Crea sito

fusi di pollo con patate e carote

I fusi di pollo con patate e carote sono un secondo piatto gustoso e saporito tipico della tradizione italiana.

Cotti in casseruola i fusi di pollo saranno pronti in poco più di mezz’ora ottenendo una pietanza completa di contorno, che piacerà a grandi e piccini.

Io ho utilizzato solo i fusi del pollo, parte più tenera e saporita della coscia sempre molto apprezzata, volendo è possibile utilizzare l’intera coscia tagliata a pezzi e il risultato non cambierà.

Carote, qualche strisciolina di peperone, un po’ di cipolla affettata e una bella quantità di erbe aromatiche appena raccolte insaporirà il tutto.

Ma vediamo passo passo come preparare i fusi di pollo con patate e carote

  • Preparazione: 10-15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 6 Fusi di pollo
  • 2 Patate (grandi)
  • 1/2 Cipolla
  • 2 Carote
  • 1/2 peperone (facoltativo)
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • Brodo vegetale
  • 30 ml Olio extravergine d'oliva
  • Rosmarino
  • Alloro
  • Erbe aromatiche (a piacere)
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

    • Lavare e pulire patate, carote, cipolla e peperone.
    • Tagliare la cipolla a fettine sottilissime, le carote a rondelle, le patate a spicchi e il peperone a striscioline.
    • Pulire i fusi di polli da eventuali piumette, io elimino anche la pelle per un piatto meno grasso ma questo non è necessario.
    • In una capiente casseruola fare rosolare la cipolla tagliata a fettine in un filo d’olio extravergine.
    • Unire le carote e i fusi, fare rosolare qualche minuto e sfumare con vino bianco.
    • Abbassare la fiamma,  aggiungere le patate, le striscioline di peperone, l’alloro, il rosmarino e altri gusti a piacere (Io ho messo un trito di gusti che preparo con il procedimento descritto qui).
    •  Continuare la cottura per circa mezz’ora mescolando di tanto in tanto e aggiungendo se necessario un po’ di brodo vegetale, sale e pepe.
    • Spegnere il fuoco e servire.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla mia pagina facebook  per restare sempre aggiornato sulle novità del mio blog.

Grazie per la tua visita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.