Crea sito

Tag: miele

Grappa al miele fatto in casa

Grappa al miele fatto in casa

Grappa al miele fatto in casa Grappa al miele fatto in casa Oggi lascio la mia ricetta della grappa al miele fatto in casa. Si avete capito bene, infatti useremo il miele  per arricchire un alcolico secco e amaro, come la grappa. Vi occorrono pochi […]

Biscottini pan di zenzero ricetta facile

Biscottini pan di zenzero ricetta facile

Biscottini pan di zenzero ricetta facile Biscottini pan di zenzero Biscottini pan di zenzero  Oggi vi propongo questa ricettina veloce dei biscottini pan di zenzero o panpepato. Può essere un’idea per preparare dei biscotti a forma di fantasmini o dita della strega per halloween. Ingredienti […]

Trancetti di pesce spada con verdure….

Trancetti di pesce spada con verdure….

Trancetti di pesce spada con verdure

trancetti di pesce spada

Trancetti di pesce spada con verdure

Trancetti di pesce spada.Ciao amici, oggi vi propongo questo pesce spada da veri chef, che abbiamo preparato al corso di cucina con la nostra chef TIZIANA STEFANELLI.  In questo piatto trovate trancetti pesce spada con delle verdure croccanti in agrodolce con: patate tagliate a dadini, fagiolini, pomodirini.

Ingredienti per 4 persone
Un filetto di pesce spada
5 cucchiai di miele millefiori
100 ml di aceto di mele
2 kg patate
300 gr di pomodorini pachino
3 cipolle rosse
100 gr di olive taggiasche sott’olio
30 gr di capperi
fagiolini qb
Timo fresco qb
sale qb
olio extravergine di oliva qb
burro
Procedimento
Trancetti di pesce spada  Da un trancio di spada ricavate quattro tocchi di pesce spada.
Scottate il pesce spada in una padella ben calda per sigillarlo. Poi tuffatelo in un liquido preparato con acqua ghiacciata e due cucchiai di aceto.Toglieteli dal liquido e lasciate riposare 3 minuti sopra una teglia da forno.
Mischiate il miele con l’aceto di mele e spalmate la superficie dei trancetti di pesce spada condite con timo, olio, burro e sale. Cuocete in forno a 160 gradi per 15 minuti.
Intanto in una ciotola fate un’insalata con cubetti di patate bollite in precedenza, e i fagiolini anche loro bolliti in precedenza,con pomodorini caramellati, cipolla rossa sbianchita, capperi sott’olio e olive taggiasche denocciolate sott’olio. Togliete il pesce spada dal forno. Quando avete tutto pronto Componetee il piatto con le verdurine croccanti, e il pesce spada. Servite il vostro trancetti di pesce spada

Spero che questa ricetta sia stata di vostro gradimento, se vi va seguitemi anche su fb e blog In cucina con Marghe per rimanere sempre aggiornati...
Cioccolato plastico bianco plissè ricetta

Cioccolato plastico bianco plissè ricetta

Cioccolato plastico bianco Cioccolato plastico bianco plissè Ingredienti 100 gr di  cioccolato bianco 1 cucchiaio raso di acqua naturale 2 cucchiai di miele Il cioccolato plastico bianco non è altro che cioccolato con sciroppo di glucosio. Esiste anche una preparazione che prevede l’utilizzo di miele al […]

marzapane al cioccolato fondente e bianco

marzapane al cioccolato fondente e bianco

  Marzapane al cioccolato Marzapane al cioccolato Ingredienti per : marzapane al cioccolato 300 gr di mandorle 300 gr di zucchero 2 mandorle amare Poco miele,  250 gr di cioccolato fondente Qualche goccia di fior d’arancio Olio di girasole Pelate tutte le mandorle o compratele già […]

Baklava dolce Turchia italianizzato

Baklava dolce Turchia italianizzato

Baklava….dolce Turchia

Baklava dolce Turchia

Baklava dolce Turchia

Ingredienti della ricetta: baklava
500 gr. di pasta Fillo o di pasta sfoglia
200 gr di frutta secca mista
150 gr pistacchi tritati
cannella i polvere q.b
180 gr burro fuso
LO SCIROPPO
50 gr di miele
450 gr di zucchero
300 ml di acqua
2 cucchiai succo di limone
Preparazione:
Preparate lo sciroppo di zucchero facendolo sciogliere sul fuoco con l’acqua, il miele ed il succo di limone.servirà alla fine per inzuppare la vistra baklava
Dopo qualche minuto di cottura diventerà denso deve velare al  cucchiaio: toglietelo dal fuoco e fatelo raffreddare nel frigorifero.
Dividete la pasta sfoglia in almeno 12 parti e tiratele con l’aiuto di un mattarello in modo da ottenere 12 sfoglie sottilissime che stenderete in una pirofila rettangolare, ben imburrata e dai bordi alti.
SE USATE LA PASTA FILLO: non dovete fare questa operazione in quanto le sfoglie sono già della giusta misura e spessore.
Spenellate le  sfoglie con il burro fuso e adagiate 5 sfoglie in una teglia spennellata  con il burro.
Su questi primi sei strati di sfoglia cospargete la frutta secca (mandorle,noci, nacciole  ed i pistacchi tritati non troppo grossi; finite spolverizzando con la cannella in polvere.
Ricoprite il tutto con le altre sei  sfoglie che  spennellate con li burro, inclusa la superficie dell’ultima sfoglia con il burro restante.
Prendete un coltello dalla lama tagliente e tagliate la baklava dolce, fino a toccare il fondo della teglia,fate dei tagli diagonalmente nelle due direzioni in modo da ottenere dei rombi, per cui non usate la teglia antiaderente per non rischiare che si graffi.
Infornate a 180º per circa 40 minuti il tempo necessario a che la pasta si cuocia bene e risulti bella dorata.
Togliete la baklava dal forno e versateci subito sopra lo sciroppo freddo facendo in modo che entri bene nelle linee che racchiudono i rombi.La vostra baklava dolce è pronta per essere mangiata il giono dopo.

pasta di zucchero

pasta di zucchero

  PASTA DI ZUCCHERO                         450 grammi di zucchero a velo 6 grammi di colla di pesce 30 grammi di acqua 70 grammi di miele 16 grammi di burro colori alimentare (facoltativo) Come si fa 1. Mettere la gelatina a bagno per 10 minuti in 30 […]

pasta di zucchero

pasta di zucchero

Cosa serve per un panetto di grandi dimensioni 400 grammi di zucchero a velo 60 grammi di miele 1 albume grande a temperatura ambiente Come si fa 1. Versare tutti gli ingredienti in una ciotola bella grande e lavorarli con le mani fino a quando […]

cioccolato plastico

cioccolato plastico

come fare il cioccolato plastico.                                                                                                    20140314_09073320140315_141523

100 Grammi di Cioccolato fondente di BUONA qualita’ *
1 Cucchiaio raso di acqua naturale
2 Cucchiai colmi di Miele
Zucchero a Velo Q.b

 

Preparazione:
Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato togliete il cioccolato dal fuoco e aggiungete  il cucchiaio di acqua e 2cucchiai miele.

 

Mescolate  con un cucchiaio di legno e mettetelo  su un piano di lavoro, meglio se di marmo, per il raffreddamento.

 

Continuate quindi a lavorare il cioccolato aggiungendo lo zucchero a velo un po’ alla volta. Avvolgete quindi il cioccolato plastico nella pellicola e fate riposare almeno per trenta minuti. Dopo il tempo di riposo il cioccolato plastico sarà leggermente duro: vi basterà lavorarlo un po’ con le mani per farlo tornare malleabile per poterlo utilizzare per le vostre torte!

tortine con glassa al limone ricetta facile

tortine con glassa al limone ricetta facile

Tortine con glassa al limone   Tortine con glassa al limone Oggi queste tortine con glassa al limone vi delizieranno il palato, buone, fresche, e deliziose, provate a prepararle anche voi non ve ne pertirete. Piaceranno a grandi e piccini. INGREDIENTI 75 g di burro […]

frittelle di carnevale

frittelle di carnevale

INGREDIENTI:per le frittelle di carnevale al miele.  500 gr di farina bianca; 1 bustina di lievito di birra secco o se preferite un panetto di lievito di birra;  1 pizzico di sale; 1 cucchiaino di zucchero; un pizzico di lievito per dolci, acqua q.b.; abbondante […]

Baklava dolce tipico della grecia

Baklava dolce tipico della grecia

Baklava dolce greco

 

Baklava dolce greco

Baklava dolce greco

Ingredienti della ricetta:
500 gr. di pasta Fillo
100 gr di noci tritate
150 gr pistacchi tritati

100 gr di mandorle
cannella i polvere q.b
180 gr burro fuso

LO SCIROPPO
50 gr di miele
450 gr di zucchero
300 ml di acqua
2 cucchiai succo di limone
Preparazione:

1- Preparate lo sciroppo di zucchero facendolo sciogliere sul fuoco con l’acqua, il miele ed il succo di limone.
Dopo qualche minuto di cottura vedrete che diventa denso e che vela il vostro cucchiaio: toglietelo dal fuoco e fatelo raffreddare nel frigorifero.

2- SE USATE LA PASTA SFOGLIA: Dividete la pasta sfoglia in almeno 12 parti e tiratele con l’aiuto di un mattarello in modo da ottenere 12 sfoglie sottilissime che stenderete in una pirofila rettangolare, ben imburrata e dai bordi alti.
SE USATE LA PASTA FILLO: non dovete fare questa operazione in quanto le sfoglie sono già della giusta misura e spessore.

3- Spenellate la prima sfoglia con del burro fuso e adagiateci sopra altre 5 sfoglie che spennellerete ognuna con il burro.
Su questi primi 6 strati cospargete le noci ed i pistacchi tritati non troppo grossi; finite spolverizzando con la cannella in polvere.
Ricoprite il tutto con le altre 6 sfoglie che andranno spennellate ognuna, inclusa la superficie dell’ultima, con il burro restante.

4- Prendete un coltello dalla lama tagliente e tagliate la pasta, fino a toccare il fondo della teglia, diagonalmente nelle due direzioni in modo da ottenere dei rombi.

5- Infornate a 180º per circa 40 minuti il tempo necessario a che la pasta si cuocia bene e risulti bella dorata.

6- Togliete il Baklava dal forno e versateci subito sopra lo sciroppo freddo facendo in modo che entri bene nelle linee che racchiudono i rombi.

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!