Risotto ai funghi

risotto ai funghi

Il risotto ai funghi, saporitissimo e buonissimo non può mancare sulla tavola autunnale ma apprezzatissimo comunque in tutte le stagioni, piatto di successo

Il risotto ai funghi conosciuto e apprezzato da tutti gli italiani è un’altro piatto classico della cucina italiana. Non c’è ristorante che non lo proponga nel menù, non c’è casa dove non venga festeggiato. L’ideale è prepararlo con i funghi porcini, ma anche con funghi misti riesce ottimo purché vi siano dei porcini in mezzo, che sono quelli che gli danno in caratteristico sapore.

Passiamo ora alla preparazione del risotto ai funghi.

Risotto ai funghi

Per 4 persone:

gr 300 di riso per risotti

1 litro di brodo vegetale

gr 350 di funghi porcini o misti (anche surgelati)

1/2 bicchiere di vino bianco

3 spicchi d’aglio

Olio d’oliva e sale q.b.

Per preparare il risotto ai funghi pulire e tagliare a pezzi i funghi ma potete anche usare quelli surgelati ed in questo caso questa operazione non sarà necessaria.

In una padella antiaderente o nel tegame fate soffriggere l’aglio nell’olio d’oliva, poi aggiungete i funghi, anche se surgelati, si scongeleranno col calore.

Aggiungete il riso, fatelo tostare 2 minuti, sfumate col vino bianco, fatelo evaporare, aggiustate di sale poi portate a cottura il riso aggiungendo di volta in volta mestoli di brodo vegetale bollente. Se volete un risotto cremoso, preparatelo in un tegame rimestandolo di tanto in tanto per evitare che si attacchi al fondo. Se invece lo volete più sgranato usate la padella antiaderente, in questo caso non c’è bisogno di mescolare continuamente.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Fettuccine ai funghi Successivo Frittata di pasta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.