Riso con verdure al curry

Il riso con verdure al curry, similmente alla paella è preparato in padella e risulta asciutto e ben sgranato, non è quindi un risotto.

Riso con verdure al curry

 

Potete prepararlo con tutte le verdure che preferite, tranne le patate le melanzane e le verdure a foglia perché si disfano in cottura ed il riso diventerebbe papposo, quindi  zucchine, piselli, fagiolini, carote, peperoni, cavolfiore ecc. Il segreto è usare il riso parboiled che rilascia pochissimo amido, nell’aspetto è simile al riso all’orientale dove però il riso viene cotto a parte e poi fritto in padella con il condimento.

Riso con verdure al currry

 

 

Riso con verdure al curry

Per 3 porzioni:

250 gr. di riso parboiled

2 cipolle

2 spicchi d’aglio

Verdure miste a pezzetti 250 gr.

2 cucchiaini di curry

1 peperoncino piccante

1 dado da brodo vegetale

Olio d’oliva q.b.

Sale q.b.

Per preparare il riso con verdure al curry sminuzzate le verdure miste ed anche le due cipolle, fatele soffriggere leggermente con l’aglio in una padella con un po’ d’olio d’oliva, aggiungete il peperoncino sminuzzato, salate.

Aggiungete il riso parboiled ed acqua bollente da sommergere il riso, oppure brodo vegetale preparato da voi, col dado però verrà più saporito. Aggiungete dunque un dado se non usate il brodo vegetale.

Da questo momento in poi non dovete mai mescolare il riso, cuocete a fuoco basso ed ogni tanto scuotete la padella per non farlo attaccare, se si asciuga troppo aggiungete un mestolo di acqua bollente.

Quando  il riso è quasi cotto aggiungete il curry, fate finire di cuocere e quando tutto il liquido si è ritirato mescolate brevemente per amalgamare il curry. Buon appetito!

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Paella de marisco Successivo Spaghetti ai frutti di mare

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.