quiche con porri e patate

La quiche con porri e patate è una torta gustosissima che si prepara con poca fatica.

La quiche, torta tipica francese, si presta alle  varianti più fantasiose, questa volta ho provato a farla con porri e patate, che uniti agli ingredienti tipici di questa torta: emmental, panna, parmigiano reggiano, legati con le uova, hanno dato un ottimo risultato.

Come base ho usato la pasta fillo una pasta sottilissima a base d’acqua e farina, potete trovare la ricetta qui, ma potete sicuramente sostituita, se preferite, con pasta brise o pasta sfoglia, che sono un pochino più grasse, ma ottime basi per la quiche.

Se non avete tempo di preparare la pasta per la base, è sempre possibile utilizzare quelle pronte.

quiche con porri e patate
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:1 quiche
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 4 fogli Pasta fillo
  • 1 Porro
  • 100 g Emmentaler
  • 100 g Panna liquida
  • 3 Uova
  • 100 ml Latte
  • 30 g Parmigiano reggiano
  • 2 Patate
  • 1 fetta Prosciutto cotto
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

    • Preparare la pasta fillo seguendo la ricetta che trovate qui.
    • Tritare l’Emmental.
    • Lavare e tagliare la parte più tenera del porro a fettine sottilissime.
    • Metterlo in una padella con un goccio d’olio e cuocere per qualche minuto.
    • Dividere il panetto di pasta fillo in quattro e stendere quattro sfoglie sottilissime, metterle in una teglia,  ricoperta da carta forno, una su l’altra divise da una spennellata d’olio, lasciando trasbordare i bordi.
    • Versare sulla pasta prima con il porro e poi il formaggio emmental.
    • Mettere in una ciotola le uova, il latte, la panna, il parmigiano sale, il pepe e sbattere ben bene tutto con una frusta. Versare il composto in teglia.
    • Sbucciare le patate e tagliarle anch’esse sottilissime con una mandolina o con un’affettatrice.
    • Distribuirle su tutta la superficie della quiche anche sovrapponendole leggermente.
    • Ungere leggermente con un po’ d’olio le patate e distribuire un pizzico di pepe e sale.
    • Spezzettare la fetta di prosciutto con le mani e distribuirla sulla torta.
    • Chiudere i bordi della pasta fillo.
    • Cuocere in forno a 200° per 20-25 minuti.
    • Controllare la cottura delle patate.
    • Servire calda.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Gineprina in cucina per restare sempre aggiornato sulle novità

Grazie per la tua visita!

Precedente muffin al cioccolato e pere Successivo torta di mele rovesciata soffice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.