Crea sito

Tag: carote

Trippa con patate piatto tipico lucano..

Trippa con patate piatto tipico lucano..

trippa con patate .piatto unico
per un risultato perfetto vi consglio di lavare molto bene la trippa!

Cestini di patate e uova tartufati

Cestini di patate e uova tartufati

Cestini di patate e uova tartufati Cestini di patate e uova tartufati Oggi vi lascio un contorno da leccarsi i baffi, cestini di patate e uova tartufati non perdetevi la ricetta, sono facili da preparare e profumati con l’aggiunta di tartufo o olio tartufato. INGREDIENTI […]

Rostì di patate zucchine e carote – golosissimi –

Rostì di patate zucchine e carote – golosissimi –

Rostì di patate zucchine e carote

Rostì di patate zucchine e carote
rostì di patate zucchine e carote, è un piatto molto gustoso e facile da preparare.

Rostì di patate zucchine e carote

Oggi vi lascio questa ricetta dei rostì di patate zucchine e carote, è un piatto molto gustoso e facile da preparare. Ecco come prepararli in un attimo.
Ingredienti per 4 persone
2 patate
2 zucchine
due carote novelle
1 rametto di timo
olio extravergine di oliva
sale, pepe, q.b.
Preparazione
Lavate e spuntate le zucchine, sbucciate le patate e carote; grattugiatele con una grattugia a fori larghi.
                                                        Rostì di patate zucchine e carote

Trasferite il tutto in una ciotola, salate, pepate, unite il timo tritato e, mescolate.
                                                           Rostì di patate zucchine e carote
Scaldate un filo di olio extravergine di oliva in una larga padella.
Versatevi il composto di verdure a cucchiaiate ben distanziate.
                                                             Rostì di patate zucchine e carote
Cuocete i rostì 5-8 minuti, schiacciandili leggermente con una paletta, finchè la parte a contatto della padella sarà compatta e dorata.
Voltateli e proseguite la cottura per altri 5-8 minuti (fino alla doratura).
                                                          Rostì di patate zucchine e carote
Trasferite i rostì su un piatto da portata e pepateli.
A piacere, potete servire i rostì di patate zucchine e carote  con la barbabietola rossa e fettine di carota,o anche semplicemente con rucola e fettine di limone.
Cospargeteli con altro timo.
                                                           Rostì di patate zucchine e carote5
Un consiglio; una volta grattuggiato tutte le verdure conditele e lasciatele sgocciolare in un cola pasta per un’ora, questo passaggio serve ad eliminare l’acqua in eccesso prodotto dalle verdure,  poi proseguite per la cottura. Se amate i sapori forti potete aggiungere anche della cipolla affettata finemente, o dello speck.
 Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!
Coda di rospo al forno su letto di verdure

Coda di rospo al forno su letto di verdure

Coda di rospo al forno su letto di verdure Coda di rospo al forno su letto di verdure Oggi ecco un piatto davvero molto semplice, coda di rospo al forno su letto di verdure gratinate al forno. La coda di rospo detto anche rana pescatrice […]

Coda di rospo al forno su letto di verdure

Coda di rospo al forno su letto di verdure

Coda di rospo al forno su letto di verdure Coda di rospo al forno su letto di verdure Oggi ecco un piatto davvero molto semplice, coda di rospo al forno su letto di verdure gratinate al forno. La coda di rospo detto anche rana pescatrice […]

Fusi di pollo con verdure

Fusi di pollo con verdure

Fusi di pollo con verdure in padella

fusi di pollo con verdure

Fusi di pollo con verdure

Fusi di pollo con verdure. Oggi vi propongo questo piatto fusi di pollo con verdure in padella, un piatto veloce da preparare. Un piatto molto gustoso che piacerà a tutti i vostri ospiti. Provate non ve ne pentirete.

Ingredienti per 4 persone

8 fusi di polo
2 carote
1 costa di sedano
1 cipolla
2cucchiaio di concentrato di pomodo
sale, pepe q.b.
nose moscata q b.
50 ml di vino bianco
Insalatina per guarnire

Preparazione

Lavate e asciugate bene i fusi di pollo, e eliminate la pelle.( Questa operazione è facoltativa, se non avete problema di colesterolo potete lasciare la pelle: sicuramente Il piatto finale risulterà più gustoso).

Lavate e pelate le carote, lavate il sedano, e affettate la cipolla molto finemente.

Prepatate una dadolata con la cipolla, carote e sedano tagliando le verdure a dadini.
In una padella scaldate un filo d’olio, aggiunete la dadolata di tutte le verdure e fate  cuocere per 5 minuti a fuoco medio, salate e pepate.
A questo punto aggiungere i fusi di pollo girandole spesso e spruzzandole con un po di vino bianco, appena dorate unite un pizzico di noce moscata, e il concentrato di pomodo diluito in mezzo bicchiere di brodo o acqua calda, agguistate di sale e cuocere per altri 20 minuti o fino a quando il sugo si sarà ristretto.
Servire caldo accompagnato con della insalatina fresca, e per fare felice ai più golosi serviteli con delle patate arrosto o cotte in padella.

 

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Stufato di manzo affogato al barolo

Stufato di manzo affogato al barolo

Stufato di manzo affogato al barolo Stufato di manzo affogato al barolo Questo è un secondo piatto che vi propongo oggi. Stufato di manzo affogato al barolo, carne di manzo sfumato al barolo.( Da provare) Accompagnete il piatto con lo stesso vino  usato per la […]

Coda alla vaccinara ricetta romana

Coda alla vaccinara ricetta romana

Coda alla vaccinara ricetta romana Coda alla vaccinara ricetta romana Ciao amici, oggi vi delizierò con un secondo tipicamente romano, si tratta di un piatto molto particolare “la coda alla vaccinara“, una vera e propria delizia per il palato. Ricetta della Sora Lella Ingredienti per […]

Cavolfiore e carote con masala ricetta..

Cavolfiore e carote con masala ricetta..

Cavolfiore e carote con masala – ricetta

cavolfiore e carote con masala

Cavolfiore e carote con masala – ricetta

Cavolfiore e carote con masala.  Il masala è una miscela di spezie tipica della cucina indiana e pakistana. Viene preparato tostando, macinando e miscelando alcune spezie tra cui la cannella, i semi di cumino, il coriandolo, i baccelli di cardamomo, i chiodi di garofano, i grani di pepe nero e la curcuma, ma ne esistono molte varianti, sia tradizionali che commerciali o casalinghe.

Ingredienti per 4 persone:
1 cavolfiore medio
3 carote
9 noci sgusciate e/o 30 gr di uva sultanina
2 cucchiaini di masala secco in polvere
50 ml di panna
100 ml di panna
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale, pepe q.b.
Procedimento
Dividete il cavolfiore in cimette, pulite le carote e tagliatele a rondelle non troppo sittili, sgusciate e tritate le noci.
Lavate e cuocere a vapore entrambe le verdure per 15 minuti, scolatele bene, fatele saltare in padella con l’olio per 2 minuti.

cavolfiore e carote con masala

Agguingete 2 cucchiaini di  fate e fate insaporire.

cavolfiore e carote con masala

Abbassate la fiamma a minimo, versate latte e panna e mescolate per 3 minuti, salate e pepate, cospargere di noci tritate e servite subito.

cavolfiore e carote con masala

Un’altra tervativa è usare brodo di carne o di verdure invece di latte e panna. Per conferire alla preparazione un gusto agrodolce più marcato, sostituire le noci con uva sultanina.
Lo sapevate che le noci sono simbolo di fertilità e fecondalità, sono un augurio di abbondanza.

Spero che questa ricetta sia stata di vostro gradimento, se vi va seguitemi anche su fb e blog In cucina con Marghe per rimanere sempre aggiornati...

cavolfiore e carote con masala

Pollo al limone al forno con verdure….

Pollo al limone al forno con verdure….

Pollo al limone al forno con verdure…. Pollo al limone al forno con verdure…. Pollo al limone con verdure tritate cotto al forno. Ricetta facile da realizzare bastano solo 40 minuti per ottenere un secondo molto gustoso e saporito. INGREDIENTI PER 4 PERSONE 1 pollo a […]

Coda di manzo in casseruola con verdure.

Coda di manzo in casseruola con verdure.

Coda di manzo in umido con verdurine…. Coda di manzo Ingredienti per 4 persone: 1,200 kg coda di manzo 1 cipolla 4 carote grandi 4 patate grosse sale,pepe nero un cucchioio di maggiorana secca un mazzetto di prezzemolo 4 cucchiai di yogurt una costa di […]

Castrato alla contadina un piatto lucano

Castrato alla contadina un piatto lucano

Castrato alla contadina un piatto lucano

Castrato alla contadina Castrato alla contadina

 Castrato alla contadina Oggi voglio proporvi questo tipico piatto della cucina lucana. Un piatto di castrato alla contadina. Detto anche alla pastora. Molto noto in lucania, come anche la carne di agnello, e pecora. Sono carni tipici della nostra cucina lucana. Perchè dovete sapere che in  lucania la pastorizia era ed è una delle principali attività. Con il passare degli anni  si è perso l’abitudine della “transumanza” ma non l’allevamento di pecore e capre.Che sono allevate allo stato brado ancora oggi. Il castrato non’è altro che la pecora.

  • Ingredienti per 4 persone
  • 800 gr di castrato o pecora
  • trito di prezzemolo cipolla carote e sedano
  • 3 pomodorini
  • 1 cipolla
  • sale
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • un pezzettino di soppressa lucanaolio
  • Preparazione
  • Pulite e tagliate a dadini la cipolla, carote e sedano.
  • Mettete in una pentola di coccio( io ho usato il tajine) la cipolla con olio soffriggete il trito di verdure per qualche minuto, aggiungete i pezzi di castrato ( io vi consiglio un bel cosciotto di castrato).
  • Fate rosolare a fuoco vivo tutti gli ingredienti nella casseruola  girando spesso il castrato alla contadina.
  • Quando tuttu il castrato è ben rosolato  sfumate con il vino bianco, e quando si è evaporato il vino aggiungete il pomodoro a pezzettoni e la soppressa spezzettata.
  • Abbassate il fuoco e cuocete, il castrato alla contadina coperto, per circa 40 minuti o fino a quando il castrato  non è tenera.
  • Bagnate con  del brodo vegetale o acqua calda  se si riduce troppo il liquido di cottura.Finite la cottura e servite caldo.
  • Un altra alternativa a questo piatto sarebbe la pecora o castrato stufata con le patate, anch’esso altrettanto buono.Ma questo alla prossima ricetta.
  • Accompagnate il castrato alla contadina con un buon vino lacale
  •  Se siete interessati ad altre informazioni sulla sulla carne di castrato leggete quì
Pollo ripieno con pasta di salame e verdure

Pollo ripieno con pasta di salame e verdure

Pollo ripieno con pasta di salame Pollo ripieno con pasta di salame Oggi  voglio proporvi questo pollo ripieno con salame e verdure, un piatto molto saporito  pollo ripieno con pasta di salame e verdure. Ingredienti per 4 persone 1 pollo medio 150 gr pasta di […]