Polpette di vitello con funghi

20140922_214512

Le polpette di vitello con funghi sono un piatto molto appetitoso,  autunnale se accompagnato con polenta, fanno bella figura anche ad una cena importante.

Questa è la cena che ho preparato il primo giorno d’autunno, le polpette di vitello con funghi champignon, il vitello è l’ideale per queste polpette perchè ha un sapore meno forte del manzo e si  accompagna bene coi funghi. Le polpette riescono tenere e di gusto delicato. Questo piatto starebbe bene anche come condimento ad una polenta. Un bel piatto che è piaciuto molto in famiglia.

Polpette di vitello con funghi

gr 400 di macinato di vitello

1 panino oppure 1/2 rosetta

1 uovo

1/2 bicchiere di latte

un piccolo pezzo di cipolla oppure cipolla disidratata

2 spicchi d’aglio

1/2 dado da brodo

acqua q.b.

circa 300 gr di funghi champignon o di altra qualità

1 cucchiaio di farina

 olio d’oliva q.b.

sale e pepe q.b.

Pulite i funghi ed affettateli poi nella pentola a pressione ponete l’olio d’oliva, fatevi soffriggere l’aglio schiacciato e poi aggiungetevi i funghi, fateli cuocere a calore moderato. aggiungendo poca acqua  se si ascigassero troppo.

Nel frattempo fate a pezzetti il pane, mettetelo a rammollire nel latte e cercate di formare una pappetta.

Mettete in una terrina il macinato, aggiungetevi il pane strizzato dal latte, pochissima cipolla tritata oppure una spolverata di cipolla disidratata, l’uovo, il sale, il pepe e con le mani impastate bene il tutto fino ad ottenere un composto sodo. Col dado preparate un brodo bastante a coprire le polpette a metà una volta che saranno nella pentola.

Col composto di macinato formate delle polpette non troppo grandi, poi mettete un pò d’olio d’oliva in una padella antiaderente ed a fuoco dolce fate soffriggere le polpette facendo attenzione che non si rompano, devono soffiggere fino a che perdono la morbidezza e divantano sode, a questo punto mettetele nella pentola a pressione dove già stanno cuocendo i funghi, aggiungete il brodo, incoperchiate e fate cuocere circa mezz’ora.

Controllate la cottura e quando è tutto cotto bene fate addensare il sugo aggiungendo 1 cucchiaio di farina e mescolando.

Buon appetito!

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Brioches al latte Successivo Torta norvegese

4 commenti su “Polpette di vitello con funghi

    • robertasi il said:

      Ciaooooo, come stai? Che piacere mi fa il tuo messaggio!!
      Come sta il tuo gattone? Sai che ogni tanto guardo la sua foto talmente è dolcissimo?
      Grazie per i tuoi complimenti, son contenta tipiacciano le mie ricette, sicuramente faccio subito un salto sul tuo blog e relativa pagina fb.
      Un abbraccio forte forte ed un bacione

      • Ciaooo,grazie il mio tesoro sta bene ora,deve continuare la dieta a base di croccantini medicati a vita,ma non c’è male,alla fine gli piacciono.. 🙂
        Grazie,sei gentilissima cara,un mega abbraccione ci sentiamo <3

        • robertasi il said:

          Ciao 😉 son contenta che il tuo gattone stia bene, anche io ho un gatto, rosso, a volte a casa lo cerco e non lo trovo, mi viene il terrore che trovando la porta aperta mi sia scappato di casa … poi all’improvviso eccolo che sbuca fuori da chissà dove! 😀 Un grosso bacione e a presto cara

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.