Pasta sfoglia

La pasta sfoglia è la base di molte torte salate in alternativa alla pasta brisée ed è molto usata anche per i dolci, molto appetitosa è di facile esecuzione.pasta sfoglia

Vi spiegherò il procedimento per preparare la pasta sfoglia in maniera rapida e sicura . Vediamo cosa occorre:

Per 500 gr. di pasta sfoglia:

200 gr di farina

200 gr di burro o margarina

150 ml di acqua

1 cucchiaino di sale

Come preparare la pasta sfoglia:

Nella planetaria o sulla spianatoia impastate l’acqua col sale e la farina fino a formare un panetto non troppo morbido e lasciatelo riposare 10 minuti coperto da un panno. Poi col mattarello spianatelo in un quadrato di circa 5 mm di spessore, al centro del quadrato mettete uno strato di burro o margarina affettati in pezzi dello spessore di circa 6-7 mm. Richiudete con quattro pieghe la pasta in modo da impacchettare il burro e col mattarello spianate in modo da avere un rettangolo di circa 15×25 cm, poi fate le classiche pieghe a tre, avete fatto il 1° giro. Avvolgete in pellicola di plastica e ponete in frigorifero per 20 minuti. Dopo 20 minuti ponete di nuovo il panetto sulla spianatoia e mettete il lato con la piega a destra, procedete di nuovo spianando e ripiegando in tre, dovete fare questo passaggio per altre cinque volte ogni volta ponendo in frigo per 20 minuti. Al termine avrete effettutato in tutto 6 giri. Potete conservare il panetto di pasta sfoglia in frigorifero anche per due giorni.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.