Sformato di riso con verdure

Lo sformato di riso con verdure è un piatto dietetico e molto appetitoso, adatto anche a chi deve seguire una dieta per il colesterolo.

Molto gustoso lo sformato di riso con verdure può essere un primo piatto ma, preparato in piccole porzioni, anche un antipasto, è indicato per chi deve seguire una guerra anti colesterolo perché l’ho trovato in un apposito libro di ricette.

Sformato di riso con verdure

Per 4 porzioni:

Gr. 300 di riso

Gr. 200 di piselli

Gr. 300 di punte di asparagi

Gr. 300 di prosciutto cotto senza grasso

Gr. 30 di margarina

2 Carciofi

1 litro e 1/2 di brodo

1/2 cipolla

Gr. 60 di fontina a dadini

Sale q.b.

Per preparare lo sformato di riso con verdure, mondate i carciofi, privateli dei gambi, delle punte e delle foglie dure esterne.

Affettate i carciofi sottilmente, tagliate a pezzetti gli asparagi.

In una casseruola insaporite tutte le verdure con metà margarina, aggiungete il prosciutto tagliato a dadini, aggiustate di sale, fare cuocere per 30 minuti circa.

Nel frattempo in una casseruola fate rosolare la cipolla tagliata sottilmente con la margarina rimasta, quando la cipolla sarà diventata dorata, aggiungetevi il riso, mescolate per alcuni minuti, portatelo a cottura diluendolo poco alla volta con il brodo.

A cottura ultimata, incorporatevi la fontina, mescolando con forza velocemente.

Prendete uno stampo rotondo e rivestitelo internamente con la carta forno bagnata e strizzata, con il risotto rivestite il fondo e le pareti (lasciatene da parte alcune cucchiaiate), versate al centro le verdure con il loro fondo di cottura e ricoprite con il risotto tenuto da parte.

Mettete in forno caldo e fare cuocere per circa mezz’ora.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Salmone all'aglio e prezzemolo Successivo Cous-cous di pesce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.