Castrato alla contadina un piatto lucano

Castrato alla contadina un piatto lucano

Castrato alla contadina Castrato alla contadina

 Castrato alla contadina Oggi voglio proporvi questo tipico piatto della cucina lucana. Un piatto di castrato alla contadina. Detto anche alla pastora. Molto noto in lucania, come anche la carne di agnello, e pecora. Sono carni tipici della nostra cucina lucana. Perchè dovete sapere che in  lucania la pastorizia era ed è una delle principali attività. Con il passare degli anni  si è perso l’abitudine della “transumanza” ma non l’allevamento di pecore e capre.Che sono allevate allo stato brado ancora oggi. Il castrato non’è altro che la pecora.

  • Ingredienti per 4 persone
  • 800 gr di castrato o pecora
  • trito di prezzemolo cipolla carote e sedano
  • 3 pomodorini
  • 1 cipolla
  • sale
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • un pezzettino di soppressa lucanaolio
  • Preparazione
  • Pulite e tagliate a dadini la cipolla, carote e sedano.
  • Mettete in una pentola di coccio( io ho usato il tajine) la cipolla con olio soffriggete il trito di verdure per qualche minuto, aggiungete i pezzi di castrato ( io vi consiglio un bel cosciotto di castrato).
  • Fate rosolare a fuoco vivo tutti gli ingredienti nella casseruola  girando spesso il castrato alla contadina.
  • Quando tuttu il castrato è ben rosolato  sfumate con il vino bianco, e quando si è evaporato il vino aggiungete il pomodoro a pezzettoni e la soppressa spezzettata.
  • Abbassate il fuoco e cuocete, il castrato alla contadina coperto, per circa 40 minuti o fino a quando il castrato  non è tenera.
  • Bagnate con  del brodo vegetale o acqua calda  se si riduce troppo il liquido di cottura.Finite la cottura e servite caldo.
  • Un altra alternativa a questo piatto sarebbe la pecora o castrato stufata con le patate, anch’esso altrettanto buono.Ma questo alla prossima ricetta.
  • Accompagnate il castrato alla contadina con un buon vino lacale
  •  Se siete interessati ad altre informazioni sulla sulla carne di castrato leggete quì

Precedente Biscotti al cacao ripieni di nutella.... Successivo Crostata di pere con cioccolato e crumble

Un commento su “Castrato alla contadina un piatto lucano

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.