Crea sito

Uva nera sotto grappa ricetta facile….

Uva nera sotto grappa

uva nera sotto grappa

Uva nera sotto grappa

Uva nera sotto grappa. E’ arrivato l’autunno il periodo di vendemmia e di uva. Ed ecco a voi come conservare l’uva fresca sotto grappa La ricetta che oggi vi propongo è facile e veloce, ottima come dessert e per la preparazione di dolci gustose o da aggiungere alla macedonia: Questa è la mia versione.

Ingredienti:
1 kg di uva nera
500 ml di grappa
500 ml di cointreau
Procedimento
Scegliete preferibilmente uva moscato o comunque una varietà molto dolce. (Io ho utilizzato uva pizzutella senza semi). Se volete si può utilizzare anche uva bianc
a senza semi.
Lavate con attenzione l’uva asciugatela con delicatezza, e con le forbici separate i chicchi dal graspo,lasciando loro attaccato un pezzettino di picciolo.

uva nera sotto grappa

Disponete i chicchi nei vasi sterilizzati,e copriteli con una miscela di grappa e cointreau.

uva nera sotto grappauva nera sotto grappa

Chiudete ermeticamente i vasetti e conservare in luogo fresco e buio per almeno 2-3 mesi. Quindi l’uva sotto grappa è pronta per essere servita a vostro piacimento.  Volendo, invece del cointreau si può utilizzare più semplicemente dello zucchero o del miele,( 2 o 3 cucchiai sono sufficente oppure fate a vostro piacere); in tal caso la quantità di grappa necessaria va raddoppiata e nei primi giorni di conservazione sarà meglio scuotere di tanto in tanto i vasi per amalgamare le sostanze.

pero che questa ricetta sia stata di vostro gradimento, se vi va seguitemi anche su fb e blog In cucina con Marghe per rimanere sempre aggiornati...
uva nera sotto grappauva nera sotto grappa