Crea sito

polpettine di zucca

Le polpettine di zucca sono dei deliziosi bocconcini che si possono gustare durante un aperitivo, come secondo vegetariano o come spuntino da asporto.

Fatte di pochi e semplici ingredienti proprio per esaltare il sapore particolare della zucca possono essere cotte al forno oppure fritte in padella.

Consiglio di utilizzare una zucca piuttosto pastosa, di quelle che rilasciano poca acqua, per ottenere un impasto piuttosto sodo, facile da lavorare.

Per completare il piatto consiglio di preparare una salsina al formaggio che renderà le polpettine di zucca ancora più gradite.

polpettine di zucca
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 15-20 polpette
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 fetta Zucca
  • 1 patata (piccola)
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano
  • 1 cucchiaino Erba cipollina
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. polpetine di zucca collage

    Scegliere una zucca piuttosto pastosa, vanno bene la zucca delica o la violina o la zucca di Chioggia.

    Tagliarla a fettine mantenendo anche la scorza che leveremo una volta cotta.

    Coprire una teglia con carta da forno e distribuirvi sopra la zucca.

    Cuocere in forno a 200° per circa 15 minuti o il tempo necessario perché si ammorbidisca (fare la prova con la forchetta).

    Nel frattempo fare cuocere la patata in acqua bollente senza sbucciarla.

    Lasciare raffreddare le verdure, ed eliminare scorze e bucce.

    Schiacciare la polpa della zucca e la patata con un passaverdure e riunire tutto in una ciotola.

    Aggiungere il parmigiano grattugiato, l’uovo, l’erba cipollina, sale e pepe e mescolare per bene.

    Preparare il pane grattugiato in un piatto.

    Prendere con un cucchiaino un po’ di composto e formare delle piccole palline modellandole con le mani.

    Passarle nel pane grattugiato.

    Distribuire le polpettine di zucca  in una teglia unta d’olio e cuocere in forno a 200° per 15-20 minuti.

    Se preferite potete friggerle in padella in abbondante ilio di semi.

    Servire le polpettine ancora tiepide.

consigli:

Se volete un’impanatura più croccante potete passare le polpettine di zucca prima nella farina, poi nel bianco d’uovo, infine nel pane grattugiato.

Se volete un piatto più goloso potete accompagnare le vostre polpettine con una fonduta al formaggio.

Ti è piaciuta la mia ricetta? Continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Gineprina in cucina per restare sempre aggiornato sulle novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.