lievitino per impasti soffici soffici

Oggi ti propongo un lievitino per impasti soffici soffici, che ti darà sicuramente delle soddisfazioni.
I metodi professionali usati per la panificazione del pane sono molto lunghi, elaborati e non sempre noi da casa riusciamo a ottenere dei buoni risultati.
Io ti illustro un metodo per ottenere un buon pane senza troppa fatica.
La mia ricetta utilizza 15 gr. di lievito di birra e l’impasto del lievitino aumenterà di volume in poco tempo, basta anche solo mezz’ora.
A questo punto potrai procedere con la ricetta del tuo pane preferito.
Ricorda che con le dosi che ti indico sotto potrai in seguito impastare 500-600 grammi di farina.
Se hai poco lievito di birra a disposizione potrai ugualmente preparare il lievitino, utilizzandone anche solo 2 grammi, dovrai solo avere un po’ più di pazienza e lasciare riposare l’impasto ottenuto più a lungo.
Ricorda che più la quantità di lievito si riduce e il tempo di lievitazione si allunga e più il pane e i lievitati saranno profumati e gustosi, il nostro preimpasto in questo caso prenderà il nome di “poolish”.
Se vuoi maggiori spiegazioni puoi cliccare qui.
Vediamo ora nel dettaglio il procedimento

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 15 gLievito di birra (ne puoi utilizzare anche meno con un riposo più lungo)
  • 100 gAcqua
  • 100 gFarina Manitoba
  • 1 cucchiainoZucchero di canna (o un cucchiaino di miele)

Preparazione

procedimento

  1. Intiepidisci l’acqua, (non deve essere caldissima)

    Versa in una ciotola.

    Aggiungi il lievito di birra e un cucchiaino di zucchero e rimescola in modo che si sciolgano completamente.

    Aggiungi la farina e rimescola velocemente.

    Copri con un panno o con pellicola trasparente bucherellata, (in modo che passi l’aria) e metti a riposare in luogo asciutto lontano dalle correnti d’aria, ti consiglio il forno spento.

    Se usi 15 gr. di lievito di birra, come ho fatto io, basterà lasciare riposare l’impasto una mezz’ora.

    Se invece usi meno lievito, dovrai lasciare riposare più a lungo, indicativamente con 2 gr. di lievito ci vorranno circa 8 ore.

    Il lievitino, in ogni caso, sarà pronto quando avrà raddoppiato il suo volume.

    Procedi con l’impasto del pane o dei tuoi lievitati.

    Per la pasta di pane semplice potrai trovare la ricetta qui.

procedimento bimby

  1. Scalda l’acqua a 37° C – 2 minuti – velocità 1.

    Inserisci il lievito di birra e un cucchiaino di zucchero: 37° C – 2 minuti – velocità 3

    Unisci la farina: 2 minuti – velocità 3.

    Lascia riposare all’interno del boccale con il coperchio chiuso.

    Se usi 15 gr. di lievito di birra basterà mezz’ora.

    Se usi meno lievito di birra dovrai lasciare riposare più a lungo, indicativamente con 2 gr. di lievito ci vorranno circa 8 ore.

    In quest’ultimo caso meglio versare l’impasto in una ciotola, coprire con un panno o con pellicola trasparente bucherellata, (in modo che passi l’aria) e mettere a riposare in luogo asciutto lontano dalle correnti d’aria, io consiglio il forno spento.

    Il lievitino, in ogni caso, sarà pronto quando avrà raddoppiato il suo volume.

    Procedi con l’impasto del pane o dei tuoi lievitati.

    Per la pasta di pane semplice potrai trovare la ricetta qui.

Note

una volta preparato il lievitino potrai pricedere come segue

pasta di pane semplice: trovi la ricetta qui

pane alla curcuma

pane di semola rimacinata

per altri tipi di pane cerca con la lente

3,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da gineprinacucina

Mi chiamo Daniela, Gineprina è solo un nome di fantasia e più avanti vi spiegherò il perché di questo nome. Vivo a Genova, la mia città natale, amo la mia Liguria, con il suo mare e le sue colline e amo cucinare e gustare i piatti della tradizione ligure. Sono un architetto che di mestiere fa di tutto fuorché l’architetto, precaria a vita ho per fortuna mille passioni e interessi, fra queste anche quella di cucinare e raccogliere ricette che mi ispirano, per poi sperimentarle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.