Torta di compleanno crema e cioccolato

Questa torta di compleanno crema e cioccolato è di sicuro successo, l’ho preparata per il compleanno di mio figlio.

Torta di compleanno crema e cioccolato

Una torta di pan di spagna ripiena di crema e gocce di cioccolato, glassata con crema al Philadelphia, aromatizzata all’arancia, davvero squisita ed ottima per ogni occasione.

Torta di compleanno crema e cioccolato

Torta di compleanno crema e cioccolato

Per una teglia tonda di 24 cm. diametro

Per il pan di Spagna:

6 uova

180 gr di farina 00

150 gr di zucchero

1 pizzico di sale

buccia grattugiata di 1 arancia

Confettini multicolori per decorare

Per la farcia e la bagna:

1/2 litro di latte

1 uovo

60 gr di farina

150 gr di zucchero

1 pizzico di sale

la buccia grattugiata  1/2 arancia

gocce di cioccolato q.b.

250 ml d’acqua

scorza d’arancio e di cannella

2 cucchiai di zucchero

Per la glassa coprente:

250 gr di Philadelphia in panetti

100 gr di burro morbido

100 gr di zucchero a velo

Per preparare la torta di compleanno crema e cioccolato prepariamo innanzitutto il pan di spagna: dividete i tuorli dalle chiare e montate queste ultime a neve, poi nella planetaria o con lo sbattitore montate i tuorli con lo zucchero e la scorza d’arancia grattugiata e un pizzico di sale per almeno 20 minuti.

Incorporate le chiare montate con un cucchiaio di legno ed un movimento da sotto a sopra cercando di non smontare il composto e poi, col medesimo movimento, la farina setacciata a poco a poco.

Versate in una teglia col fondo rivestito di carta forno ed infornate a forno pre-riscaldato a 180° per circa (dipende dal forno) 1/2 ora, nel ripiano più basso del forno. Non aprite mai lo sportello per la prova stecchino prima di mezz’ora altrimenti si abbassa il dolce.

Una volta cotto lasciatelo nel forno spento altri 10 minuti, poi tiratelo fuori e lasciatelo raffreddare.

Mentre il pan di Spagna è in forno avremo preparato la crema pasticcera: mettiamo a bollire il latte, nel frattempo in una casseruola grande sbattiamo l’uovo con la frusta, aggiungiamo lo zucchero, un pizzico di sale, la scorza d’arancia grattugiata, mescoliamo bene ed in ultimo aggiungiamo la farina, mescoliamo bene poi versiamo il latte bollente, rimettiamo sul fuoco e con la frusta mescoliamo fino a che si addensa.

Mentre il pan di Spagna si fredda prepariamo la glassa al Philadelphia: in una ciotola, con un cucchiaio di legno, amalgamate il burro morbido col Philadelphia, non colle fruste della planetaria altrimenti si formano grumi. Quando è ben incorporato potete anche montarlo colla planetaria, poi aggiungete poco a poco lo zucchero a velo. Ricordate che più lo sbattete colle fruste più il burro si scioglie quindi sarebbe meglio farlo il minimo indispensabile.

Prepariamo la bagna all’arancio e cannella: in una pentolina mettete a bollire acqua e zucchero, aggiungete la scorza d’arancia e di cannella, fate bollire un po’ per insaporire.

Quando il pan di Spagna è freddo dividetelo in tre dischi, distribuite sopra il primo la bagna, con un cucchiaio, fate uno strato di crema pasticcera e distribuitevi sopra abbondanti gocce di cioccolato, poi sovrapponete il secondo disco e procedete come col primo: bagna, crema e gocce di cioccolato. Ponete sopra il terzo disco e ricoprite tutta la torta di crema al Philadelphia.

Decorate coi confettini multicolore a ponete in frigo per qualche ora prima di servirla.




 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Foglie di cavolfiore pastellate e fritte Successivo Focaccia alta e morbida

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.