Crea sito

crostata con crema al limone

La crostata con crema al limone è una torta classica che si gusta volentieri anche nella stagione estiva per il suo gusto fresco e delicato.

Ideale come dessert di fine pasto può essere utilizzata anche come torta di compleanno o per la merenda.

Può essere consumata a temperatura ambiente ma in estate è gradita anche fredda, appena tirata fuori dal frigo.

Sembra una torta un po’ elaborata da preparare, poichè occorrono due preparazioni, quella della pasta frolla e quella della crema al limone, ma in realtà non ci vuole molto, e se proprio di tempo ne  avete poco potete anche preparare la frolla il giorno prima e conservarla in frigo fino al momento dell’utilizzo.

Ora vi do le istruzioni su come preparare questa buona crostata con crema al limone e vi ricordo che sul mio blog troverete altre buone torte al limone, non dovete fare altro che andarle a cercare con la lente digitando la parola “limone”.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:45 minuti
  • Porzioni:1 torta
  • Costo:Basso

Ingredienti

per la base di frolla:

  • 300 g Farina 00
  • 80 g Zucchero
  • 130 q.b. Burro
  • 1 uovo
  • 1 Tuorlo
  • Scorza di limone
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci

per la crema:

  • 500 ml Latte
  • 2 Uova
  • 30 g Farina di riso
  • 100 g Zucchero
  • 1 Limone (il succo e la scorza)

in più:

Preparazione

procedimento per la base:

    • Tagliare con un pelaverdure la scorza di un limone non trattato e ben lavato (evitare la parte bianca).
    • Porre nel mixer la scorza del limone e lo zucchero e far andare per qualche secondo alla massima velocità.
    • Unire la farina, l’uovo  il tuorlo e il burro freddo di frigo tagliato a cubetti, eventualmente anche un cucchiaino di lievito in polvere per dolci (non è necessario ma aiuta a rendere la frolla più morbida)
    • Avviare il mixer ad alta velocità e far andare per pochi secondi: otterremo una granella.
    • Trasferire il composto sul un piano, meglio di marmo o di alluminio perché freddi e compattare il tutto velocemente con le mani formando una palla.
    • Lasciarla riposare in frigo avvolta in pellicola trasparente per almeno mezz’ora,  ancor meglio tutta una notte.

procedimento per la base con l’utilizzo del bimby:

    • Tagliare con un pelaverdure la scorza di un limone non trattato e ben lavato (evitare la parte bianca).
    • Mettetela nel boccale del Bimby insieme allo zucchero e frullate 15 sec. a vel. 8.
    • Unire farina, uova, burro, eventualmente anche un cucchiaino di lievito in polvere per dolci (non è necessario ma aiuta a rendere la frolla più morbida) e impastare 20″ vel.5
    • Togliere l’impasto dal boccale, formate una palla.
    • Avvolgere in pellicola e riporre in frigorifero per almeno mezz’ora,  ancor meglio tutta una notte.

preparazione della crema:

    • Scaldare il latte in una pentola antiaderente piuttosto capiente.
    • Mettere nel latte la scorza di un limone, che deve essere perfettamente lavata e tagliata, facendo attenzione a non lasciare la parte interna bianca perché renderebbe la crema amara.
    • Sbattere in una terrina le uova con lo zucchero, e aggiungervi poco alla volta l’amido di riso.
    • Quando il tutto si sarà ben amalgamato versarvi a filo il latte tiepido mescolando continuamente.
    • Trasferire tutto in pentola e, a fuoco moderato, portare ad ebollizione mescolando in continuazione.
    • Continuare la cottura abbassando la temperatura.
    • Unire il succo di un limone e mescolare finché la crema non si sarà addensata.
    • Togliere la scorza di limone dalla crema e versarla in una ciotola, coprirla con della pellicola trasparente e lasciarla raffreddare.

preparazione della crema con il bimby:

    • Mettere nel boccale la  scorza di 1 limone e 100 g di zucchero. Polverizzare 20 Sec. Vel. 7.
    • Unire l’amido di riso, il latte, le uova e il succo di un limone.
    • Cuocere 7 Min. 90° Vel. 4.
    • Mettete la crema ottenuta in una ciotola, coprirla con della pellicola trasparente e lasciarla raffreddare.

composizione della crostata:

    • Stendere due terzi della pasta frolla su di un piano leggermente infarinato ed adagiarla sulla base di un tegame precedentemente imburrato e infarinato.
    • Stendere sulla frolla qualche cucchiaio di marmellata al limone (si può anche non mettere ma darà un tocco in più alla nostra crostata).
    • Versare la crema al limone all’interno del guscio livellandola bene.
    • Stendere la restante frolla sul piano infarinato e tagliarla a strisce per  completare la crostata alla  maniera classica.
    • Scaldare il forno a 180°C  e infornare la crostata con crema al limone.
    • Cuocere per circa 40 minuti con forno ventilato.
    • Lasciare raffreddare prima di tagliare le fette.
    • Decorare con fettine di limone.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla mia pagina facebook  per restare sempre aggiornato sulle novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.