Crea sito

involtini di patate e speck

Gli involtini di patate e speck sono dei bocconcini golosissimi e anche molto veloci da preparare.

Adatti come antipasto, ma anche come secondo, accompagnato da una insalata o da altre verdure.

Gli involtini di patate e speck piacciono sicuramente molto anche ai bambini.

Un suggerimento per risparmiare tempo può essere quello di  preparare una porzione abbondante di purea il giorno prima, tenendone da parte un po’ per fare gli involtini, in questo modo, con poco sforzo potremo confezionare il nostro piatto.

involtini di patate e speck
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 involtini
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 Patate
  • 1 bicchiere Latte
  • 30 g Burro
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano
  • 10 fette Speck
  • 5 fette Sottilette
  • Sale

Preparazione

    • Lessare le patate in acqua bollente salata.
    • Schiacciarle con il passapatate in una ciotola e unire immediatamente il latte, il burro e il parmigiano, si deve ottenere una purea piuttosto soda.
    • Lasciare raffreddare la purea meglio anche tutta la notte, cosiché il composto diventerà più compatto e facile da lavorare.
    • Su un piano di lavoro formare un lungo cordone di circa 3 centimetri di diametro con la purea, quindi tagliarlo in tocchetti di 5-6 centimetri.
  1. involtini di patate e speck
    • Avvolgere su ogni cilindretto di purea mezza sottiletta e una fetta di speck. (Volendo il formaggio si può mettere anche all’interno del cilindretto di purea).
    • Mettere gli involtini così ottenuti in una teglia, molto ravvicinati tra di loro.
    • Infornare a 200° per 10 minuti.
    • Il formaggio in parte verrà assorbito dalle patate e in parte uscirà a formare una salsina.
    • Raccogliere la salsina di formaggio con un cucchiaino e versarla sopra gli involtini.
    • Servire gli involtini di patate e speck caldi accompagnati da un’insalata.
  2. involtini di patate e speck

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Gineprina in cucina per restare sempre aggiornato sulle novità.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.