asparagi gratinati in forno

Gli asparagi gratinati in forno oltre ad essere una bontà sono anche facilissimi da preparare.

Gli asparagi sono gli ortaggi più amati e consumati in primavera, ricchi di proprietà benefiche permettono di preparare ricette prelibate e sempre nuove.

Se però non abbiamo molto tempo possiamo anche cucinarli in modo semplice e veloce.

Nella nostra ricetta basterà pulirli semplicemente con un pela patate in modo da eliminare la parte esterna più dura, per poi distribuirli in teglia e aromatizzarli con parmigiano e pane grattugiato.

Una volta in forno non dovrai pensare ad altro, e in poco tempo avrai un ottimo contorno da portare in tavola.

Vediamo insieme come preparare la ricetta degli asparagi gratinati in forno.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera

Ingredienti

300 g asparagi (un mazzo)
1 cucchiaio parmigiano grattugiato
1 cucchiaio pane grattugiato
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva
q.b. maggiorana (facoltativa)

Strumenti

carte da forno
1 Pelapatate
1 Teglia
1 Coltello
1 Tagliere

Passaggi

Taglia la parte più dura del gambo degli asparagi ed elimina la parte superficiale con un pelapatate, in modo da rendere l’ortaggio più morbido.

Se vuoi puoi vedere i passaggi cliccando sul link qui

Prepara una teglia rivestendola con carta forno.

Distribuisci in teglia gli asparagi.

Spolvera con uno o più cucchiai di parmigiano.

Unisci anche pane grattugiato e un trito di maggiorana a piacere.

Termina con un filo d’olio extravergine d’oliva.

Inforna e fai cuocere a 180° per 20 minuti, forno ventilato.

Cosa abbinare al contorno di asparagi

Puoi utilizzare il contorno di asparagi abbinato a formaggi, uova o affettati.

Suggerimenti

Se ti piacciono le ricette con gli asparagi ti lascio qualche esempio

crespelle con asparagi speck e brie crespelle con asparagi speck e brie

spätzle con asparagi speck e robiola spätzle con asparagi speck e robiola

tagliatelle paglia e fieno con asparagi e prosciutto tagliatelle paglia e fieno con asparagi e prosciutto

Come si conservano gli asparagi gratinati

Se non consumi tutti gli asparagi gratinati puoi riporli in frigo, in un contenitore ben chiuso, e scaldarli in forno il giorno dopo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da gineprinacucina

Mi chiamo Daniela, Gineprina è solo un nome di fantasia e più avanti vi spiegherò il perché di questo nome. Vivo a Genova, la mia città natale, amo la mia Liguria, con il suo mare e le sue colline e amo cucinare e gustare i piatti della tradizione ligure. Sono un architetto che di mestiere fa di tutto fuorché l’architetto, precaria a vita ho per fortuna mille passioni e interessi, fra queste anche quella di cucinare e raccogliere ricette che mi ispirano, per poi sperimentarle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.