come cuocere le melanzane nel forno microonde

Cuocere le melanzane nel forno microonde può essere un metodo molto conveniente.

Per la preparazione occorrerà pochissimo tempo, non dovrai neppure tagliarle, basterà bucherellare la buccia qua e là con i rebbi di una forchetta e saranno pronte da mettere in forno.

Con questo metodo di cottura otterrai una polpa morbida e profumata, ma non acquosa, che ti permetterà di preparare ottime polpette o creme per condire la pasta, ma anche altre ricette sfiziose.

I tempi di cottura dipenderanno molto dal tipo di forno utilizzato. Io possiedo un fornetto da pochi soldi, di quelli che si possono acquistare nei supermercati, che arriva a 700W e cuocio una melanzana da circa 500 grammi in 10 minuti.

Le prime volte dovrai un po’ regolarti sui tempi, a seconda del tuo forno, ma sarai aiutata dal profumo che sentirai quando le melanzane saranno cotte.

Andiamo a vedere insieme i vari passaggi.

cuocere-le-melanzane-nel-forno-microonde
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Metodo di cotturaMicroonde
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

500 g melanzane

Strumenti

Forno a microonde
Piatto da forno
Coperchio

Passaggi

Sciacqua una o più melanzane e asciugale bene.

Con una forchetta bucherella in vari punti la superficie delle melanzane, questo permetterà al vapore di fuoriuscire ed eviterà un’eventuale esplosione dell’ortaggio che sporcherebbe il forno.

bucherella-la-melanzana

Poni una o più melanzane dal peso complessivo di circa 500 grammi su di un piatto adatto alla cottura a microonde, oppure direttamente sul piatto girevole del forno.

Inserisci nel forno copri con un coperchio antischizzi per microonde e cuoci a 700W per 10 minuti (i tempi dipendono dal tipo di forno utilizzato e dal peso delle melanzane).

Ti accorgerai che le melanzane saranno cotte dal profumo che si spanderà in cucina.

Apri il forno e controlla la cottura con una forchetta che dovrà affondare facilmente all’interno della polpa.

Lascia le melanzane in forno spento a riposare per 5 minuti.

prova-cottura

Sforna le melanzane e lasciale intiepidire, quindi taglia il picciolo e sbucciale.

Il metodo più semplice per sbucciare le melanzane è tagliarle in due e con l’aiuto di un cucchiaio staccare la polpa.

estrazione-della-polpa-della-melanzana

Poni la polpa di melanzana all’interno di un colino e lasciala riposare ancora una mezz’ora in modo che perda eventuale acqua.

polpa di melanzana

La polpa è pronta per le tue ricette.

Conservazione

Puoi conservare la polpa di melanzana in frigo per uno o due giorni prima di utilizzarla

Note e consigli

I tempi di cottura sono indicativi e dipendono dal tipo di forno e dal peso delle melanzane. Ti consiglio di cuocere una melanzana grande (da circa 500 gr.) oppure due, tre più piccole alla volta.

In questo articolo sono presenti link di affiliazione Amazon Snips CAMPANA per microonde

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da gineprinacucina

Mi chiamo Daniela, Gineprina è solo un nome di fantasia e più avanti vi spiegherò il perché di questo nome. Vivo a Genova, la mia città natale, amo la mia Liguria, con il suo mare e le sue colline e amo cucinare e gustare i piatti della tradizione ligure. Sono un architetto che di mestiere fa di tutto fuorché l’architetto, precaria a vita ho per fortuna mille passioni e interessi, fra queste anche quella di cucinare e raccogliere ricette che mi ispirano, per poi sperimentarle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.