Crea sito

filetto di maiale in crosta

Se avete voglia di un secondo un po’ diverso dal solito vi consiglio il filetto di maiale in crosta.

Per questa ricetta ho preso ispirazione dal filetto alla Wellington di Gordon Ramsay, anche se in realtà la realizzazione e gli ingredienti sono un po’ diversi.

Come ingrediente principale ho utilizzato il filetto di maiale, un taglio di carne molto tenero, magro e dal gusto delicato, che ben si presta a questa preparazione.

Ho  insaporito la carne con la pancetta e aromi ed ho racchiuso il tutto in una crosta di pasta brisé, che mi ha permesso di mantenere all’interno tutti i sapori e i profumi.

Cotto in forno il filetto di maiale in crosta è pronto in poco più di mezz’ora.

Sarà una gioia per il palato di  tutti i commensali.

filetto di maiale in crosta
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:40 minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:1 filetto
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 1 Filetto di maiale
  • 80 g Pancetta
  • Olio extravergine d’oliva
  • Aromi per arrosto
  • 1 tuorlo d’uovo
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Cipolla o Aglio

per la pasta brisè

  • 130 g Farina 0
  • 50 g Burro
  • 30 ml Acqua
  • Sale

Preparazione

    • Preparare la pasta brisè come da ricetta indicata qui e con le dosi indicate sopra.
    • Metterla a riposare in frigo.
    • Salare  pepare e cospargere il filetto con un trito di erbe aromatiche.
    • In una padella fare scaldare l’olio assieme ad un trito di cipolle o uno spicchio d’aglio.
    • Sistemare in padella il filetto di maiale e rosolarlo per 5 minuti da tutte le parti in modo da sigillarlo per evitare la fuoriuscita dei succhi.
    • Spegnere il fuoco e lasciarlo raffreddare in un piatto.
    • Riprendere la pasta brisè e stenderla con un mattarello su di un piano,  raggiungendo lo spessore di qualche millimetro.
  1. filetto di maiale Collage
    • Distribuire le fette di pancetta sulla sfoglia.
    • Sistemare nel centro il filetto di maiale ed avvolgerlo nelle fettine di pancetta.
    • Ripiegare la sfoglia per fasciare il filetto chiudendolo bene su tutti i lati.
    • Spennellare la superficie con il tuolo d’uovo.
    • Scaldare il forno in modalità statica a 200°C.
    • Sistemare il filetto in teglia rivestita di carta forno.
    • Fare cuocere in forno per 30 minuti.
    • Sfornare e tagliare a fettine con un coltello molto affilato.
    • Servire accompagnato da verdure, salsine o purea.

Note

Consiglio di consumare il filetto di maiale in crosta appenda sfornato perchè la carne tende ad asciugarsi.

Per accelerare i tempi è possibile utilizzare la pasta brisè confezionata e se preferite potete sostituirla con la pasta sfoglia.

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette puoi seguirmi sulla mia pagina facebook gineprina cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.