cuoricini di pasta di pane

Se non sei una gran cuoca ma vuoi ugualmente fare bella figura il giorno di San Valentino ti consiglio di preparare questi cuoricini di pasta di pane, semplici, facili e molto carini.

Li potrai mettere in tavola per accompagnare il pranzo o la cena con la tua anima gemella, ma saranno adatti anche per una ricca colazione assieme a confetture, affettati e formaggi.

Per prepararli basterà farina, sale, acqua e lievito di birra.

Dare la forma a cuore è facile, basteranno due stampini uno un po’ più grande dell’altro. Una volta spennellati con un po’ d’uovo, e aggiunto qualche semino decorativo i tuoi cuoricini saranno pronti per essere infornati.

Andiamo a preparare i cuoricini di pasta di pane

cuoricini di pasta di pane
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12 cuoricini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per il lievitino:

10 g lievito di birra fresco
100 ml acqua
1 cucchiaino zucchero di canna
100 g farina 0

per l’impasto:

200 g farina 0
100 g farina 00
150 ml acqua
2 cucchiaini sale fino

per rifinire:

10 g semi di sesamo
tuorlo

Strumenti

1 Planetaria
oppure1 Ciotola
1 Matterello
1 Spianatoia
1 Teglia
Carta forno

Passaggi

il lievitino

Poni l’acqua appena tiepida, il lievito di birra, lo zucchero di canna nella planetaria e mescola (se vuoi puoi procedere anche senza planetaria, basterà una ciotola).

Una volta che il lievito di birra si sarà sciolto aggiungi la farina, mescola giusto per farla amalgamare e copri con un telo.

Lascia riposare per 30 minuti.

la pasta di pane:

Riprendi il lievitino, aggiungi la farina 0 e la farina 00, l’acqua, il sale ed impasta fino ad avere un bel panetto omogeneo.

Copri e lascia riposare per almeno un’ora.

i cuoricini:

Stendi col mattarello la pasta lievitata, su di una spianatoia o su di un foglio di carta da forno (questo potrà facilitare le operazioni).

Prendi due stampini a forma di cuore uno leggermente più grande dell’altro.

Taglia prima i cuori con lo stampino più grande, e poi elimina l’interno tagliando con lo stampino a cuore più piccolo.

Impasta nuovamente i ritagli e forma altri cuoricini.

Prendi delicatamente i cuoricini e ponili su di una teglia rivestita di carta forno.

Se dovessero perdere un po’ la forma rimodellali con le mani.

Spennella la superficie con tuorlo o albume.

Aggiungi semi di sesamo o altri semini a piacere.

Cuoci in forno a 200° C. per 20 minuti.

non hai voglia di impastare?

Acquista la pasta di pane dal fornaio, stendila, taglia i cuoricini e inforna.

conservazione dei cuoricini di pasta di pane:

Ti consiglio di preparare i cuoricini il giorno stesso che li dovrai utilizzarli.

Volendo li potrai congelare, riponendoli in un sacchetto per il freezer ben richiuso, tirali fuori un’ora prima di consumarli.

per maggiori informazioni

sul lievitino clicca qui

sulla pasta di pane clicca qui

note

in questo contenuto sono presenti link di affiliazione Amazon Tagliapasta e a Forma di Cuore

se questa ricetta ti è piaciuta…

…continua a seguirmi sulla mia pagina facebook o sul mio profilo Instagram  per restare sempre aggiornato sulle novità.

Se vuoi puoi anche votare la ricetta mettendo tante stelline.

Grazie per la tua visita!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da gineprinacucina

Mi chiamo Daniela, Gineprina è solo un nome di fantasia e più avanti vi spiegherò il perché di questo nome. Vivo a Genova, la mia città natale, amo la mia Liguria, con il suo mare e le sue colline e amo cucinare e gustare i piatti della tradizione ligure. Sono un architetto che di mestiere fa di tutto fuorché l’architetto, precaria a vita ho per fortuna mille passioni e interessi, fra queste anche quella di cucinare e raccogliere ricette che mi ispirano, per poi sperimentarle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.