Gnocco fritto emiliano

Gnocco fritto emiliano

gnocco fritto emiliano

Gnocco fritto emiliano

Lo gnocco fritto emiliano è uno dei piatti della tradizione emiliana molto semplice e facile da realizzare. . Lo gnocco fritto sono dei rombi di pasta “pane fritto” da servire con affettati e formaggi.

Ingredienti:
300 gr. di farina
150 gr. di latte
1/2 cubetto di lievito di birra
1 cucchiaio d’olio d’oliva
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero
strutto (oppure olio) per friggere
olio di arachidi per friggere
Preparazione
Sciogliete un cubetto di lievito nel latte tiepido. Mettete la farina a fontana su una spianatoia aggiungete tutti gli ingredienti e lavorate per 10 minuti circa dovete ottenere un’ impasto morbido. Lasciate la pasta a lievitare per almeno un’ora. Trascorso il tempo stabilito tirate l’impasto in una sfoglia non troppo sottile, ritagliate dei rettangoli lungo 30 cm e alto 10 cm ritagliate dei rombi o quadrati e poi friggeteli in una padella con l’olio o strutto bollente. Mettere i Gnocchi Fritti su un foglio di carta assorbente affinché perdano l’unto, disponeteli su un vassoio e serviteli caldi accompagnati da un affettato di salumi misti. Il vostro Gnocco Fritto emiliano è pronto.

gnocco fritto emilianognocco fritto emiliano

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Precedente Tagliolini con finocchio e pane croccante Successivo Pasta frolla i trucchi del mestiere

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.