Fakhdeh

fakhdeh

Il fakhdeh è un piatto siriano, sono cosce di pollo o agnello cotte in un brodo speziato e arricchito di patate e cipolle, servito con riso basmati.

Per il fakhdeh occorrono spezie particolari due delle quali (il cardamomo ed  il safflower)  in Italia sono reperibili nei negozi etnici e, a volte nei supermercati. Un piatto dal sapore davvero appetitoso e assolutamente unico.

Fakhdeh

Per 3 persone:

6 cosce di pollo

3 patate

2 cipolle

1 cucchiaio di fiori secchi di cartamo (safflower)

1 cucchiaino di curry

3 semi di cardamomo

2 stecche di cannella

sale q.b.

acqua q.b.

1 tazza di riso basmati

Poniamo le cosce di pollo in una pentola con acqua che arrivi quasi a coprirle, le facciamo bollire e poi schiumiamo il brodo. aggiungiamo al brodo le spezie,  le cipolle tagliate in due ed il sale, incoperchiamo e portiamo a cottura il pollo.

Nel frattempo sbucciamo le patate e le tagliamo a tocchetti, poi le friggiamo e quando il pollo è cotto aggiungiamo le patate fritte, facciamo bollire altri 5 minuti poi spengiamo il gas.

Lessiamo in acqua bollente salata il riso basmati e portiamo in tavola il fakhdeh accompagnato dal riso basmati a parte.

Buon appetito!|

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Arrosto di vitello porchettato Successivo Lasagne arrosto di tacchino e fontina

2 commenti su “Fakhdeh

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.