrapporle, spolverizzate con 2 spocchi di aglio tritato, il cumino, la senape, il pepe rosa, distribuitevi l’alloro spezzettato e bagnate con il succo del limone e 5 cucchiai di olio extravergine di oliva, fate marinare per 1 ora il carpaccio
Intanto lessate le patate, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate, lavate le zucchinee grattugiatele.
Amalgamate le patate con le zucchine grattugiate, l’uovo, l’aglio rimanente tritato, il parmigiano, sale, pepe e modellate tante piccole polpette.
Sistemate le polpette in un tegame con 2 cucchiai di olio extravergine e infornate per 20 minuti a 180°C, muovendole ogni tanto per farle dorare bene.
Lavate e affettate il porro ad anelli molto sottili e friggeteli nell’olio di semi.
Scolate preferibilmente il pesce dalla marinata e fatelo arrostire leggermente in una padella antiaderente unta con 1 cucchiaio di olio.
Servite il carpaccio condito con olio extravergine di oliva rimasto e guernite con i porri fritti e le polpettine dorate.
Ora non vi resta che assaporare il vostro carpaccio di mare con polpette.

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

 

Casatiello salato pasquale

Casatiello salato pasquale

Casatiello salato pasquale Casatiello salato  pasquale Siamo arrivati alla Santa Pasqua e non può mancare sulle nostre tavole il tipico casatiello salato pasquale delle tradizione napoletana. Ingredienti 1 kg di farina manitoba 400 ml di acqua 250 gr di lievito madre 100 gr di strutto […]

Torta foresta nera ricetta

Torta foresta nera ricetta

un dolce dal sapore delicato