Crea sito

focaccia al prosciutto e formaggio

La focaccia al prosciutto e formaggio è un mio cavallo di battaglia, quando non ho grandi idee questa mi risolve il pranzo o la cena.
Oltre ad essere molto veloce da preparare non stanca mai, un po’ come la pizza.
Simile alla focaccia al formaggio di Recco ma un pochino più veloce da preparare.
L’ unica cosa che vi farà sporcare le mani è l’impasto di base, fatto di sola farina, acqua e un goccio d’olio extravergine d’oliva, lo stesso che vi ho già mostrato per mie ricette di torte salate, a questo punto basta stenderlo, metterlo in teglia e distribuire stracchino e prosciutto su tutta la superficie.
Se proprio non avete tempo di prepararlo potete anche utilizzare una pasta sfoglia o una pasta brisè già pronta, ma il risultato non sarà proprio lo stesso.
Una volta assemblata, infornata e cotta la focaccia al prosciutto e formaggio sarà un piatto irresistibile, a me viene fame anche solo che a guardarla in foto.

focaccia prosciutto e formaggio
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni1 teglia grande o due piccole
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per la sfoglia:
  • 150 gFarina 00
  • 100 gFarina Manitoba
  • 110 mlAcqua
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 1/2 cucchiainoSale
  • 1 pizzicoBicarbonato
  • Olio extravergine d’oliva (per ungere la teglia)
  • 250 gStracchino
  • 100 gProsciutto cotto

Preparazione

preparazione della sfoglia:

  1. Su di una spianatoia, oppure in una capiente ciotola, disporre le farine a fontana aggiungere l’olio, il bicarbonato, il sale  e l’acqua tiepida poco per volta.

    Impastare dapprima con l’utilizzo di una forchetta , poi con le mani, fino ad ottenere un panetto liscio, morbido e omogeneo.

    Aggiungere all’occorrenza ancora un po’ di farina o di acqua.

    Lasciare riposare l’impasto per 20 minuti coperto da un panno da cucina o tra due fondine calde.

    Se si vogliono preparare due teglie dividere l’impasto in due parti uguali (lo consiglio per i meno esperti perchè resta più facile la stesura dell’impasto).

    Versare un po’ di farina sulla spianatoia per non far attaccare la pasta e cominciare a stendere il primo panetto con il mattarello.

    Bisognerà fare una sfoglia molto sottile, per fare ciò sarà necessario rivoltare più volte la pasta e tirarla con delicatezza con le mani.

    Dare la forma rettangolare o tonda a seconda della teglia utilizzata.

    Man mano che la pasta verrà lavorata risulterà sempre più elastica e facile da stendere.

    Una volta che la pasta avrà raggiunto le dimensioni e lo spessore desiderato stendere sulla teglia unta con olio.

    L’impasto deve debordare dalla teglia di almeno qualche centimetro

assemblaggio e cottura:

  1. Distribuire sulla pasta lo stracchino tagliato a pezzetti e coprire con il prosciutto.

    Chiudere i bordi di pasta.

    Infornare a 200° per 20 minuti circa.

    Togliere dal forno tagliare a fette e consumare calda.

consiglio:

La focaccia al prosciutto e formaggio una volta cotta può essere anche conservata in freezer, scaldata in forno e consumata in qualsiasi momento.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.