Origano

origano

Cresce spontaneo ma si può pure coltivare negli orti o sui balconi. Non perde il suo caratteristico aroma dopo l’essiccazione. E’ il classico profumo della pizza. Ma si può usare quasi dappertutto: da provare per fare in casa un ottimo olio aromatico.

La ricetta più buona:

spaghetti con peperoncino sardine e origano di gordon ramsay

Spaghetti con peperoncino sardine e origano di Gordon Ramsay

Ingredienti: dose per 2 persone olio d’oliva q.b. – peperoncino 1 – sale q.b. – aglio 2 spicchi – sardine 129 gr. – pepe q.b. – pangrattato 75 gr. – origano 5 rametti – soaghetti 200 gr. – rucola 50 gr.

Scaldare in padella un filo di olio, aggiungere uno spicchio di aglio tritato con il pangrattato e farlo tostare per 3 minuti; condire con sale e pepe, poi scolarlo bene dall’olio. Lessare la pasta in acqua bollente salata. In un’altra padella far soffriggere l’aglio rimasto con un filo di olio e il peperoncino, dopo 2 minuti unire le sardine e versare anche la pasta scolata leggermente al dente. Mescolare con origano, sale e pepe, poi aggiungere la rucola e servire con il pangrattato dorato. 

fonti: La Cucina Italiana – maggio 1997; www.ricettemania.it; www.ricetteintv.com

 

Print Friendly, PDF & Email