Ravioli panzerotti dolci al forno

I ravioli panzerotti dolci al forno leggeri ma buonissimi da gustare a carnevale o in qualunque occasione, ripieni di marmellata e insaporiti dalla cannella

Ravioli panzerotti dolci al forno

 

Per carnevale  ho preparato i ravioli dolci, detti anche panzerotti. Martedì grasso  nelle scuole elementari fanno la festa di carnevale, i bimbi vanno mascherati e portano dei dolcetti preparati in famiglia. La ricetta  è vegana quindi solo margarina e latte di soia, ma io invece  ho usato il latte vaccino, comunque ci sono pochissimi grassi, poi sono cotti in forno … insomma i panzerotti sono leggeri ma gustosissimi, non temeteli se siete a dieta. Me ne sono venuti 23 con 400 gr di farina, non male. Ed eccovi la ricetta.
Mio figlio al ritorno da scuola ha detto che sono piaciuti a tutti e due maestre vorrebbero la ricetta

Ravioli panzerotti dolci al forno
Farina 00 gr 400
Margarina gr 50 (o burro)
Zucchero gr 60
Latte di soia ml. 150 (o latte vaccino)
Sale un pizzico
1 bustina di vanillina
Scorza grattugiata di 1 limone
1/2 cucchiaio di cannella
Marmellata
Zucchero a velo
Sulla spianatoia fate la fontana con la farina e versatevi all’interno il latte, la margarina fusa, lo zucchero, un pizzico di sale, la cannella, la vanillina e la scorza di limone grattugiata.
Impastate bene tutto e poi fate la palla che avvolgerete nella pellicola trasparente e riporrete mezz’ora in frigo.
Trascorso il tempo prepariamo i ravioli: prendete un pò di pasta, fatene una pallina con le mani e con la macchinetta impastatrice Imperia riducetela ad una sfoglietta di circa 3 mm di spessore, le prime volte che la passate si sbriciolerà ma voi rifate la palla e ripassatela ancora finchè vedrete che riesce bene stesa.
Con un coperchietto (o altro che vi trovate in casa) tondo di circa 10 cm di diametro ritagliate una sagoma tonda, mettete al centro un pò di marmellata e sigillate a mezzaluna molto bene per evitare la fuoriuscita di marmellata in forno, eventualmente spennellando i bordi con un pò di latte.
Naturalmente i ritagli di pasta li reimpastate e li riutilizzate.
Preparate in questo modo tutti i ravioli.
Sistemate i ravioli su una teglia rivestita di carta da forno ed infornate a forno pre riscaldato a 180° per circa mezz’ora, dipende poi dal forno, potrebbe volerci anche di meno.
Una volta cotti sistemateli su un vassoio spolverizzandoli di zucchero a velo e poi … gustateli!
Print Friendly, PDF & Email
Precedente La crostata della felicità Successivo Schiacciata dolce Maria Grazia (senza uova)

4 commenti su “Ravioli panzerotti dolci al forno

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.