Risotto agli scampi in cartoccio

Risotto agli scampi in cartoccio Oggi vi propongo questo gustoso piatto di risotto. L’esecuzione di questa ricetta non risulta difficoltosa, ma dovrete dedicare qualche minuto in più alla pulizia degli scampi.  

Risotto agli scampi in cartoccio
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:60 minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Riso Carnaroli 350 g
  • Scampi 8
  • cipolla 1
  • Prezzemolo 1 rametto
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • Burro 50 g
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai
  • Sale/pepe q.b.

Preparazione

  1. Risotto agli scampi in cartoccio

    Sgusciate gli scampi e con i gusci e le teste preparate un fumetto.

    Filtrate il brodo, e tenetelo da parte.

    Tritate la cipolla e fatela ammorbidire in una noce di burro, unite il riso e fatelo tostare bene, bagnate con il vino bianco e, non appena sarà evaporato, portate il riso a cottura unendo, di tanto in tanto un pò del fumetto tenuto da parte.

    A metà cottura unite gli scampi interi (che serviranno per decorare il piatto) e la polpa tagliata a pezzetti,
    continuando a versare liquido caldo, man mano che è necessario, senza mai smettere di mescolare.

    A cottura ultimata, pepate e salate il risotto, incorporatevi il burro rimasto e cospargetelo con il prezzemolo tritato.

    Servite il risotto caldo.

    Potete servire il risotto anche in un unico cartoccio o in più cartocci monoporzione (ricordandovi di lasciarlo un po al dente); disponete il risotto nel cartoccio unto di olio.

    Chiudete il cartoccio con cura e cuocete in forno caldo a 180°C per 15 minuti; servite portandolo in tavola il cartoccio aperto su un piatto da portata.

Preparate il fumetto

  1. mettete in pentola una cipolla, un mazzetto di spezie miste (salvia, timo, alloro) un gambo di sedano, una carote tagliati a pezzettoni, 2 litri di acqua, una manciata di sale, qualche grano di pepe, gli scarti di pesci vari (o pesce misto di poco valore) e una fetta di limone.
    Portate il brodo a bollore e lasciate sobbollire per 40 minuti circa.
    A fine cotture filtrate il fumetto e usatelo per la preparazione di riso o risotti a base di pesce.

Note

Se vi piacciono i primi piatti a base di pesce visitate anche le altre ricette Vi consiglio di guardare QUI

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguimi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan page di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Precedente Bavarese al cioccolato, dessert squisito Successivo Gnocchi di zucca con salsa al gorgonzola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.