Malva alla cipolla

La malva alla cipolla è un contorno davvero saporito perché la salutare malva è molto saporita, una novità che stupirà soprattutto per la sua bontà.

malva alla cipolla
Conosciuta come pianta medicinale ma buonissima anche da mangiare

La malva è buonissima lessata come gli spinaci, in Siria la vendono dal fruttivendolo e la mangiano frequentemente come noi mangiamo gli spinaci o la bieta. Mia suocera la preparava in questo modo veramente appetitoso ed ora io quando trovo un pezzetto di campagna dove cresce la malva ne colgo un bel mazzo e la cucino come mi ha insegnato mia suocera.


Malva alla cipolla

1 mazzo di malva
1 cipolla
1 limone
Olio d’oliva q.b.
sale q.b.

Per preparare la malva alla cipolla Togliete i gambi alla malva e conservate solo le foglie, lavatela e lessatela come gli spinaci, cioè in una pentola senz’acqua e incoperchiata.
Ogni poco controllate la cottura rimestandola da sotto in su per falla cuocere bene tutta.
Nel frattempo affettate finemente la cipolla e fatela soffriggere in una padella coll’olio d’oliva, deve diventare marroncina.
Una volta cotta la malva conditela con un pò di sale e disponetela su di un piatto.
Distribuitevi sopra la cipolla abbrustolita ed irrorate di succo di limone.
E fatta!

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Kousa Mahshi Successivo Quiche Lorraine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.