Crea sito

crostatine alla marmellata

Le crostatine alla marmellata sono dolcetti semplici ma molto graditi e non presentano grosse difficoltà per loro preparazione.

Se vogliamo un po’ coccolarci prepariamo queste crostatine alla sera e gustiamole a colazione, ci daranno la carica giusta per affrontare la giornata.

Se siamo mamme le crostatine alla marmellata potranno anche essere una sana merenda per i nostri piccoli.

Io ho preparato le mie crostatine utilizzando la ricetta della pasta frolla che trovate spiegata nel dettaglio qui e che vi permetterà di ottenere un’involucro friabile adatto ad accogliere la confettura del vostro gusto preferito.

Nel mio caso ho utilizzato la confettura di prugne arselline da me preparata la scorsa estate.

Le crostatine si potranno decorare con le tradizionali losanghe oppure con biscottini ricavati con i ritagli di frolla.

crostatine alla marmellata
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20-30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6-7 crostatine
  • Costo: Basso

Ingredienti

per la pasta frolla:

  • 300 g Farina 00
  • 130 g Burro
  • 80 g Zucchero
  • 1 Tuorlo
  • 1 uovo
  • 1 pizzico Lievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiaio Succo di limone

per la farcitura:

  • 200 g Confettura (al gusto preferito)

occorrente indispensabile:

  • 6 tegliette monoporzione

Preparazione

preparazione della pasta frolla:

    • Per la preparazione della pasta frolla vi rimando alla ricetta base che trovate qui.
    • Se avete il bimby potete utilizzare la ricetta che trovate qui.
    • Imburrare e infarinare leggermente le tegliette monoporzione, oppure rivestire di carta forno tagliando dei dischi poco più grandi delle teglie.
    • Dopo aver lasciato raffreddare l’impasto stenderlo con il mattarello su un piano leggermente infarinato.
    • Tagliare dei cerchi utilizzando un coppapasta un po’ più grande delle teglie monoporzione oppure semplicemente con un taglia pizza utilizzando come riferimento per la misura una teglietta rovesciata  lasciando qualche centimetro in più.
    • Inserire all’interno delle teglie la pasta frolla premendo leggermente sul fondo con le dita e tagliare con il rovescio di un coltello la parte che sborda in eccedenza.
    • Punzecchiare la base con i rebbi di una forchetta.
    • Distribuire la marmellata all’interno delle crostatine, io ho utilizzato la  confettura di prugne arselline fatta da me.
    • Amalgamare nuovamente i ritagli di pasta e stenderla per le decorazioni.
    • Tagliare le classiche losanghe oppure ricavare delle sagome con delle piccole formine per decorare le tortine a piacere.
    • Trasferire gli stampini su una teglia e sistemare in forno statico preriscaldato a 180° per 20-25 minuti.
    • Sfornare, lasciare raffreddare, togliere dagli stampi e servire.

Note

Se dovesse avanzare della pasta frolla è possibile conservarla in freezer oppure utilizzarla per fare dei biscottini.

Le crostatine alla marmellata si conservano per alcuni giorni fuori dal frigo riposte in una scatola di latta.

Se questa ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Gineprina in cucina per restare sempre aggiornato sulle novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.