Crea sito

spätzle con asparagi speck e robiola

Oggi vi propongo un buon primo piatto, gli spätzle con asparagi speck e robiola.

Da un po’ di tempo avevo adocchiato l’apparecchietto per fare gli spätzle, lo spaztlehobel, una specie di grattugia a grandi fori con sopra un contenitore che scorre avanti e indietro sui suoi binari.

Finalmente l’altro giorno l’ho comprato, ed ora potrò sbizzarirmi a  preparare questi particolari gnocchetti che si prestano molto ad essere conditi in tantissime maniere, per ottenere piatti sempre nuovi.

Oggi ho provato l’impasto semplice, fatto solo con farina uova e latte, si tratta di un impasto che si prepara molto velocemente, va mescolato solo con la frusta, e deve restare molto morbido, considerato che passerà dai buchi dello spaztlehobel.

Per condimento questa volta ho pensato agli asparagi, ortaggio di stagione, ravvivandone il sapore con lo speck: non poteva mancare data la provenienza trentina del piatto!

Il tutto è reso cremoso da una buona robiola, e il piatto è pronto per essere servito in tavola.

spätzle con asparagi speck e robiola
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 3
  • Costo: Basso

Ingredienti

per gli spätzle:

  • 300 g Farina 00
  • 2 Uova
  • 150 ml Latte (o acqua)
  • 1 pizzico Noce moscata
  • Sale

per il condimento:

  • 4 fette Speck
  • 1/2 Cipolla bianca
  • 1/2 mazzetto Asparagi
  • Olio extravergine d'oliva
  • 80 g Robiola

Preparazione

preparazione del condimento:

    • Pulire gli asparagi seguendo il procedimento indicato qui
    • Far bollire un pentolino d’acqua leggermente salata e sbollentare gli asparagi per 5 minuti, ancora meglio se si vuole utilizzare la cottura al vapore, che manterrà più intatto il gusto.
    • Scolarli conservando l’acqua e tagliarli a piccoli pezzi tenendo da parte qualche punta.
    • Frullare 1/3 degli asparagi assieme a qualche cucchiaio d’acqua di cottura.
    • Affettare la cipolla e tagliare lo speck a striscioline.
    • Mettere in un tegame abbastanza capiente un filo d’olio e la cipolla e fare imbiondire.
    • Aggiungere lo speck e gli asparagi a pezzetti rimasti.
    • Far insaporire per qualche minuto e spegnere il fuoco.
    • Aggiungere gli asparagi frullati,  la robiola e nel caso ancora qualche cucchiaio d’acqua di cottura tenuta da parte, mescolare il tutto.

preparazione degli spazzle

    • Mettere in una terrina la farina, le uova, il latte e il sale e un pizzico di noce moscata.
    • Lavorare energicamente il composto con una frusta fino ad ottenere una pasta molto morbida.
    • Prendere una pentola che sia abbastanza ampia  da fare scorrere l’utensile per fare gli spätzle per intero.
    • Versarvi una buona quantità di acqua, portare ad ebollizione e salare.
    • Appoggiare  l’apposito utensile per gli spätzle sopra la pentola e versare qualche cucchiaio di composto nel suo recipientino, quindi muoverlo avanti e indietro facendo cadere l’impasto nella pentola.
    • Continuare con tale procedimento fino a terminare l’impasto.
    • Scolare gli spätzle appena vengono a galla, e versarli nella padella dove è stato preparato il condimento.
    • Mescolare delicatamente, aggiungendo anche le punte di asparagi tenute da parte.
    • Servire in tavola.

Note

  • Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette puoi seguirmi sulla mia pagina facebook gineprina cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.