Crea sito

Tag: panna montata

Torta mimosa al cioccolato e fragole

Torta mimosa al cioccolato e fragole

Torta mimosa al cioccolato e fragole Torta mimosa al cioccolato e fragole Un augurio a tutte le donne con questa squisita e golosa torta mimosa al cioccolato e fragole, ideale gli intollerante al glutine, senza farina solo farina di mandorle. Ingredienti 3 uova 110 gr […]

Torta classica di compleanno con crema e panna

Torta classica di compleanno con crema e panna

Torta classica di compleanno con crema e panna     Torta classica di compleanno con crema e panna Ciao a tutti per chiudere l’anno oggi vi propongo questa deliziosa torta classica di compleanno con crema e panna in, occasione del mio compleanno. Una torta morbida […]

Torta con mousse di ricotta e pan di spagna

Torta con mousse di ricotta e pan di spagna

Torta con mousse di ricotta

Torta con mousse di ricotta

Torta con mousse di ricotta

Torta con mousse di ricotta fresca e leggera. In ogni morso troverete  una fresca crema di ricotta e un morbido pan di spagna

Ingredienti Per il ripieno:

300 gr di ricotta
150 gr di zucchero a velo vanigliato
200 gr di panna montata

PER la base del pan di spagna

2 uova
75 g zucchero
1 pizzico di sale
80 g farina bianca
mezza bustina di LIEVITO
1 bustina di vanillina

Preparazione del pan di spagna

Sbattere a schiuma i tuorli (serbando le chiare) con 3 cucchiai di acqua bollente. Aggiungere gradatamente lo zucchero, sale, la vanillina e sbattere fino ad ottenere una massa cremosa.

Montare le chiare a neve durissima e poi, sempre sbattendo, aggiungere le chiare a neve sopra i tuorli sbattuti, setacciarvi sopra la farina mescolata con il lievito.

Con la frusta a mano incorporare delicatamente il tutto senza smettere di sbattere, ruotando la terrina e muovendo la frusta dal basso verso l’alto, in modo che la neve non si smonti.

Mettere l’impasto in uno stampo imburrato ed infarinato e cuocere per 30-40 minuti nella parte inferiore del forno preriscaldato (forno elettrico 180°C.

Pretarazione per la mousse di ricotta
Setacciate la ricotta con lo zucchero a velo (Assicuratevi che la ricotta sia freschissima)
Lavorate molto bene il composto con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
Nel frattempo montate la panna e aggiungetela delicatamente con una spatola alla mousse  di ricotta mescolandola dal basso verso l’alto cercando di non farle smontare.
Mettete il composto in frigorifero.
Tagliate il pan di spagna in due dischi, ridoprite con il primo disco la base di uno stampo a cerniera, versatevi il composto di ricotta, livellatela bene e ricopritela con il secondo disco.
Ponetela in frigorifero a raffreddare almeno per una giornata.
Al momento di servirla sformatela dallo stampo e servitela CON UNA SPOLVERATA DI ZUCCHERO A VELO.

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Tortino pralinato di pan di spagna

Tortino pralinato di pan di spagna

 Tortino pralinato di pan di spagna farcito con crema al cacao  Tortino pralinato di pan di spagna  (offerto  dall’azienda dolciaria FREDDI) Tortino pralinato di pan di spagna Ciao oggi voglio proporvi questo squisito tortino pralinato di pan di spagna farcito con crema al cacao (offerto  […]

Cupcake mimosa ricetta facile

Cupcake mimosa ricetta facile

Cupcake mimosa ricetta facile  Cupcake mimosa ricetta facile  AUGURI A TUTTE LE DONNE. Ciao amiche che ne dite di preparare i cupcake mimosa in occasione della festa della donna? Questi dolcetti sono un’alternativa  alla torta mimosa facile  e veloce da preparare. Ora ecco la mia […]

Profiteroles con crema al limone

Profiteroles con crema al limone

Profiteroles con crema al limone   

Profiteroles con crema al limone

Profiteroles con crema al limone

Profiteroles con crema al limone un dolce al cucchiaio molto gustoso fresco e delicato

  • INGREDIENTI
    Gli ingredienti necessari x 20 bignè sono i seguenti
  • 150 gr di farina,
  • 4-5 uova,
  • 100 gr di burro,
  • 2,5 dl di acqua
  • un pizzico di sale.
  • Per la crema chantilly
  • 350 ml di panna fresca
  • 500 gr di crema pasticcera al limone


Per la preparazione:

Mettete in un casseruola capiente l’acqua, aggiungete un pizzico di sale, il burro tagliato a pezzettini. Portate ad ebollizione e mescolate. Procedete quindi togliendo dal fuoco la casseruola, incorporate la farina e mescolate subito e velocemente per evitare la formazione di grumi.
Rimettete sul fuoco e continuate a mescolare finchè non si forma una palla e il composto si stacca dalla casseruola. Togliete dal fuoco, fate riposare e quando si è intiepidito aggiungete le uova una alla volta, aggiungete l’altro uovo quando il precedente e ben amalgamato al composto e continuate a mescolare, fino ad ottenere una crema liscia e morbida.
Scaldate il forno a 180°C. Oliate leggermente una teglia o copritela con carta da forno. Disponete il composto sulla teglia, creando piccoli panetti di una cucchiaiata ognuno. Fate cuocere circa 30 minuti, finchè i bignè non assumeranno un colore dorato in superficie e più chiaro ai bordi.
Preparate  la crema chantilly che si ottiene montando la panna fresca e fredda da frigorifero poi  aggiungetela alla crema pasticcera aromattizzata al limone preparata in anticipo e amalgamate delicatamente i due composti. Trasferite la crema in una sacca a poche e  farcite i bignè.  Posizionateli a strati su un vassoio e create una piramide. Sciogliere il cioccolato bianco con la panna rimasta. Mescolare bene e coprire bignè con questa salsa.Quarnite con filettini di scorza di limone.

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Profitterol bicolore a piramide ricetta.

Profitterol bicolore a piramide ricetta.

Profitterol bicolore a piramide Profitterol bicolore a piramide Profitterol bicolore a piramide. Oggi vi propongo una versione diversa del solito profitterol, infatti trovate in questa ricetta i mini bignè invece del classico bignè. Facile dessert che chiunque può preparare, io vi do la ricetta della […]

Whoopie pies con crema al formaggio…..

Whoopie pies con crema al formaggio…..

Whoopie pies con crema al formaggio Whoopie pies con crema al formaggio I whoopie pies sono dei dolcetti tipici degli Stati Uniti. Sono composti da due fragranti discottini morbididi, con un goloso strato di crema, sono la via di mezzo fra Cupcakes e macarons. La […]

Semifreddo alla meringa – ricetta facile

Semifreddo alla meringa – ricetta facile

Semifreddo alla meringa – ricetta facile

semifreddo alla meringa

Semifreddo alla meringa

  Semifreddo alla meringa un gelato da leccarsi i baffi.
Per il semifreddo alla meringa dovrete procurarvi le meringhe, che potrete preparare voi (ma il procedimento sarrebbe molto lungo) oppure le potete comprare già pronte al supermercato o in pasticceria.
Ingredienti
1 kg di gelato alla vaniglia (o a vostro gusto)
2 sacchetti di meringha (300 gr)
500 ml di panna fresca (da montare)
Procedimento per semifreddo alla meringa
Montate con la planetaria o delle fruste elettriche la panna fredda da frigo.Vi consiglio di mettere anche la ciotola in freezer per qualche minuto. Montate finchè la panna diventerà molto soda. A questo punto aggiungete le meringhe ( un sacchetto e mezzo) sbricciolate grossolanamente alla crema di panna, e amalgamate la crema delicatamente per evitare che la panna si smonti.

11935636_957130311018560_403293690_oPrendete il cerchio apribile di  22 x 30 cm e posizionatelo sul vassoio da portata.

semifreddo alla meringa

Aggiungete metà della panna con le meringhe, cercando di livellare bene la base.

semifreddo alla meringa
Aggiungete il gelato a cucchiaiate sulla panna, livellate e terminate con la panna rimasta.

semifreddo alla meringa

semifreddo alla meringaSbricciolate con le meringhe lasciate da parte sulla superficie della torta

semifreddo alla meringaMettete in freezer per tutta la notte

semifreddo alla meringaPotete prepararlo anche qualche giorno prima, e consumarlo quando volete. Ottimo  per un compleanno o in qualsiasi occasione, anche come un dopo cena con i vostri amici, e gustatevi questo semifreddo alla meringa.

Spero che questa ricetta sia stata di vostro gradimento, se vi va seguitemi anche su fb e blog In cucina con Marghe per rimanere sempre aggiornati...

 

Rotolo foresta nera torta con le ciliege

Rotolo foresta nera torta con le ciliege

Rotolo foresta nera torta con le ciliege Rotolo foresta nera torta con le ciliege Rotolo foresta nera, o vero torta foresta nera, dal tedesco Schwarzwälder Kirschtorte che  significa “torta alle ciliegie della foresta nera“, è un dolce alla panna e al cioccolato originario della Germania. Ingredienti: […]

Torta meringata per anniversario ricetta

Torta meringata per anniversario ricetta

Torta meringata per anniversario ricetta Torta meringata per anniversario Torta meringata per anniversario. Ok amici sicuramente vi sarà avanzato della colomba pasquale. Questa torta l’ho realzzata con la colomba pasquale fatta da me. Questa può essere un’idea per una torta meringata come questa Ingredienti PER […]

Zeppola gigante mimosa la mia versione..

Zeppola gigante mimosa la mia versione..

zeppola gigante mimosa

zeppola gigante

zeppola gigante la mia versione

Ingredienti per  zeppola gigante 

150 gr di farina,

4 uova,

100 gr di burro,

2,5 dl di acqua

1 cucchiaio di zucchero

1 pizzico di sale.

Per la crema pasticcera

4 uova (solo i tuorli)

500 ml di latte

4 cucchiai di zucchero

3 cucchiai di farina

1 bustina di vanillina.

300 ml di panna montata per la decorazione


Per la preparazione: della zeppola gigante
Mettete in un casseruola capiente l’acqua aggiungervi lo zucchero, il burro tagliato a pezzettini, p
ortare ad ebollizione e mescolare. Procedere quindi togliendo dal fuoco, incorporando poi la farina e mescolando subito e velocemente per evitare la formazione di grumi. Rimettere sul fuoco e continuare ad mescolare finchè non si forma una palla e il composto si stacca dalla casseruola.

zeppola giganteTogliere dal fuoco, fare riposare aggiungere le uova, una alla volta e continuare a mescolare, fino ad ottenere una crema liscia e morbida.

1901933_667298673335060_982063830_n-225x300Scaldate il forno a 180°C. Oliate leggermente una teglia o copritela con carta da forno. Disponete il composto sulla teglia, creando una zeppola gigante.

zeppola giganteFate cuocere circa 15 minuti, finchè la zeppola non assumeranno un colore dorato in superficie e più chiaro ai bordi, una volta cotta fatela raffreddare.

Nel frattempo preparate la crema pasiccera: Rompete le uova e usate solo i tuorli.

Mettetele in una ciotola e sbattetele con una frusta a mano con lo zucchero.

Una volta ottenuto un composto omogeneo, inserite piano piano la farina, e mescolate continuamente.

Poi versate il latte a caldo, (questo è il passaggio più difficile, perché dovrete stare molto attenti a non far formare i grumi).

Versatelo a filo e mescolate molto bene.

Quando avrete ottenuto un composto liscio e cremoso inserite una bustinadi vanellina, e versate il tutto in una pentola.

Cuocete la crema a fuoco lento.

Dovrete continuamente a mescolare fin quando non diventerà un pò più densa (deve sobbollire), quando sarà pronta, fatela raffreddare.

Assemblaggio :

Tagliare a metà la zeppola gigante facendo molta attenzione a non farla rompere farcite con la crema pasticcera in strato abbondante (aiutatevi con una sacca a poche con  una bocchetta a stella); richiudete la zeppola gigante con l’altra metà.

Per le decorazioni lascio a voi la scelta. Io mi sono ispirata alla torta mimosa in occasione  della festa della donna. Ed ecco la mia versione della zeppola gigante mimosa con rose di crema al burro che trovate quì.

zeppola gigante

torta a forma di cane shih tzu con panna

torta a forma di cane shih tzu con panna

torta a forma cane shih tzu  con panna torta a forma di cane shih tzu con panna INGREDIENTI  :Per 2 pan di spagna di 22 centimetri di diametro 6 uova (meglio se a temperatura ambiente) 330 gr zucchero 1 bustina di vanillina scorza di limone […]

profitterol bianco e nero messinese

profitterol bianco e nero messinese

 Profitterol bianco e nero profitterol bianco e nero messinese, Questo dolce tipico messinese molto buono assomiglia tanto al profitterol ma ha un gusto diverso e preparato con panna e nutella fatelo anche voi il bianco e nero messinese Ingredienti 30 bignè volendo anche gia pronti […]

quadro d’autore

quadro d’autore

10358573_718706804860913_1484172209332307036_nTorta quadro d’autore

PER LA CREMA CHANTILLY
500 gr. di crema pasticciera ,
700 ml di panna fresca da montare,
15 gr. di gelatina in fogli,
20 gr. di scorza di limone grattugiato,
20 ml di limoncello.

PER LA GELEE
500 gr. di fragole,
15 gr. di gelatina in fogli.

UN pan di spagna


PER LA BAGNA
100 gr. di acqua,
70 gr. di zucchero,
50 gr. di limoncello.

FRUTTA FRESCA

kiwi, lamponi, fragole, mango..a vostra fantasia.

Decorate con frutta fresca mista tra kiwi, lamponi, fragole, mango..a kiwi, lamponi, fragole, mango..a vostra fantasia.UNO STAMPO A CERCHIO APRIBILE.

Preparate il pan di spagna e fatelo raffreddare. Preparate la crema pasticcera e fate raffreddare
Montate la panna e ponetela in frigo.
Mettete ammollo la gelatina.Dopo aver lavato le fragole Frullatele col minipimer prendete una parte della purea e fatela scaldare, strizzate la colla di pesce e scioglitela nella purea e mettetela da parte.

Mettete ammollo l’altra parte di gelatina, prendete la crema pasticciera, grattugiateci la scorza del limone e unite il limoncello, aggiungete la gelatina strizzata, fatela sciogliere per bene nella crema

Ora unite nella crema la panna montata lavorando il composo dal basso verso l’alto in modo da non smontare il composto.

Lavate la frutta per la decorazione e asciugatela bene. Preparate la bagna mettendo in un pentolino l’acqua e lo zucchero, fatelo sciogliere e quando sarà freddo versateci al suo interno il limoncello
Prendete il cerchio o il quadro in acciaio, su un piatto mettete il foglio di carta da forno e poggiateci sopra il cerchio disponete sul fondo le fettine di frutta in modo casuale.                                                               10448757_718708061527454_1263217883169619317_n

 

 

 

 

 

Versate la crema chantilly al limoncello in una sacca da pasticceria senza bocchetta e coprite la frutta seguendo i suoi contorni così da non lasciare spazi vuoti. Lisciate la crema, fate un cordonino intorno.

10329107_718706444860949_8359146376660323075_n Versate la gelèe di frutta e ponete nel freezer a solidificare, tirate fuori la torta e coprite con la restante crema, lisciate di nuovo.

10450778_718706538194273_554859579095262538_n

Tagliate a fette il pan di spagna e chiudete tutta la torta, bagnate con la bagna al limoncello e portate di nuovo la torta in frigo a solidificare.
Girate il dolce su un piatto da portata.
lucidare la torta con della gelatina a freddo.
Tirate via il cerchio d’acciaio e rimettere in freezer. Toglietelo 10 minuti prima di servirlo per essere più morbido al taglio. Conservatelo di nuovo in freezer.                               10306550_718707458194181_7678279897660222252_n

Torta Per la festa della mamma ricetta semplice

Torta Per la festa della mamma ricetta semplice

PER LA BASE 120 g di latte fresco intero 60 g di burro 165 g di farina 6 g di lievito per dolci 165 g di zucchero 3 uova medie a temperatura ambiente un pizzico di sale per la bagna 200 ml di acqua 200 […]

torta per battesimo pasta di zucchero

torta per battesimo pasta di zucchero

Torta per battesimo pasta di zucchero Torta per battesimo pasta di zucchero ECCO COME FARE LA TORTA PASTA DI ZUCCHERO INGREDIENTI 450 g di zucchero a velo 6 g di colla di pesce 30 ml d’acqua 60 g di miele 10 g di burro del […]

Camy cream alla Nutella e bianca……..

Camy cream alla Nutella e bianca……..

Camy cream alla Nutella e versione bianca

camy cream

 Camy cream alla Nutella e versione bianca

INGREDIENTI

Mascarpone: 200 gr
Panna fresca: 250 ml
Latte condensato: 1/2 tubetto
Nutella: 4 cucchiai
PREPARAZIONE
Per preparare la camy cream alla Nutella montare leggermente il mascarpone.     Aggiungere quindi il latte condensato, senza smettere di montare, e poi la panna precedentemente montata. Aggiungere infine la nutella (3-4 cucchiai), amalgamare con cura e delicatamente e mettere la crema in frigo per almeno un’ora (prima di utilizzarla deve un po’ rassodare). La vostra crema alla Nutella è pronta! Se volete la versione bianca basta non aggiungere la nutella, il risultato è assicurato. Con questa crema molto golosa potete farcire e guarnire le vostre torte, provate anche a preparare il tiramisù, vi assicuro che otterrete un prodotto altrettanto buono. Seguitemi su blogspot e pagina fb

camy cream