Crea sito

conchiglioni ripieni di verdure

I conchiglioni ripieni di verdure sono un primo piatto davvero sfizioso, gradevole da mangiare anche in estate, quando negli orti e al mercato trovi tante verdure fresche di stagione.
Ottimi anche gustati freddi o appena tiepidi possono essere assaporati anche durante un pasto all’aperto, come ho fatto io oggi, o serviti in monoporzione durante un aperitivo.
Per il ripieno dei miei conchiglioni ho scelto un mix di melanzane e zucchine, cubetti di prosciutto e di mozzarella, ottenendo un piatto molto light.
Volendo puoi sbizzarrirti con la fantasia utilizzando altre verdure e altri formaggi: potrai rendere il ripieno più saporito con del gorgonzola, del pecorino o altri tipi di formaggio stagionato, oppure semplicemente più cremoso con stracchino, ricotta o aggiungendo besciamella.
Se invece preferisci un piatto vegetariano o vegano puoi non utilizzare prosciutto e formaggi ma aggiungere alle verdure solo un mix di pane grattugiato e qualche erba aromatica.
Vediamo insieme come preparare i conchiglioni ripieni di verdure.

conchiglioni ripieni di verdure
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni3-4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4zucchine
  • 1/2melanzana
  • 1scalogno
  • 100 gprosciutto cotto (a cubetti)
  • 1mozzarella
  • 2 cucchiaipassata di pomodoro
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 30 mlolio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainosale fino
  • 1 pizzicopepe

Strumenti

  • 1 Teglia
  • 1 Padella
  • 1 Pentola
  • 1 Coltello
  • 1 Cucchiaio

Preparazione

  1. Lava la mezza melanzana, se vuoi togli la buccia, e tagliala a cubetti.

    Mettila a riposare spolverandola di sale per 15 minuti.

    Pulisci lo scalogno e taglialo a fettine sottili.

    Pulisci anche le zucchine e taglia anch’esse a cubetti.

    Poni in padella un giro d’olio extravergine e fai appassire lo scalogno.

    Aggiungi le zucchine e lascia cuocere a fuoco vivace per 5 minuti mescolando con un cucchiaio di legno.

    Sciacqua le melanzane e versale in padella.

    Aggiungi qualche fogliolina di timo e cuoci ancora a fuoco lento per una decina di minuti, mescolando spesso e aggiungendo un pochino d’acqua se fosse necessario.

    Aggiusta di sale e pepe.

    Spegni il fuoco e lascia raffreddare.

    Fai cuocere i conchiglioni in acqua salata per il tempo indicato sulla confezione, la pasta deve rimanere al dente.

    Scola la pasta e distribuiscila in un piatto per farla intiepidire.

    Nel frattempo aggiungi i cubetti di prosciutto alla verdura e mescola bene il tutto.

    Prendi una teglia da forno e sporcala con un sottile strato di salsa di pomodoro.

    Con un cucchiaino distribuisci le verdure nei conchiglioni e ponili in teglia.

    Taglia la mozzarella a pezzettini e distribuisci anch’essa sui conchiglioni.

    Spolvera il tutto con parmigiano grattugiato.

    Metti in forno a 200° C. per 10 minuti e poi fai gratinare per qualche minuto.

    Servi in tavola.

conservazione:

Ti consiglio di consumare la pasta in giornata.

Se ne dovesse avanzare ponila in frigo e consumala al massimo il giorno dopo.

—-

Ecco un’altra idea per riempire i tuoi conchiglioni

conchiglioni ripieni di carne e spinaci

conchiglioni ripieni di carne e spinaci

e un’idea di pasta ripiena:

cannelloni ricotta zucchine e prosciutto

cannelloni ricotta zucchine e prosciutto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.