polpette di melanzane e tonno – cotte al forno

Le polpette di melanzane e tonno sono un secondo piatto molto gustoso, mangiate fredde o calde a seconda della stagione, vanno sempre a ruba.

A casa scherzano sul fatto che io faccio polpette con qualsiasi cosa, ma se le faccio è perchè, in ogni caso, vengono sempre mangiate con gusto.

Oggi ho optato per questa versione con melanzane e tonno, precedentemente avevo descritto anche le polpette di melanzane e carne, se vuoi vedere la ricetta clicca qui.

Per  un piatto sano e leggero le polpette si possono cuocere al forno, sistema pratico e veloce, altrimenti è sempre possibile la cottura in padella.

polpette di melanzane e tonno
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:15 polpette circa
  • Costo:Basso

Ingredienti

ingredienti di base:

  • 1 melanzana
  • 100 g Tonno sott’olio
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio Ricotta
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano
  • Pane grattugiato
  • Farina 00

altri ingredienti da aggiungere a piacere:

  • Capperi
  • Olive
  • Pomodorini secchi sott’olio
  • Formaggio (a piccoli pezzi)
  • Spezie

Preparazione

• Cottura della melanzana I metodo:

    • Lavare le melanzane e con un coltello eliminare il peduncolo (attenzione alle spine) e la base.
    • Sbucciare le melanzane (facoltativo) consiglio di usare il comodissimo pelapatate.
    • Tagliarle a cubetti di circa un centimetro e metterle in un colapasta con abbondante sale per eliminare il sapore amarognolo e l’acqua in eccesso (Attendere minimo 15 minuti).
    • Sciacquarle con abbondante acqua e asciugare con un panno.
    • Fare saltare le melanzane in padella con un filo d’olio per 5-10 minuti in modo che si ammorbidiscano. (volendo si può insaporire con qualche fettina di cipolla o uno spicchio d’aglio)

• Cottura della melanzana II metodo:

    • Se si vuole un piatto più light è possibile cuocere la melanzana in forno
    • Tagliare la melanzana in 4 o più spicchi, ricoprire una leccarda con carta da forno e disporvi sopra gli spicchi.
    • Cuocere in forno per una quindicina di minuti a 200°.
    • Lasciare raffreddare e tirare via la buccia con le mani.

preparazione delle polpette:

    • Porre le melanzane in una ciotola e tritarle finemente con un coltello, una mezzaluna  o con un mixer ad immersione.
    • Sgocciolare il tonno dall’olio,  romperlo a piccoli pezzi con una forchetta e unirlo alle melanzane insieme a parmigiano e la ricotta.
    • Unire anche altri ingredienti a piacere: pezzetti di formaggio  oppure capperi e olive a rondelle o se preferite qualche pezzo di pomodorino secco o semplicemente aggiungere qualche pizzico di spezia o erba aromatica.
    • Sgusciare l’uovo dividendo il bianco dal rosso, unire il rosso nell’impasto e tenere da parte il bianco sistemandolo in una ciotola.
    • Amalgamare il composto e se dovesse risultare troppo molle unire un po’ di pane grattugiato e/o mettere mezz’ora in frigo.
    • Preparare due ciotole, una con della farina e l’altra con il pane grattugiato, prendere anche la terza ciotola con il bianco d’uovo.
    • Aiutandosi con un cucchiaio prendere una parte dell’impasto e formare con le mani una polpetta.
    • Infarinare la polpetta e passarla nel bianco d’uovo e nel pane grattugiato.
    • Procedere fino a finire l’impasto.
    • Preparare una teglia leggermente unta d’olio e adagiarvi man mano le polpette di melanzane e tonno.
    • Cuocere in forno a 200° C. per 15-20 minuti.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Gineprina in cucina per restare sempre aggiornato sulle novità.

Precedente fregola con zucchine e salsiccia Successivo strudel salato con salmone e patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.