Lasagne ai carciofi

Le lasagne ai carciofi sono il primo goloso di Pasqua ma ovviamente sono graditissime tutto l’anno, una bella teglia di lasagne ai carciofi e sicuramente torna l’allegria in famiglia.Lasagne ai carciofiLe lasagne ai carciofi sono riccamente insaporite da besciamella e pecorino, non c’è niente che possa accompagnarle meglio, vanno benissimo i cuori di carciofo surgelati tagliati a spicchi se non volete cimentarvi nel pulire quelli freschi.

Lasagne ai carciofi

Lasagne occorrenti per fare 3 strati

8 carciofi freschi oppure gr. 500 di carciofi surgelati a spicchi

1/2 litro di salsa besciamella

Pecorino grattugiato q.b.

3 spicchi d’aglio

Olio d’oliva q.b.

Sale q.b.

Lasagne ai carciofi

Per preparare le lasagne ai carciofi, cominciate a pulire i carciofi, se non usate quelli surgelati, immergeteli man mano in una bacinella d’acqua, dopo averli strofinati con mezzo limone affinché non anneriscano, poi tagliateli a spicchi.

Ponete i carciofi in una padella con poco olio d’oliva e l’aglio e cuoceteli finché non sono teneri, aggiungendo eventualmente poca acqua, aggiustate di sale.

Preparate circa 1/2 litro di salsa besciamella abbastanza liquida (per cuocere le lasagne è bene sia così).

In una pirofila di vetro o ceramica stendete un velo di salsa besciamella (serve per  non far attaccare), poi fate uno strato di lasagne, cospargetevi sopra metà dei carciofi, abbondanti cucchiaiate di salsa besciamella, una generosa spolverata di pecorino, poi un secondo strato di lasagne, carciofi, besciamella e pecorino, in ultimo coprite col terzo strato di lasagne e sopra la rimanente besciamella.

Infornate a forno pre-riscaldato a 200° e cuocete circa 20 minuti.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Pizzoccheri della Valtellina Successivo Arrosto di vitello

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.