Crea sito

banana bread con scaglie di cioccolato

Se avete delle banane che si stanno annerendo in frigo non c’è di meglio che preparare questo buonissimo dolce, il Banana bread.
Ovviamente potete prepararlo anche con le banane appena comprate, meglio però se sono belle mature.
Questo particolare dolce ha origini americane che sembrano risalire agli anni ’30 quando la ricetta (anche se con qualche differenza) compare in un libro di cucina americano.
Il banana bread è molto simile ad un plumcake o un pane dolce, ed è ideale da inzuppare nel caffè latte della prima colazione, o per la merenda, magari in accompagnamento ad una tazza di te.
Il banana bread al contrario di quanto si possa pensare è un dolce leggero e dal sapore molto delicato e si conserva morbido per parecchi giorni.
E’ golosissimo anche appena sfornato, ancora caldo, oppure tagliato a fette e riscaldato come prevede la tradizione.

banana bread
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni1 plum cake
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Banane
  • 100 gBurro
  • 100 gZucchero di canna
  • 2Uova
  • 200 gFarina 00
  • 5 gLievito in polvere per dolci
  • 10 gBicarbonato
  • gocceLimone
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicoCannella in polvere
  • 100 gCioccolato fondente (da dolci o gocce di cioccolato)
  • Zucchero a velo

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Teglia per plum cake

Preparazione

  1. Versare nel mixer lo zucchero e il burro ammorbidito e iniziare a mescolare.
    Se si usa il bimby far andare 1 minuto velocità 2-3
    Unire le uova e mescolare ancora.
    Con il bimby 1 minuto velocità -3.
    Sbucciare le banane tagliarle a tocchetti porle in un piatto e schiacciarle con una forchetta. Spruzzarle con qualche goccia di limone e unirle al composto, quindi mescolare.
    Con il bimby fare andare 1 minuto velocità 3.
    Unire nel mixer la farina setacciata assieme al lievito, il bicarbonato, il sale e la cannella e mescolare ancora fino ad ottenere un composto ben omogeneo.
    Con il bimby 1 minuto velocità 3.
    Tagliare il cioccolato a piccoli pezzetti (si possono utilizzare le gocce di cioccolato).
    Togliere l’impasto dal mixer e passarlo in una ciotola, unire le scaglie o le gocce di cioccolato e mescolare con una spatola.
    Con il bimby si può unire direttamente il cioccolato all’interno del boccale e mescolare con la spatola.
    Preparare un stampo da plum cake imburrato e infarinato, versare all’interno l’impasto e cuocere in forno a 180° per circa un’ora.
    Sfornare il banana bread e una volta freddo cospargere con zucchero a velo.

consigli

Si conserva per alcuni giorni se ben coperto.

Se questa ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Gineprina in cucina per restare sempre aggiornato sulle novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.