Crea sito

Tag: strutto

Piccillato di pasqua tipico pane lucano.

Piccillato di pasqua tipico pane lucano.

Piccillato di pasqua tipico pane lucano Piccillato di pasqua Il Piccillato di Pasqua  E’ una ricetta tipica lucana che si prepara il giorno prima della Santa Pasqua Ingredienti: 1kg di farina tipo “00” 6 uova per l’impasto 1 cubetto di lievito di birra 300gr di […]

Taralli salati napoletani ricetta facile

Taralli salati napoletani ricetta facile

Taralli salati napoletani Taralli salati napoletani Oggi voglio deliziarvi con questi taralli salati napoletani della tradizione culinaria partenopea,  questi taralli con strutto, mandorle e un pizzico di pepe, sono ottimi per un aperitivo o, in qualsiasi momento della giornata quando avete voglia di qualcosa di […]

Gnocco fritto emiliano

Gnocco fritto emiliano

Gnocco fritto emiliano

gnocco fritto emiliano

Gnocco fritto emiliano

Lo gnocco fritto emiliano è uno dei piatti della tradizione emiliana molto semplice e facile da realizzare. . Lo gnocco fritto sono dei rombi di pasta “pane fritto” da servire con affettati e formaggi.

Ingredienti:
300 gr. di farina
150 gr. di latte
1/2 cubetto di lievito di birra
1 cucchiaio d’olio d’oliva
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero
strutto (oppure olio) per friggere
olio di arachidi per friggere
Preparazione
Sciogliete un cubetto di lievito nel latte tiepido. Mettete la farina a fontana su una spianatoia aggiungete tutti gli ingredienti e lavorate per 10 minuti circa dovete ottenere un’ impasto morbido. Lasciate la pasta a lievitare per almeno un’ora. Trascorso il tempo stabilito tirate l’impasto in una sfoglia non troppo sottile, ritagliate dei rettangoli lungo 30 cm e alto 10 cm ritagliate dei rombi o quadrati e poi friggeteli in una padella con l’olio o strutto bollente. Mettere i Gnocchi Fritti su un foglio di carta assorbente affinché perdano l’unto, disponeteli su un vassoio e serviteli caldi accompagnati da un affettato di salumi misti. Il vostro Gnocco Fritto emiliano è pronto.

gnocco fritto emilianognocco fritto emiliano

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Mezzelune dolci di castagne morbide…..

Mezzelune dolci di castagne morbide…..

Mezzelune dolci di castagne morbide….. Mezzelune dolci di castagne Mezzelune dolci di castagne, con un morbido ripieno di castagne e una sottilissima sfoglia croccante e profumata alla cannella. Ottime per una merenda sfiziosa INGREDIENTI Per l’impasto 250 gr di farina 00 1 uovo 30 gr […]

Cestino di pane centrotavola pasquale…

Cestino di pane centrotavola pasquale…

Cestino di pane centrotavola pasquale… Cestino di pane Il vostro cestino di pane centrotavola di pasqua.Sembrerebbe difficile invece è davvero semplice portalelo a tavola riempitelo di pane e poi potete anche mangiarlo.   Cestino di pane Ingredienti 500 gr di farina 1 cucchiaino di sale una […]

Calzoncelli di ceci alla cannella lucana

Calzoncelli di ceci alla cannella lucana

Calzoncelli di ceci alla cannella Lucani

calzoncelli di ceci al profumo di cannella

Calzoncelli di ceci

Ricetta calzoncelli di ceci  .Dolci di Natale della tradizione Lucana
Una ricetta natalizia molta golosa,che ci porta in un viaggio di gusto tra i ricordi. Sono i calzoncelli di ceci  Lucani detto anche, i cavzunell..nel dialetto Tursitano. Sono dei dolcetti delle nostre feste lucane farciti con crema di ceci è con un profumo di cannella, ma si possono fare anche di castagne e cioccolato.
INGREDIENTI
Per l’impasto
250 gr di farina 00
1 uovo
30 gr di strutto
30 ml di grappa
30 gr di zucchero semolato
un pizzico di sale
olio di semi di arachide per friggere q.b.
PER IL RIPIENO
230 gr di ceci
100 gr di cioccolato fondente
40 gr di zucchero
un pizzico  di cannella (MEZZO CUCCHIAINO)
Procedimento: per la pasta per i calzoncelli di ceci
Su una spianatoia versate la farina a fontana
mettete al centro l’uovo lo zucchero e lo strutto freddo da frigorifero, con una forchetta  amalgamare al centro,aggiungere la grappa e compattate tutta la farina.
Impastare fino ad ottenere un composto elastico
coprire con un piatto e far riposare circa un’ora.
PROCEDIMENTI PER IL RIPIENO
dei calzoncelli di ceci  Lucani. Nel frattempo versate in un mixer il cioccolato a scaglie aggiungere i ceci, la cannella e lo zucchero
e mixare fino a ottenere una crema non troppo liscia unire un goccino di maraschino.
Riprendete la pasta, stendere l’impasto in una sfoglia spessa circa 3 mm,distribuire dei cucchiaini di ripieno ben distanziati tra loro
ricoprire con la pasta ripiegandola su se stessa chiudere i bordi e ricavarne dei ravioloni.
Scaldare l’olio di semi in una padella e friggere pochi calzoncelli di ceci alla volta per non far scendere la temperatura dell’olio.
Girare i calzoncelli di ceci   per farli dorare su entrambi i lati
scolateli e fateli asciugare su carta assorbente
lasciarli raffreddare e servirli cosparsi di zucchero a velo.

Ed ecco i calzoncelli di ceci
calzoncelli di cecicalzoncelli di cecicalzoncelli di cecicalzoncelli di cecicalzoncelli al profumo di cannellacalzoncelli di cecicalzoncini di ceci10878544_830299143701678_1780677014_o551488_830253210372938_560383008645897662_n10853797_830242177040708_818245923_o

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!