Panini al latte

 

panini al latte
I panini al latte, una vera tentazione

Questi panini al latte sono morbidi e saporiti, si possono fare dolci o salati, anche salati si sposane bene con marmellata o Nutella, indicati per un buffet.

Ho fatto dei panini al latte strepitosi, buonissimi di sapore e morbidissimi. Ho usato il lievito madre essiccato,nella misura del 7% del peso della farina, ma ovviamente si possono fare anche con il lievito di birra.I panini sono di gusto salato e vanno benissimo farciti con salumi, formaggi ecc. ma anche con marmellata, nutella ed altre creme dolci.
Facendoli più piccoli diventano panini da buffet.
Le dosi sono per 9-10 panini

Panini al latte


500 gr di farina 0
250 ml di latte
35 gr di lievito madre essiccato o 12 gr di lievito di birra fresco
130 ml di olio d’oliva
1 cucchiaio di sale
1 cucchiaio di zucchero
1 tuorlo d’uovo per spennellare

Si pongono in una terrina la farina, il lievito madre in polvere (se usate il lievito di birra allora lo fate sciogliere in un pò di latte tiepido e zucchero e lo unite poi alla farina, ma allora il sale unitelo ad impasto finito) il sale, lo zucchero l’olio d’oliva ed il latte.
Bisogna impastare tutto e lavorarlo almeno 15 minuti, l’impasto inoltre deve staccarsi dalla terrina.
Si forma poi una palla che si mette a lievitare coperta da pellicola di plastica o da un canovaccio umido, in luogo riparato. La lievitazione dura 2 ore.
Terminata la lievitazione impastare nuovamente l’mpasto e poi dar forma ai panini, sistemarli in una placca da forno coperta di carta da forno ben distanziati l’un l’altro e farli lievitare fino a che diventano belli grossi.
Mettere un pentolino d’acqua nel forno per umidificarlo e portarlo a 220°.
Spennellare i panini con il tuorlo d’uovo ed infornare.
I tempi di cottura dipendono dal forno, a me sono occorsi 25 minuti.

Lievito madre essiccato1
Un ottimo sostituto al lievito di birra

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Peperoni ripieni al forno Successivo Ciambellone Nesquik e yogurt

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.