pomodorini in crosta con semi di chia

I pomodorini in crosta sono dei piccoli panini contenenti all’interno un pomodorino e un pezzetto di mozzarella.

E’ una ricettina che ho trovato parecchi anni fa su una rivista e ho realizzato, come antipasto, per un pranzo importante, riscontrando grande successo specialmente da parte dei bambini.

Questa la versione più semplice, volendo si possono aggiungere altri ingredienti a seconda dei gusti e della fantasia

Adatti per un aperitivo, un antipasto, un picnic o una merenda.

pomodorini in crosta

ingredienti per la pasta di pane (per 15 panini):

100 gr. di acqua

250 gr. di farina

30 gr. di olio

1/2 cucchiaino di sale

10 gr. di lievito di birra

1/2 cucchiaino di zucchero o miele

ingredienti per il ripieno:

15 pomodorini

1 mozzarella o meglio mozzarelline

ingredienti per le rifiniture:

semi di chia

poca farina

impasto procedimento a mano:

Preparare il lievitino:

  • Intiepidire l’acqua, (non deve essere caldissima)
  • Versare in una ciotola
  • Aggiungere il lievito e lo zucchero e rimescolare in modo che si sciolgano.
  • Aggiungere 80 g. di  farina e rimescolare velocemente
  • Coprire con un panno o con pellicola trasparente
  • Lasciare riposare per una mezz’ora dentro il forno spento
  • Il lievitino aumenterà notevolmente di volume

procedere con l’impasto:

  • aggiungere  la restante farina, l’olio e il sale.
  • Lavorare l’impasto  energicamente con le mani, una volta che non si attaccherà più al piano di lavoro sollevare l’impasto e  farlo ricadere con forza sul piano di lavoro più volte.
  • La pasta sarà pronta quando risulterà liscia e comincerà a fare le bolle.

impasto procedimento con il bimby:

preparare il lievitino:

  • Scaldare l’acqua a 37° 2 min.  vel 1
  • Inserire il lievito e il cucchiaino di zucchero 37° 2 min. vel. 3
  • Unire 80 gr. di farina 3 min. vel 3
  • Lasciare riposare per mezz’ora con il coperchio chiuso
  • Il lievitino aumenterà notevolmente di volume

procedere con l’impasto:

  • Aggiungere la restante farina, il sale e l’olio, 2 min. vel spiga.
  • Levare l’impasto dal boccale.

assemblaggio:

  • Tagliare i pomodorini a metà e scavarli un pochino
  • Tagliare la mozzarella a cubetti e inserirne un pezzetto al centro di ogni pomodoro.
  • Prendere una noce di pasta di pane stenderla con le mani in modo da formare un tondo.
  • Inserire al centro il pomodorino e richiudere la pasta a formare una pallina.
  • Porre in un piatto un po’ di farina e in un secondo piatto una spolverata di semi di chia.
  • Passare la pallina prima nella farina e poi nei semi: ne rimangono attaccati molti per questo è meglio rendere l’impasto un po’ meno appiccicoso con la farina.
  • Procedere fino a terminare gli ingredienti.
  • Disporre su una teglia oliata e lasciare lievitare per 60 minuti.
  • Infine cuocere per 20 minuti a 200°.

 

Sono buoni caldi con il formaggio fondente, ma anche freddi non sono male.

 

 

Precedente crackers alle erbe aromatiche Successivo pasta frolla con il bimby