Pomodori fritti con caprino e pistacchi

Scrigni croccanti dal cuore tenero. Pomodori fritti con caprino e pistacchi  Morbidissimi dentro,compatti fuori, ecco un antipasto da provare subito. Per un menu scenografico, con sapori che si sciolgono in bocca.

Pomodori fritti con caprino e pistacchi
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Pomodori ramati (grandi) 4
  • Formaggio Caprino 4
  • Pancarrè 2 fette
  • Pinoli 2 cucchiai
  • Granella di pistacchi 80 g
  • Peperoncino 1
  • Basilico 1 ciuffo
  • Farina q.b.
  • Sale/pepe q.b.

Preparazione

  1. Pomodori fritti con caprino e pistacchi

    Lava i pomodori, asciugali, tagliali a fette spesse in orizzontale e falli sgocciolare per 30 minuti in un colapasta per perdere il liquido di vegetazione.

    Metti nel mixer il pancarrè spezzettato insieme ai pinoli, frullali, quindi metti il composto in una ciotola e unisci qualche foglia  di basilico tritato finemente.

    Sbollenta i pistacchi in acqua in ebolizzione per pochi istanti, spellali, asciugali e tritali (oppure comprali già sgusciati o già tritati non salati)  con mezzo peperoncino.

    Mescola i caprini nel trito di pistacchi, affetta il peperoncino rimasto.

    Asciuga le fette di pomodori, infarinale, poi passale nel composto di pane con pinoli e friggile in  poco olio caldo  fino a dorare  l’impanatura.

    Salali, disponi su ogni fetta un cucchiaio di caprino ai pistacchi e guarnisci con le fettine di peperoncino.

    Lasciali in frigorifero per un’ora prima di servire i Pomodori fritti con caprino e pistacchi 

    CONSIGLIO Le varietà più adatto per questa ricetta, puoi scegliere due tipi di pomodori, entrambi adatti  per essere fritti: l’insalataro, con polpa soda e poco acquosa, oppure il ramato, di forma tonteggiante e liscia, ricco di polpa. Se preferite un gusto più “acidognolo”, acquistata pomodori leggermente acerbi. In questo caso, ti basterà asciugare le fette senza farle sgocciolare nel colino. Puoi sostituire i pistacchi con delle noci tritati. Invece di friggerli puoi metterli in forno caldo fino a quando la superficie non si rosola . Questi pomodori fritti con caprino e pistacchi   sono ottimi per un antipasto..

Note

Pomodori fritti con caprino e pistacchi

Vi piace questa ricetta dei pomodori fritti con caprino e pistacchi  ? visitate anche   Qui

Spero che questa ricetta sia stata di tuo gradimento, se ti va seguitemi sul blog In cucina con Marghe E per rimanere sempre aggiornati  fai anche un salto sulla mia  fan bage di facebook  Basta cliccare “mi piace” per essere aggiornato sulle ultime ricette pubblicate. Ti aspetto!

Precedente Pomodori alla provenzale con formaggio Successivo Pane di grano duro fatto in casa

Un commento su “Pomodori fritti con caprino e pistacchi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.