Zuppa di cozze al pomodoro ricetta facile

 Zuppa di cozze al pomodoro ricetta facile     

zuppa di cozze

Zuppa di cozze 

  Zuppa di cozze un piatto molto gustoso e saporito, ottimi anche come un antipasto  volendo potete anche condirci gli spagetti con questa buona   zuppa di cozze

zuppa di cozze
Ingredienti per 2 persone:
1 kg di cozze
200 gr di pomodorini
1 spicchi di aglio
1 peperoncino
olio
sale
prezzemolo
Preparazione
cozze Pulite le cozze crattatele con una paglietta e lavatele sotto l’acqua corrente.
Tirare via il filamento che esce dal lato della cozza,
In una casseruola far imbiondire l’aglio con l’olio e il peperoncino
Aggiungere i pomodorini e fate cuocere il sugo per 10 minuti.

                                                         10407010_728276493903944_6521878744093658007_n
Quando il pomodoro sarà ristretto aggiungerle le cozze nella casseruola.
Coprire la pentola e far cuocere la zuppa fino a che le cozze non saranno tutte aperte
Aggiungere il prezzemolo tritato una macinata di pepe fresco e aggiustate di sale. Mescolate tutto per far insaporire le cozze nel sugo.nel frattempo abbrustolite del pane casareccio di farina di grano duro tipo quello di Altamura che è l’ideale.Versate la vostra  zuppa nei piatti e appoggiate di fianco il pane abbrustolito.Con lo stesso procedimento si pouò condire anche la pasta .In una pentola far bollire l’acqua e quando bolle versateci gli spaghetti,far cuocere gli spaghetti al dente. Quindi scolateli e versateli nella padella con le cozze, far cuocere ancora un paio di minuti  e versateli in una zuppiera da portare in tavola. Accompagnate il piatto con un buon vino bianco, ora non mi resta che augurarvi buon appetito con questa squisita zuppa di cozze.
10511169_732293243502269_2151247334761797510_nSpero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Precedente come non fare annerire le banane Successivo meringa decorare torte e cupcake

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.