filetti di platessa con patate al forno

Se avete poco tempo a disposizione ecco un secondo piatto di pesce molto facile e veloce da realizzare, i filetti di platessa con patate al forno.

E’ una ricetta che mi sono studiata per far piacere il pesce anche a chi non lo ama proprio, come la sottoscritta, e devo dire che mi posso ritenere soddisfatta.

Il pesce resta morbido,  non secca ma non rimane neppure troppo unto ed è anche molto gustoso.

Le patate inoltre accompagnano in maniera ottimale questo piatto e lo rendono ancora più gradito, specialmente ai bambini.

Si possono utilizzare i filetti di pesce fresco, o anche surgelato e la ricetta non cambia, nel secondo caso basterà tirare fuori dal freezer il pesce un po’ di tempo prima, in modo che si possa scongelare almeno in parte.

Ma vediamo come preparare i filetti di platessa con patate al forno

filetti di platessa con patate al forno
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:3-4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 9 Filetti di platessa (anche surgelati)
  • Pane grattugiato
  • Erbe aromatiche (tritate)
  • Olio extravergine d’oliva
  • 3 Patate

Preparazione

  1. Sbucciare le patate e tagliarle a fettine sottilissime con l’uso di una mandolina.

    Preparare in un piatto abbondate pane grattugiato mischiato con erbe aromatiche tritate.

    Passate i filetti di platessa nel pane grattugiato.

    Ungere una teglia e sparpagliare le patate e i filetti di platessa.

    Aggiungere un filo d’olio, ancora qualche erba aromatica tritata e un pizzico di pepe.

    Infornare a 200°C e cuocere per una ventina di minuti.

    Servire in tavola.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Gineprina in cucina per restare sempre aggiornato sulle novità.

Precedente confettura mele e banane anche ricetta bimby Successivo plumcake allo yogurt variegato alla menta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.