Crea sito

tortelli di zucca senza amaretti

Oggi ti propongo i miei tortelli alla zucca senza amaretti, una versione un po’ rivisitata dei tortelli alla zucca classici mantovani, adatti a chi preferisce un sapore meno dolce.
Il ripieno è semplice e tutto vegetariano, solo zucca e formaggi, la sfoglia è fatta con meno uova rispetto alla classica sfoglia, per renderla un pochino più leggera, ma se vuoi puoi trovare la ricetta per fare la sfoglia classica qui.
Per preparare i tortelli alla zucca senza amaretti occorrerà un po’ di tempo a disposizione e un po’ di pazienza, ma sarà una soddisfazione, una volta cotti, portarli in tavola.

tortelli di zucca
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per la sfoglia

  • 400 gFarina 00
  • 2Uova
  • 150 mlAcqua
  • 1 cucchiainoSale
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva

per il ripieno:

  • 600 gZucca (pesata con la scorza)
  • 150 gRicotta
  • 100 gParmigiano Reggiano DOP
  • 2 pizzichiNoce moscata
  • Sale
  • Pepe

Istruzioni

Preparazione della pasta:

  1. Se vuoi utilizzare il bimby, come ho fatto io, metti nel boccale tutti gli ingredienti, 2 minuti velocità spiga.

    Altrimenti versa la farina a pioggia sulla spianatoia.

    Fai un buco nel mezzo e sguscia le uova intere.

    Aggiungi il sale.

    Con una forchetta sbatti le uova e amalgale alla farina.

    Aggiungi poco alla volta anche l’acqua.

    Lavora la pasta per una decina di minuti.

    Se risultasse troppo morbida e appiccicosa integra con un po’ di farina, se, al contrario fosse troppo dura, aggiungi acqua.

    Forma un panetto, coprirlo con un tovagliolo e lascialo riposare per 30 minuti per far perdere l’elasticità

    Stendi la pasta con l’apposita macchinetta:

  2. Appiattisci una piccola porzione d’impasto, infarinalo, piegalo su stesso tre o quattro volte e passalo tra i rulli della macchinetta, finché la pasta non assumerà una forma regolare.

    Ripeti questa operazione più volte riducendo man mano lo spessore della fessura fino alla penultima tacca.

    Cospargi la pasta  con una manciata di semola e lasciala asciugare su di un vassoio o sopra un canovaccio.

Preparazione del ripieno:

  1. Taglia la zucca a fette senza levare la scorza.

    Metti in teglia un foglio di carta da forno e appoggia le fette di zucca.

    Fai cuocere in forno a 200° C per 30 minuti circa o fino a che la zucca non risulti morbida (controlla con una forchetta).

    Elimina la scorza alla zucca con un coltello e schiaccia la polpa con un passa verdure (io ho utilizzato il bimby facendolo andare a velocità 5 per 5 secondi)

    Metti la polpa in una ciotola e aggiungi ricotta, parmigiano, sale, pepe e noce moscata.

    Mescola tutto in modo da ottenere un composto ben omogeneo.

Composizione:

  1. Appoggia una sfoglia precedentemente stesa sulla ravioliera o su un ripiano infarinato.

    Metti un cucchiaino di composto per il ripieno per ogni tortello.

    Copri con un’altra sfoglia.

    Se usi la ravioliera schiaccia con il mattarello in modo da dare la forma al tortello.

    Se procedi senza ravioliera taglia i tortelli con un rullo taglia pasta.

    Disponi i tortelli in un vassoio precedentemente cosparso di semola.

Cottura:

  1. Cuoci i tortelli di zucca in acqua bollente salata e condiscili con burro e salvia

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.