Sedano

sedano

Il sedano è utilizzato in cucina sia crudo che cotto. Crudo è servito in pinzimonio, in insalate, o per la preparazione di stuzzichini in cui la costa diventa la base per formaggi e creme. Cotto, è un ingrediente fondamentale per le ricette che richiedono un soffritto, insieme a carota e cipolla, oppure per la preparazione di brodi, siano essi di carne, di pesce o vegetali.

La ricetta più buona:

trenette con pesto di sedano, mandorle e code di gambero

Trenette con pesto di sedano, mandorle e code di gambero

Ingredienti: dose per 2 persone trenette gr 160 – foglie di sedano gr. 80 -mandorle gr. 20 – cucchiai di pecorino grattugiato 2 – aglio – code di gambero gr. 100 – olio extravergine d’oliva – sale.

Pulire le foglie di sedano e tostare le mandorle in forno a 200 c per 5 minuti. Mettere nel mortaio (o mixer): le foglie di sedano, le mandorle, il pecorino, poco aglio, sale ed iniziare a lavorare il pesto con l’aiuto di un filo d’olio. Allungare il pesto con acqua di cottura, se non si vogliono usare troppi grassi. Pulire le code di gambero dal filetto, tagliarle a tocchetti e saltarle per 2 minuti al massimo, in un filo d’olio. Salare. Fuori dal fuoco condire le trenette con il pesto, un goccio d’acqua di cottura se serve e unire le code di gambero. 

Fonti: golosidisalute.altervista.org; http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=41973  (ricetta di gnu)  ; www.gustissimo.it

Print Friendly, PDF & Email