Basilico

basilico

Con il prezzemolo è probabilmente l’erba più conosciuta e usata in cucina.. Cresce con facilità nell’orto e sul balcone, il tipo genovese, usato per il pesto, è certo il più noto, ma c’è anche una varietà molto aromatica a foglie violette.

La ricetta più buona:

tortino di verdure e brie al basilico

Tortino di verdure e brie al basilico

Ingredienti: dose per 4 persone  brie gr. 300 – 2 melanzane – 4 zucchine – 32 taccole lesse – basilico – pepe rosa (schinus) – burro – olio – sale.

Riducete le melanzane a fettine rotonde di circa mm. 3 di spessore; tagliate a rondelle uguali anche le zucchine. Accomodate tutte le fettine di verdura su una placca coperta di carta da forno, conditele con sale, un filo d’olio e passatele in forno a 200° per 15′ circa, il tempo necessario per farle appassire. Tagliate a fettine il formaggio brie. Costruite i tortini, uno alla volta, nei piatti da porzione, che possano passare dal forno alla tavola. Mettete al centro di un piatto un anello tagliapasta di cm. 12 di diametro e, all’interno di questo, montate un tortino, con strati alternati di melanzane, zucchine e taccole, condendo ogni strato con sale e poco olio: l’ultimo sarà di formaggio. Sollevate l’anello e preparate nello stesso modo gli altri tre tortini, ciascuno nel proprio piatto. Passate i tortini nel forno caldo, solo per far fondere il brie (non devono gratinare); irrorateli di burro fuso aromatizzato con basilico tritato, una generosa macinata di schinus e serviteli subito.

Fonte: La Cucina Italiana – maggio 1997

 

Print Friendly, PDF & Email