crespelle vegetariane con salsina al parmigiano

Oggi le crespelle le facciamo vegetariane, con broccoli, zucca e zucchine. E per insaporire tutto le appoggiamo su una salsina calda al parmigiano da preparare all’ultimo minuto.

Delle crespelle vi ho già parlato in precedenza, se volete saperne di più e se volete la ricetta leggete  qui, per il ripieno e la salsina vi darò ora la spiegazione….

crespelle vegetariane
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:7 crespelle
  • Costo:Basso

Ingredienti

per le crespelle

  • 2 Uova
  • 130 g Farina
  • 330 g Latte
  • 1 filo Olio di oliva

per il ripieno

  • 100 g Zucca
  • 100 g Broccoli
  • 1 Zucchina
  • 3 cucchiai Olio di oliva
  • Sale
  • 1 cucchiaio Grana padano (grattugiato)

per la salsina

  • 150 g Latte
  • 80 g Grana padano
  • 1 Tuorlo
  • 30 g Burro

Preparazione

  1. Per la preparazione delle crespelle si rimanda alla spiegazione data qui

    Pulire la zucca e la zucchina e tagliarle a tocchetti, separare le cime di broccolo e lavarle con cura.

    Porre le verdure in una padella con l’olio di oliva, due cucchiai d’acqua e un pizzico di sale, coprire e cuocere a fuoco medio per circa 15 minuti.

    Lasciare intiepidire, aggiungere un cucchiaio di formaggio grana e mescolare.

    Disporre al centro di ogni crespella due cucchiai di verdura e chiuderla ripiegandola in quattro.

  2. Porre le crespelle in teglia e poco prima di consumarle scaldare 10 minuti in forno a 200°.

per la salsina al parmigiano:

    • Va fatta all’ultimo, prima di servire il piatto, perché deve rimanere calda
    • Far scaldare il latte con il formaggio grana grattugiato e una noce di burro.
    • Quando questo sarà tiepido aggiungere il tuorlo d’uovo, rimescolare velocemente e continuare la cottura a fuoco basso sempre rimescolando fino a raggiungere la giusta consistenza.
    • Distribuire nei piatti e adagiarvi sopra la crespella.
    • Servire subito.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Gineprina in cucina per restare sempre aggiornato sulle novità.

Precedente Il mio pandolce genovese - u panduce Successivo involtini di verza con ripieno di carne e provolone piccante

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.