torta nocciolata per compleanno con granella

torta nocciolata per compleanno con granella di nocciole

torta nocciolata
torta  nocciolata, per un compleanno

torta nocciolata

Preparato per il compleanno di mia figlia

200g di burro
200g di zucchero a velo
100g di farina 00
50g di fecola di patate

2 uova intere e 2 tuorli (a temperatura ambiente)
la buccia garttugiata di un limone. Granella di nocciole per decorare q.b.
50 g farina di nocciole macinate +20 g per la crema

Preparazione: per la torta nocciolata
Tirate fuori il burro dal frigo almeno 3 ore prima oppure tagliatelo a cubetti e scaldatelo al microonde per 20 secondi a 800w. Con una frusta elettrica cominciate a sbattere il burro fino ad ottenere una crema chiara e spumosa. A questo punto raccogliete il burro al centro con una spatola e aggiungete lo zucchero a velo in due o tre riprese, mescolando delicatamente. In una ciotola sbattete le uova con una frusta e  aggiungete le uova all’impasto di burro un cucchiaio alla volta, mescolando bene con la frusta  in modo da farlo incorporare completamente prima di inserire il cucchiaio successivo.  Una volta incorporate tutte le uova aggiungete la scorza di limone e poi a poco a poco le tre farine precedentemente setacciate, mescolando dal basso verso l’alto in modo da non smontare il composto. Imburrate lo stampo da 20 e infarinatelo. Versateci il composto e infornate per circa 1 ora a 180°.
Nel frattempo preparate la crema pasticcera aggiugendo agli ingredienti anche 20 grammi di farina di nocciole.Tagliate la torta in tre dischi,bagnatela con una bagna di sciroppo composto da acqua e zucchero.
farcitele il primo strato con la crema, sovrapponete il secondo disco bagnatelo con lo sciroppo farcite e sovrapponete il terzo disco.Rivestite tutta la torta con la crema e decorate con
granella di nocciole. ed ecco a voi la torta nocciolata. Lasciate la torta nocciolata in frigo.

 

Precedente crema pasticcera versione da me elaborata Successivo Castagnaccio torta con farina di castagne

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.