Treccia ripiena di nutella – ricetta facile –

Treccia ripiena di nutella

treccia ripiena di nutella
Oggi facciamo felici grandi e piccini con questa squisita treccia ripiena di nutella, un dessert facile da preparare, ottimo come merenda o in qualsiasi momonto della giornata.

Treccia ripiena di nutella

Oggi facciamo felici grandi e piccini con questa squisita treccia ripiena di nutella, un dessert facile da preparare, ottimo come merenda o in qualsiasi momonto della giornata.

INGREDIENTI PER L’ IMPASTO:
75 ml di latte
5 gr di lievito di birra
1 cucchiaio zucchero
250 grammi di farina oo
25 grammi olio semi o girasole
1 uovo
un pizzico di sale
Per il ripieno nutella
q.b.

Preparazione

Mettete in una ciotola la farina, il latte, zucchero, olio di semi, l’uovo un pizzico di sale, e il lievito sciolto con un po di latte.
Incominciate a impastare fino a formare un’ impasto omogeneo ci vogliono circa 10 minuti.
Mettete l’impasto in una ciotola fate lievitare fino al raddoppio, poi dividere l’impasto in 2 parti di pari peso e formare con l’aiuto di un mattarello una sfoglia di mezzo centrimetro strette e lunghe.
Stendete su ogni sfoglia la nutella a vostro piacimento su ciascuna sfoglia e spalmatela bene lasciando liberi i bordi che andranno spennellati con uovo sbattuto con l’aiuto di un pennello.
Formate due filoncini ripieni di nutella, chiudete bene i bordi aiutandovi con l’uovo leggermente sbattuto.
Formare una treccia e sistematela su una teglia foderata con carta da forno.
Spennellate la superficie della treccia con l’uovo rimasto e spolverittatelo con lo zucchero semolato e, lasciate lievitare ancora fino a raddoppio del volume in luogo riparato da correnti d’aria.
Infornare a 170° per 35-40 minuti e in ogni caso fin quando la si presenterà ben dorata.

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Precedente Pollo arrosto in crosta di pane e pancetta Successivo Fegato di vitello avvolto nella retina di maiale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.